INFO SUGLI ELASTICI: MISURE, SPESSORI, MODELLI, MARCHE, ETC.

Sezione dedicata alla modifica e alla manutenzione delle attrezzature, nonchè allo scambio di opinioni ed informazioni tecniche.

Moderatore: Moderatori

Regole del forum
Prima di aprire un nuovo topic, accertarsi di rispettare la
REGOLA DELL' ACCODAMENTO DEI MESSAGGI AI TOPIC GIA' ESISTENTI
Rispondi
Avatar utente
ferro71
Avanced User
Avanced User
Messaggi: 49
Iscritto il: lunedì 5 maggio 2008, 7:43
Località: brindisi
Stato: Non connesso

INFO SUGLI ELASTICI: MISURE, SPESSORI, MODELLI, MARCHE, ETC.

Messaggio da ferro71 » domenica 11 maggio 2008, 9:47

Come avevo già deciso di fare ho sostituito al mio 75 asta (ho montato una 6.5) ed elastici.ho preso come riferimento un circolare imboccolato ed ho tagliato l'elastico a 48 cm.ho fatto le legature perfettamente e tutto entusiasta ho provato a caricare..... premetto che l'ogiva che utilizzo è la classica snodata alla quale ho tolto le boccole in plastica e messo una rondellina fra i due dadini.Ebbene a stento riuscivo ad arrivare alla 1^ tacca!!!!! Ormai il danno l'avevo fatto, tutto incazzato sono andato a ricomprare l'elastico.Ho preso un Antolas ambra da 18,5. questa volta l'ho tagliato a 58 cm perchè ho pensato che dopo l'avrei eventualmente accorciato.Ebbene, non c'è stato bisogno neanche di accorciarlo perchè alla 2^ tacca arriva preciso!Boh!Mi è sembrato strano...secondo voi non è troppo 58 cm + l'ogiva per un 75?
Ultima modifica di Daniele il venerdì 2 marzo 2012, 13:23, modificato 3 volte in totale.


brindisino malandrino

Avatar utente
ferro71
Avanced User
Avanced User
Messaggi: 49
Iscritto il: lunedì 5 maggio 2008, 7:43
Località: brindisi
Stato: Non connesso

Re: LUNGHEZZA CIRCOLARE

Messaggio da ferro71 » lunedì 12 maggio 2008, 7:44

Comunque attendo la prova in mare.ieri ho ho confrontato il fucile mio con quello di Marcoauf e, a parità di lunghezza le tacche della mia asta (devoto) sono più arretrate (circa 4 cm) delle sue.
brindisino malandrino

vix973
Member
Member
Messaggi: 127
Iscritto il: lunedì 5 maggio 2008, 19:02
Località: Bari
Stato: Non connesso

Re: LUNGHEZZA CIRCOLARE

Messaggio da vix973 » mercoledì 14 maggio 2008, 14:10

Confermo 46-48 come misura del circolare per un 75....
52 per un 100 mi sembrano un po' pochi :ciao:

Avatar utente
Domenico Recchia
Silver Member
Silver Member
Messaggi: 1432
Iscritto il: giovedì 24 aprile 2008, 17:38
Località: Altamura
Stato: Non connesso

Re: LUNGHEZZA CIRCOLARE

Messaggio da Domenico Recchia » mercoledì 14 maggio 2008, 15:01

ma a queste misure poi va aggiunto la lughezza dell'ogiva giusto?

donato
Advanced member
Advanced member
Messaggi: 280
Iscritto il: lunedì 5 maggio 2008, 18:29
Stato: Non connesso

Re: LUNGHEZZA CIRCOLARE

Messaggio da donato » mercoledì 14 maggio 2008, 16:46

Concordo pienamente...ma se proprio non riesci :mmm: passa al doppio da 16 :fischio:
Ciao e buon mare
Ultima modifica di Antonino_S il mercoledì 15 settembre 2010, 11:16, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
Aleskipper
Junior member
Junior member
Messaggi: 78
Iscritto il: venerdì 4 luglio 2008, 8:11
Località: Novara/Recco
Stato: Non connesso

Consiglio su doppio elastico

Messaggio da Aleskipper » giovedì 10 luglio 2008, 7:16

Ciao e complimenti a tutti per questo spòendido forum!
Qualcuno di voi mi può aiutare?
Io ho un arbalete da 90 cm con fusto in alluminio e asta da 6,5, siccome vorrei aumentare sia il raggio d' azione sia la potenza (non si può sapere che prede incontrerò quest' estete :? incrociando le dita) vorrei mettere il doppio elastico da 18.Però su questo argomento ho sentito pareri discordanti: c'è chi è completamente contrario come chi lo usa e lo consiglia.

Voi cosa dite?? comunque questo sabato penso proprio di fare una prova

Grazie!!!! :grazie:
Immagine

Avatar utente
ivan73
Silver Member
Silver Member
Messaggi: 2170
Iscritto il: lunedì 26 maggio 2008, 14:06
Località: Monteroni di Lecce
Stato: Non connesso

Re: Consiglio su doppio elastico

Messaggio da ivan73 » giovedì 10 luglio 2008, 11:52

Io attualmente uso un 90 doppio elastico in legno costruito ad ok per montare il doppio elastico!
sparo delle bordate assurde lo uso da gennaio ed ancora mi stupisco.
lo svantaggio è ad ogni tiro dover caricare due volte, e credimi alla lunga quando in giro c'è pesce stanca.
Sul tuo fusto in alluminio sono un pò dubbioso............... non sempre potenza è sinonimo di precisione............che tipo di fucile hai?
Ultima modifica di ivan73 il giovedì 10 luglio 2008, 11:54, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
Aleskipper
Junior member
Junior member
Messaggi: 78
Iscritto il: venerdì 4 luglio 2008, 8:11
Località: Novara/Recco
Stato: Non connesso

Re: Consiglio su doppio elastico

Messaggio da Aleskipper » giovedì 10 luglio 2008, 15:22

Grazie!
E' la stessa perplessità che ho io; il fucile è un sec sub, ed ha, sulla testata, sia le boccole per la coppia di elastici sia la sede per l' elastico circolare.
La cosa che mi stupisce è che sento parlare di prede infilate a tre metri dalla punta, cosa che io fino ad ora non ha mai neanche tentato.
Con un elastico solo anche il mio fucile è ingrado? :roll:

:grazie:
Immagine

Avatar utente
ivan73
Silver Member
Silver Member
Messaggi: 2170
Iscritto il: lunedì 26 maggio 2008, 14:06
Località: Monteroni di Lecce
Stato: Non connesso

Re: Consiglio su doppio elastico

Messaggio da ivan73 » giovedì 10 luglio 2008, 19:49

con un 90 monogomma a 3 metri ( dalla punta della tua asta)potresti pungere il pesce ma non credo spiedarlo, immaginiamoci sagolarlo...........però volevo farti notare che non si è dei bravi pescasub se si spara il pesce a molti metri di distanza .....sarebbe fin troppo facile entrare in acqua con dei cannoni.........prova ad affinare la tecnica con il tuo 90 monogomma magari montandone una più performante e poi risentiamoci.
Se hai ancora dei dubbi io e gli amici del forum siamo qui ( be non tutti molti sono a pesca )per aiutarti :ciao:
Ultima modifica di ivan73 il giovedì 10 luglio 2008, 19:50, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
Aleskipper
Junior member
Junior member
Messaggi: 78
Iscritto il: venerdì 4 luglio 2008, 8:11
Località: Novara/Recco
Stato: Non connesso

Re: Consiglio su doppio elastico

Messaggio da Aleskipper » venerdì 11 luglio 2008, 7:28

Grazie del consiglio!
Continuerò a fare come ho fatto fino ad ora: monogomma e sparare da vicino, ogni tanto qualche pesce arriva.
Il fatto è che, ogni tanto, mi capita ( a voi no?) di cercare qualche novità, anche se poi ci si rende conto che l' assetto usato fino ad ora può andare benissimo.

Visto che sei così disponibile ne approfitto:
Ho una mezza idea di comprare un fucile in legno tu ( o voi..)avete qualche consiglio?
Va davvero così meglio di quelli in carbonio?
:grazie: :grazie: :grazie:
Immagine

Daniele
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12641
Iscritto il: martedì 22 aprile 2008, 14:39
Località: Copertino
Contatta:
Stato: Non connesso

Re: Consiglio su doppio elastico

Messaggio da Daniele » venerdì 11 luglio 2008, 7:38

Caro alexskipper, concordo con quanto detto da ivanianne.
Un arbalete con fusto in alluminio, a prescindere dalla marca, in linea di principio tende ad essere sottoposto al c.d. "effetto banana" se sottoposto a tensioni troppo elevate.
Mettendo 2 elastici e per giunta da 18 mm rischieresti di compromettere di molto la precisione del tiro.

Se proprio vuoi provare il doppio elastico, montane da da 16 mm (ovviamente non troppo corti) così il fusto tenderà di meno a flettere.
http://digilander.libero.it/pesca_sub
Immagine

CLUB OF BLUEFISHES' KILLERS

NON DISCUTERE MAI CON UN IDIOTA !
TI PORTA AL SUO LIVELLO E TI BATTE CON L'ESPERIENZA !!!


Immagine

Avatar utente
Aleskipper
Junior member
Junior member
Messaggi: 78
Iscritto il: venerdì 4 luglio 2008, 8:11
Località: Novara/Recco
Stato: Non connesso

Re: Consiglio su doppio elastico

Messaggio da Aleskipper » venerdì 11 luglio 2008, 9:13

Grazie Daniele!!
seguirò sicuramente i vostri consigli!!

Intanto penso proprio che il prox fucile sarà in legno...ma che prezzi
:doh:
Immagine

Daniele
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12641
Iscritto il: martedì 22 aprile 2008, 14:39
Località: Copertino
Contatta:
Stato: Non connesso

Re: Consiglio su doppio elastico

Messaggio da Daniele » venerdì 11 luglio 2008, 12:00

Aleskipper ha scritto:Grazie Daniele!!
seguirò sicuramente i vostri consigli!!

Intanto penso proprio che il prox fucile sarà in legno...ma che prezzi
:doh:
Puoi sempre aggregarti al gruppo di utenti che se lo sta autocostruendo!!
http://digilander.libero.it/pesca_sub
Immagine

CLUB OF BLUEFISHES' KILLERS

NON DISCUTERE MAI CON UN IDIOTA !
TI PORTA AL SUO LIVELLO E TI BATTE CON L'ESPERIENZA !!!


Immagine

Avatar utente
ivan73
Silver Member
Silver Member
Messaggi: 2170
Iscritto il: lunedì 26 maggio 2008, 14:06
Località: Monteroni di Lecce
Stato: Non connesso

Re: Consiglio su doppio elastico

Messaggio da ivan73 » sabato 12 luglio 2008, 11:24

Puoi sempre aggregarti al gruppo di utenti che se lo sta autocostruendo!!
Io inizierò tra qualche giorno, se ti va segui i lavori passo passo e quantomeno inizierai a farti una cultura in materia :ciao:
Se proprio vuoi provare il doppio elastico, montane da da 16 mm (ovviamente non troppo corti) così il fusto tenderà di meno a flettere.
Grazie Daniele sempre preciso. ;)
Ultima modifica di ivan73 il sabato 12 luglio 2008, 11:25, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
ivan73
Silver Member
Silver Member
Messaggi: 2170
Iscritto il: lunedì 26 maggio 2008, 14:06
Località: Monteroni di Lecce
Stato: Non connesso

Re: Consiglio su doppio elastico

Messaggio da ivan73 » sabato 12 luglio 2008, 19:15

io sono un'amante del legno...
un'amico me l'ha costruito e me l'ha fatto pagare una fesseria... un bel 90 monoelastico.....
sto pensando a un 105/110 .... vorrei costruirmelo sarebbe stupendo avere in mano qualcosa che hai fatto tu....
sono un fanatico del fai da te... mi armo e ci voglio proprio provare anchio a costruirmelo.....vi terrò aggiornati
è quello che mi spinge a farlo crearlo da me, in base alle mie esigenze ;)

Avatar utente
Skillo
Advanced member
Advanced member
Messaggi: 320
Iscritto il: lunedì 5 maggio 2008, 12:59
Località: Torino
Stato: Non connesso

Re: Consiglio su doppio elastico

Messaggio da Skillo » lunedì 14 luglio 2008, 7:23

Dico la mia su quello che ho capito della balistica dei nostri amati arbalete :smile: .
Se voglio sparare a pesci vicini (entro i due metri dalla punta dell'asta?) e non troppo grandi (fino a 5kg?) mi basta un 80-90 cm leggero (tubo alu o carbonio assemblato o fucile in legno leggero) e un paio di gomme da 16 opportuamente dimensionate.
Per andare oltre (oltre i 2 metri e/o oltre i 5kg ) devo usare altri "trucchi".
Posso aumentare il numero delle gomme (non sempre serve aumentarne il diametro perchè se la mia forza per caricare le gomme è di 50kg essa sarà 50kg anche con gomme più grandi e questo mi costringerà ad usare gomme più lunghe o mi farà capire che potrei tagliare un po' quelle da 16 :smile: ), posso aumentare la massa del fucile (poichè essa è la principale massa su cui "si basa" la spinta delle gomme nel momento dello sparo), posso aumentarne la rigidità (un tubo più rigido si flette meno e "resituisce" meglio in potenza e precisione), posso usare un fucile più lungo (più peso dell'asta, più peso del fucile, più corsa delle gomme = maggior gittata).
Se possediamo un fucile di buona massa (non ha importanza il materiale perchè stiamo parlando solo di MASSA = PESO) e di buona rigidità (adesso il materiale importa :smile: ), abbiamo le giuste potenzialità per poter lanciare la stessa asta di un fucile più leggero e di pari lunghezza a distanza maggiore. Addirittura potremmo riuscire ad usare aste più pesanti (diametro maggiore) e maggior numero di gomme.

Per riassumere: a parità di lunghezza e rigidità, è la massa del fucile la principale caratteristica in grado di dirci quali sono le potenziaità dell'arbalete in questione. Quindi un normale fucile in legno sarà sempre più performante (a parità di lunghezza, gomme, asta) di un normale fucile col tubo in alluminio o col tubo in carbonio.
Altra cosa sono i fucili monoscocca in carbonio (o simili) poichè essi, tra le altre cose, hanno massa comparabile o superiore a quella dei fucili in legno.

Tornando al caso del Seatec in oggetto sono daccordo con Daniele quando ti consiglia di provare ad aggiungere un secondo paio di gomme (o circolare) da 16.
E' la soluzione che costa meno per cominciare ad impratichirsi un po' sui tiri più lunghi.
Immagine

Avatar utente
Aleskipper
Junior member
Junior member
Messaggi: 78
Iscritto il: venerdì 4 luglio 2008, 8:11
Località: Novara/Recco
Stato: Non connesso

Re: Consiglio su doppio elastico

Messaggio da Aleskipper » lunedì 14 luglio 2008, 10:21

Grazie a tutti!
Purtroppo, non ho una buona manualità temo possa uscire un archibugio che spara al contrario tipo il più sfigato dei cartoni animati....ma...ne ho trovato uno che mi sembra fatto molto bene a 200 €. mulinello compreso cosa dite??non mi sembra male...
Immagine

Avatar utente
pierl
Top Member
Top Member
Messaggi: 945
Iscritto il: lunedì 5 maggio 2008, 15:29
Località: bari
Stato: Non connesso

Re: Consiglio su doppio elastico

Messaggio da pierl » lunedì 14 luglio 2008, 11:22

Io concordo con Daniele: su un 90 in alluminio, due gomme toste possono essere più dannose che altro.
Perdi in precisione, ed alla fine danneggi l'insieme.Puoi provare a mettere due gomme da 16, forse, ma francamente più per impratichirti che altro.
Invece un buon 90 Alu monogomma, settato a dovere, può essere un fucile micidiale per il 90% delle tue catture.

Per il resto tieni a mente ciò che dice skillo: è la super-sintesi di anni di ricerche e discussioni.

Per il legno, 200 euro possono significare tutto e nulla.
Sii più dettagliato e solo allora potremo darti un parere...
nuovo o usato?
marca?
scatto?
condizioni?
misura?
allestimento?

Io sui legni starei molto attento. Possono essere la migliore soluzione del mondo, o la peggiore!
Si danneggiano con una facilità incredibile, per cui assicurati che non abbia difetti di nascita, che il manico sia adatto alla tua mano, che sia bilanciato in acqua, che non presenti svirgolature o lesioni, che sia stato perfettamente trattato.
Se no, sarà buono solo per belluria appeso al muro.

Se è di pregio diventerà invece un pezzo a cui ti sarà difficile rinunciare.
www.pierluigimorizio.it

"Solo due mestieri si possono fare senza esperienza: la prostituzione e il giornalismo sportivo.Spesso diventano la stessa cosa" (Howard Cosell, giornalista sportivo).

Perché avremmo una mente se non per fare a modo nostro?
(Dostoevskij)


GIULIO IZZO E PALUZZO SONO SEMPRE CON NOI.

Avatar utente
Aleskipper
Junior member
Junior member
Messaggi: 78
Iscritto il: venerdì 4 luglio 2008, 8:11
Località: Novara/Recco
Stato: Non connesso

Re: Consiglio su doppio elastico

Messaggio da Aleskipper » lunedì 14 luglio 2008, 14:31

Grazie Pierl, se ti mando le foto alla tua mail sapresti darmi qualche suggerimento?
Mi faresti un grande favore!!

E' da poco che Vi seguo ma siete disponibilissimi!!
Complimeti a tutti :grazie: :grazie: :grazie: :grazie:
Immagine

Avatar utente
Aleskipper
Junior member
Junior member
Messaggi: 78
Iscritto il: venerdì 4 luglio 2008, 8:11
Località: Novara/Recco
Stato: Non connesso

Re: Consiglio su doppio elastico

Messaggio da Aleskipper » lunedì 14 luglio 2008, 16:14

"l'arbalete è bilanciato per asta da 6,5mm,
utilizzando una da 7mm il fucile tende ad affondare dalla testata, ma questo non pregiudica l'azione di caccia.
L'asta prevista per il 90' è da 130cm, il mio arbalete monta un' asta leggermente accorciata con aletta montata inferiormente, se la vuoi da 130 non c'è problema.
E' dotato di guida asta, la stessa va fissata nella testata passando il nailon sotto un apposito perno, quando esco in gommone (solo per i trasferimenti) lego l'asta con un cordino per evitare urti accidentali. Il carbonio è in fogli che sono intervallati ai listelli, il tutto è incollato con resina bicomponente di alta qualità.
Il carbonio da un aspetto gradevole al fusto, è da una incredibile resistenza alla flessione dello stesso."

Questa è la descrizione di chi lo vende voi cosa ne dite? :roll: :roll:
Immagine

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 142 ospiti