INFO SU FUCILI A PRESSIONE ASSO SEAC SUB

Sezione dedicata alla modifica e alla manutenzione delle attrezzature, nonchè allo scambio di opinioni ed informazioni tecniche.

Moderatore: Moderatori

Regole del forum
Prima di aprire un nuovo topic, accertarsi di rispettare la
REGOLA DELL' ACCODAMENTO DEI MESSAGGI AI TOPIC GIA' ESISTENTI

Re: Pressione asso 135.. solo 20 atm?!?

Messaggioda giuseppepipitone » domenica 11 ottobre 2009, 18:15

ViperCarbon ha scritto: :mmm: in teoria questo non dovrebbe avvenire in quanto l'acqua viene ributtata fuori dal pistone durante la risalita

Quando carichi crei il vuoto dentro la canna e quindi appena gli o-ring si spostano l'acqua sarà risucchiata dentro.
Giuseppe Pipitone ... io aspetto, aspetto.... aspetto........
Immagine
giuseppepipitone
Member
Member
 
Messaggi: 145
Iscritto il: martedì 21 ottobre 2008, 22:34
Località: Alcamo (TP)


Re: Pressione asso 135.. solo 20 atm?!?

Messaggioda Gizzo » domenica 11 ottobre 2009, 18:26

giuseppepipitone ha scritto:
ViperCarbon ha scritto: :mmm: in teoria questo non dovrebbe avvenire in quanto l'acqua viene ributtata fuori dal pistone durante la risalita

Quando carichi crei il vuoto dentro la canna e quindi appena gli o-ring si spostano l'acqua sarà risucchiata dentro.


La sagola mantiene lo scorrisagola e l'OR in posizione fin quando il pistone non è arrivato su. L'OR va lubrificato con un pò di grasso al silicone e l'asta deve essere nuova e senza segni di corrosione. Questo in teoria, poi si fa presto a provare e costa quasi nulla. Se non ti convince rompi l'OR e lo scotch e continua a pescare senza. Per il caricamento, se hai il variatore di pressione, mettilo in avanti e pompa con l'asta, fin quando non entra facilmente, poi portalo alla massima potenza e se tutto questo non ti piace dammi l'ASSO 135 e ti dò un altro fucile in cambio.
I subacquei che si danno arie o sono bombolari o palloni gonfiati.
Non sono un cuoco ma mi piace pescare e mangiar bene
Imagination is intelligence with an erection. - Victor Hugo
Avatar utente
Gizzo
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 2107
Iscritto il: venerdì 6 giugno 2008, 7:03
Località: Roma


Re: Pressione asso 135.. solo 20 atm?!?

Messaggioda giuseppepipitone » domenica 11 ottobre 2009, 18:34

Guarda che la mia non era una critica nei confronti della modifica mi chiedevo solo se qualcuno aveva preso in considerazione gli aspetti di cui ho parlato. :) :)
Riguardo all'asso 135: non lo conosco ancora e quindi non posso esprimere un giudizio completo, le impressioni fino ad ora sono comunque positive :o.k: :o.k: Se poi ne vuoi uno, forse ne avrò uno NUOVO (mai entrato in acqua) da
vendere. Se ti può interessare dimmelo.
:ciao: :ciao:

Gizzo ha scritto:
giuseppepipitone ha scritto:
ViperCarbon ha scritto: :mmm: in teoria questo non dovrebbe avvenire in quanto l'acqua viene ributtata fuori dal pistone durante la risalita

Quando carichi crei il vuoto dentro la canna e quindi appena gli o-ring si spostano l'acqua sarà risucchiata dentro.


La sagola mantiene lo scorrisagola e l'OR in posizione fin quando il pistone non è arrivato su. L'OR va lubrificato con un pò di grasso al silicone e l'asta deve essere nuova e senza segni di corrosione. Questo in teoria, poi si fa presto a provare e costa quasi nulla. Se non ti convince rompi l'OR e lo scotch e continua a pescare senza. Per il caricamento, se hai il variatore di pressione, mettilo in avanti e pompa con l'asta, fin quando non entra facilmente, poi portalo alla massima potenza e se tutto questo non ti piace dammi l'ASSO 135 e ti dò un altro fucile in cambio.
Giuseppe Pipitone ... io aspetto, aspetto.... aspetto........
Immagine
giuseppepipitone
Member
Member
 
Messaggi: 145
Iscritto il: martedì 21 ottobre 2008, 22:34
Località: Alcamo (TP)


Re: Pressione asso 135.. solo 20 atm?!?

Messaggioda Lupen » domenica 11 ottobre 2009, 18:58

pompa pompa io ho usato per un po il super sten 130 e a 25 30 bar da delle canonate da paura ora non lo uso piu perche mi trovo un po mglio con l arba anche se ho la passione per l oleo e mi piace un bel po
sten 130 008.JPG
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
BUONA PESCA
Avatar utente
Lupen
Gold Member
Gold Member
 
Messaggi: 2800
Iscritto il: sabato 22 novembre 2008, 15:03
Località: modena, ma sono sardo


Re: Pressione asso 135.. solo 20 atm?!?

Messaggioda Gizzo » domenica 11 ottobre 2009, 19:03

giuseppepipitone ha scritto:Guarda che la mia non era una critica nei confronti della modifica mi chiedevo solo se qualcuno aveva preso in considerazione gli aspetti di cui ho parlato. :) :)
Riguardo all'asso 135: non lo conosco ancora e quindi non posso esprimere un giudizio completo, le impressioni fino ad ora sono comunque positive :o.k: :o.k: Se poi ne vuoi uno, forse ne avrò uno NUOVO (mai entrato in acqua) da
vendere. Se ti può interessare dimmelo.
:ciao: :ciao:

Gizzo ha scritto:
giuseppepipitone ha scritto:
ViperCarbon ha scritto: :mmm: in teoria questo non dovrebbe avvenire in quanto l'acqua viene ributtata fuori dal pistone durante la risalita

Quando carichi crei il vuoto dentro la canna e quindi appena gli o-ring si spostano l'acqua sarà risucchiata dentro.


La sagola mantiene lo scorrisagola e l'OR in posizione fin quando il pistone non è arrivato su. L'OR va lubrificato con un pò di grasso al silicone e l'asta deve essere nuova e senza segni di corrosione. Questo in teoria, poi si fa presto a provare e costa quasi nulla. Se non ti convince rompi l'OR e lo scotch e continua a pescare senza. Per il caricamento, se hai il variatore di pressione, mettilo in avanti e pompa con l'asta, fin quando non entra facilmente, poi portalo alla massima potenza e se tutto questo non ti piace dammi l'ASSO 135 e ti dò un altro fucile in cambio.


Non l'avevo interpretata come una critica, la stavo prendendo scherzosamente. Tienimi informato per l'ASSO, c'è un amico che forse lo vuole.
I subacquei che si danno arie o sono bombolari o palloni gonfiati.
Non sono un cuoco ma mi piace pescare e mangiar bene
Imagination is intelligence with an erection. - Victor Hugo
Avatar utente
Gizzo
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 2107
Iscritto il: venerdì 6 giugno 2008, 7:03
Località: Roma


Re: Pressione asso 135.. solo 20 atm?!?

Messaggioda giuseppepipitone » domenica 11 ottobre 2009, 20:49

lupen ha scritto:pompa pompa io ho usato per un po il super sten 130 e a 25 30 bar da delle canonate da paura ora non lo uso piu perche mi trovo un po mglio con l arba anche se ho la passione per l oleo e mi piace un bel po
sten 130 008.JPG


La MARES quanto riportava come massimo valore di pressione di precarica?
Giuseppe Pipitone ... io aspetto, aspetto.... aspetto........
Immagine
giuseppepipitone
Member
Member
 
Messaggi: 145
Iscritto il: martedì 21 ottobre 2008, 22:34
Località: Alcamo (TP)


Re: Pressione asso 135.. solo 20 atm?!?

Messaggioda giuseppepipitone » domenica 11 ottobre 2009, 20:50

Gizzo ha scritto:Non l'avevo interpretata come una critica, la stavo prendendo scherzosamente. Tienimi informato per l'ASSO, c'è un amico che forse lo vuole.


OK, ti terrò informato.
:ciao: :ciao:
Giuseppe Pipitone ... io aspetto, aspetto.... aspetto........
Immagine
giuseppepipitone
Member
Member
 
Messaggi: 145
Iscritto il: martedì 21 ottobre 2008, 22:34
Località: Alcamo (TP)


Re: Pressione asso 135.. solo 20 atm?!?

Messaggioda Lupen » domenica 11 ottobre 2009, 21:23

giuseppepipitone ha scritto:
lupen ha scritto:pompa pompa io ho usato per un po il super sten 130 e a 25 30 bar da delle canonate da paura ora non lo uso piu perche mi trovo un po mglio con l arba anche se ho la passione per l oleo e mi piace un bel po
sten 130 008.JPG


La MARES quanto riportava come massimo valore di pressione di precarica?

30 atm di piu non serve io lo usavo a 25 con asta da 7mm quella che e nella foto e d 9mm con fiocina francese che non ho mai usato!! l asso e un buon fcile ma non ne comprero mai piu fucili di quelle dimensioni
BUONA PESCA
Avatar utente
Lupen
Gold Member
Gold Member
 
Messaggi: 2800
Iscritto il: sabato 22 novembre 2008, 15:03
Località: modena, ma sono sardo


Re: Pressione asso 135.. solo 20 atm?!?

Messaggioda giuseppepipitone » mercoledì 14 ottobre 2009, 22:06

Scusate se insisto. Mi pare di capire che su un fucile di questo tipo 20 bar sono considerati un'inezia, tuttavia mi pare che nessuno abbia sperimentato pressioni superiori proprio sull'ASSO e che le esperienze si riferiscano a marche e modelli diversi. E' possibile che il fucile in questione non sia in grado di reggere l'aumento di pressione senza danni? Aiutatemi, vorrei essere certo di non rovinare nulla.
Buna notte
Giuseppe Pipitone ... io aspetto, aspetto.... aspetto........
Immagine
giuseppepipitone
Member
Member
 
Messaggi: 145
Iscritto il: martedì 21 ottobre 2008, 22:34
Località: Alcamo (TP)


Re: Pressione asso 135.. solo 20 atm?!?

Messaggioda toastall » mercoledì 14 ottobre 2009, 22:34

Ciao :ciao:
qualsiasi indicazione data da un produttore è data in modo da garantire un equilibrio fra prestazioni e durata nel tempo del prodotto.
E questa è una regola per qualsiasi prodotto commerciale di largo consumo.
Con questo intendo dirti che, ipotizzo, con 20 atm l'oleo ti dura una vita, con 30 atm una vita meno qualche anno... :devil:
Solo che gli anni in meno li rimargini con maggiori prestazioni... :rambo:

Hai presente il detto "meglio un giorno da leoni che cento da pecora"?

giuseppepipitone ha scritto:quando dopo lo sparo l'asta inizia ad uscire dalla volata è normale che gli o-ring siano trascinati in avanti e quindi la canna (sotto vuoto) entra a contatto con l'acqua e dovrebbe allagarsi istantaneamente. In realtà, vista l'estrema brevità del process la canna non si allagherà del tutto, ma l'acqua che entra (poca o molta che sia non potrà uscire dai fori perché questi sono tappati... o no?!?!

????? :fischio: allo sparo il pistone si muove spingendo fuori l'asta e fermandosi vicino la testata (la punta) dell'oleo quindi acqua ne entra pochissima o nulla!
Poi quando ricarichi, se la modifica è ben fatta e quindi il caricamento avviene correttamente senza permettere l'entrata dell'acqua, si crea il sottovuoto da cui la modifica prende il nome...
giuseppepipitone ha scritto:Scusate se insisto. Mi pare di capire che su un fucile di questo tipo 20 bar sono considerati un'inezia, tuttavia mi pare che nessuno abbia sperimentato pressioni superiori proprio sull'ASSO e che le esperienze si riferiscano a marche e modelli diversi. E' possibile che il fucile in questione non sia in grado di reggere l'aumento di pressione senza danni? Aiutatemi, vorrei essere certo di non rovinare nulla.

Guarda, da quello che so io, gli oleo sono ormai prodotti standard e nonostante le marche diverse sono tutti copie uno dell'altro (tranne magari qualche particolare costruito in materiale migliore che ha come controparte che il prezzo vola per una modifica da pochi euro) quindi, suppongo, che le atm che possono sopportare sono vicine x tutti...
Naturalmente aumentando le atm dovresti accorciare i tempi di revisione periodica del prodotto (se a 20 atm lo fai controllare 2 volte l'anno a 30 atm fallo controllare una, due volte in +).
E' una mia idea... Se qualcuno ne sa di +... ;)

Spero di esserti stato d'aiuto...
Ciao :ciao:
Ultima modifica di toastall il mercoledì 14 ottobre 2009, 22:44, modificato 2 volte in totale.
_________T o a s t a l l_________
Immagine
Avatar utente
toastall
Advanced member
Advanced member
 
Messaggi: 321
Iscritto il: sabato 30 agosto 2008, 9:38
Località: Reggio Calabria


Re: Pressione asso 135.. solo 20 atm?!?

Messaggioda Gizzo » giovedì 15 ottobre 2009, 6:10

giuseppepipitone ha scritto:Scusate se insisto. Mi pare di capire che su un fucile di questo tipo 20 bar sono considerati un'inezia, tuttavia mi pare che nessuno abbia sperimentato pressioni superiori proprio sull'ASSO e che le esperienze si riferiscano a marche e modelli diversi. E' possibile che il fucile in questione non sia in grado di reggere l'aumento di pressione senza danni? Aiutatemi, vorrei essere certo di non rovinare nulla.
Buna notte


Caro Giuseppe, tutti noi oleofili siamo convinti che l'Asso può andare a pressione maggiore come ti dice Lupen, ma di fronte ad un manuale della casa, nessuno si prende la responsabilità di confutarlo. Devi prendere tu la decisione e basta che lo carichi alla pressione maggiore immerso in acqua (anche un bidone) come si fa per le bombole, è più sicuro e verifichi le eventuali perdite. L'Asso non è un fucile molto diffuso, forse dovresti chiedere a Gasparri che lo usava quando faceva le gare. Prova a cercarlo in rete, il toscanaccio dovresti trovarlo tra Livorno-Grosseto-Elba. Io conosco un sub che ha pescato con l'Asso 130 in Australia e si trovava molto bene, ma non ho il suo recapito. Devo aspettare che mi contatti.
I subacquei che si danno arie o sono bombolari o palloni gonfiati.
Non sono un cuoco ma mi piace pescare e mangiar bene
Imagination is intelligence with an erection. - Victor Hugo
Avatar utente
Gizzo
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 2107
Iscritto il: venerdì 6 giugno 2008, 7:03
Località: Roma


Re: Pressione asso 135.. solo 20 atm?!?

Messaggioda giuseppepipitone » giovedì 15 ottobre 2009, 7:31

Gizzo ha scritto:
giuseppepipitone ha scritto:Scusate se insisto. Mi pare di capire che su un fucile di questo tipo 20 bar sono considerati un'inezia, tuttavia mi pare che nessuno abbia sperimentato pressioni superiori proprio sull'ASSO e che le esperienze si riferiscano a marche e modelli diversi. E' possibile che il fucile in questione non sia in grado di reggere l'aumento di pressione senza danni? Aiutatemi, vorrei essere certo di non rovinare nulla.
Buna notte


Caro Giuseppe, tutti noi oleofili siamo convinti che l'Asso può andare a pressione maggiore come ti dice Lupen, ma di fronte ad un manuale della casa, nessuno si prende la responsabilità di confutarlo. Devi prendere tu la decisione e basta che lo carichi alla pressione maggiore immerso in acqua (anche un bidone) come si fa per le bombole, è più sicuro e verifichi le eventuali perdite. L'Asso non è un fucile molto diffuso, forse dovresti chiedere a Gasparri che lo usava quando faceva le gare. Prova a cercarlo in rete, il toscanaccio dovresti trovarlo tra Livorno-Grosseto-Elba. Io conosco un sub che ha pescato con l'Asso 130 in Australia e si trovava molto bene, ma non ho il suo recapito. Devo aspettare che mi contatti.


Grazie, mi pare un ottimo suggerimento.
Ciao
Giuseppe Pipitone ... io aspetto, aspetto.... aspetto........
Immagine
giuseppepipitone
Member
Member
 
Messaggi: 145
Iscritto il: martedì 21 ottobre 2008, 22:34
Località: Alcamo (TP)


Re: Pressione asso 135.. solo 20 atm?!?

Messaggioda paluzzo » giovedì 15 ottobre 2009, 7:38

Ciao Giuseppe.
Per quanto riguarda l'asso, a mio parere, si può caricare al di sopra dei 20, anche perchè non penso possa nascere un problema strutturale.
Il gruppo grilleto è simile al mares come pure la testata.
Devo vedere però una cosa. a breve devo aprire un 75, mi ricordo che spesso ne ho trovati allagati, presumo per la guarnizione paraolio del pistone.
Penso sia questo il problema, aumentando le atm, in uscita la guarnizione si chiude + del dovuto e fa entrare acqua.
Non ricordo le misure, ma eventualmente, si può provare a montare le mares.
In una canna così lunga, aumenta la spinta in uscita per una lunghezza maggiore, quindi più acqua da espellere.
Con una pressione maggiore, aumenta la velocità e la forza d'attrito.
Opinione personale.
:ciao:
CLUB OF BLUEFISHES' KILLERS
Immagine

Un abbraccio da dietro a tutti
Avatar utente
paluzzo
Platinum Member
Platinum Member
 
Messaggi: 8156
Iscritto il: giovedì 20 novembre 2008, 11:58
Località: Palermo


Re: Pressione asso 135.. solo 20 atm?!?

Messaggioda giuseppepipitone » giovedì 15 ottobre 2009, 7:46

paluzzo ha scritto:Ciao Giuseppe.
Per quanto riguarda l'asso, a mio parere, si può caricare al di sopra dei 20, anche perchè non penso possa nascere un problema strutturale.
Il gruppo grilleto è simile al mares come pure la testata.
Devo vedere però una cosa. a breve devo aprire un 75, mi ricordo che spesso ne ho trovati allagati, presumo per la guarnizione paraolio del pistone.
Penso sia questo il problema, aumentando le atm, in uscita la guarnizione si chiude + del dovuto e fa entrare acqua.
Non ricordo le misure, ma eventualmente, si può provare a montare le mares.
In una canna così lunga, aumenta la spinta in uscita per una lunghezza maggiore, quindi più acqua da espellere.
Con una pressione maggiore, aumenta la velocità e la forza d'attrito.
Opinione personale.
:ciao:


Scusami, sicuramente mi sfugge qualcosa: se all'interno ci sono 20 atmosfere e fuori, massimo 3 (nel mio caso massimo 2,8 :-)) come può entrare l'acqua?
Ciao
P.S.
Se dopo che avrai aperto il 75 scopri qualcosa di interessante (criticità dia qualunque tipo) per favore comunicamelo. Grazie :ciao: :ciao:
Giuseppe Pipitone ... io aspetto, aspetto.... aspetto........
Immagine
giuseppepipitone
Member
Member
 
Messaggi: 145
Iscritto il: martedì 21 ottobre 2008, 22:34
Località: Alcamo (TP)


Re: Pressione asso 135.. solo 20 atm?!?

Messaggioda paluzzo » giovedì 15 ottobre 2009, 7:51

Scusa, sono stato poco chiaro, forse ancora dormo !
Io parlo che nel momento dello sparo, il pistone spinge l'acqua contenuta nella canna, verso fuori.
Nel pistone ci sono un or e una guarnizione tipo paraolio.
Questo se no ha caratteristiche particolari, non fa tenuta.
Quindi pià atm carichi il fucile, più aumenta la possibilità che nell'attrito con l'acqua, questa vinca la forza di tenuta ed entri dentro.
Ci siamo ?
:ciao:
CLUB OF BLUEFISHES' KILLERS
Immagine

Un abbraccio da dietro a tutti
Avatar utente
paluzzo
Platinum Member
Platinum Member
 
Messaggi: 8156
Iscritto il: giovedì 20 novembre 2008, 11:58
Località: Palermo


Re: Pressione asso 135.. solo 20 atm?!?

Messaggioda giuseppepipitone » giovedì 15 ottobre 2009, 8:55

paluzzo ha scritto:Scusa, sono stato poco chiaro, forse ancora dormo !
Io parlo che nel momento dello sparo, il pistone spinge l'acqua contenuta nella canna, verso fuori.
Nel pistone ci sono un or e una guarnizione tipo paraolio.
Questo se no ha caratteristiche particolari, non fa tenuta.
Quindi pià atm carichi il fucile, più aumenta la possibilità che nell'attrito con l'acqua, questa vinca la forza di tenuta ed entri dentro.
Ci siamo ?
:ciao:

Essendo la pressione all'interno della canna molto maggiore di quella esercitata dall'acqua, al limite, dovrebbe uscire aria non entrare acqua no?
:confused: :confused: :confused:
:ciao:
Giuseppe Pipitone ... io aspetto, aspetto.... aspetto........
Immagine
giuseppepipitone
Member
Member
 
Messaggi: 145
Iscritto il: martedì 21 ottobre 2008, 22:34
Località: Alcamo (TP)


Re: Pressione asso 135.. solo 20 atm?!?

Messaggioda paluzzo » giovedì 15 ottobre 2009, 9:54

giuseppepipitone ha scritto:
paluzzo ha scritto:Scusa, sono stato poco chiaro, forse ancora dormo !
Io parlo che nel momento dello sparo, il pistone spinge l'acqua contenuta nella canna, verso fuori.
Nel pistone ci sono un or e una guarnizione tipo paraolio.
Questo se no ha caratteristiche particolari, non fa tenuta.
Quindi pià atm carichi il fucile, più aumenta la possibilità che nell'attrito con l'acqua, questa vinca la forza di tenuta ed entri dentro.
Ci siamo ?
:ciao:

Essendo la pressione all'interno della canna molto maggiore di quella esercitata dall'acqua, al limite, dovrebbe uscire aria non entrare acqua no?
:confused: :confused: :confused:
:ciao:


Al momento dello sparo, non ci sono pressioni tanto differenti, xchè la forza che imprime la superficie del pistone per l'espulsione dell'acqua, è uguale alla sua resistenza.
E' la piccola superfice di contatto del "labro " della guarnizione, che ne garantisce la tenuta stagna.
Quindi penso che al momento dello sparo a pressioni simili, le caratteristiche della gomma della guarnizione, nel senso di come ammortizza l'attrito, sia fondamentale.
Prova a sparare con 30 atm, verifica che non entri acqua, ed eventualmente rifai la prova con un pistone con 2 or + guarnizione di tenuta.
Vedi foto.
:ciao:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
CLUB OF BLUEFISHES' KILLERS
Immagine

Un abbraccio da dietro a tutti
Avatar utente
paluzzo
Platinum Member
Platinum Member
 
Messaggi: 8156
Iscritto il: giovedì 20 novembre 2008, 11:58
Località: Palermo


Re: Pressione asso 135.. solo 20 atm?!?

Messaggioda giuseppepipitone » giovedì 15 ottobre 2009, 10:08

paluzzo ha scritto:
Al momento dello sparo, non ci sono pressioni tanto differenti, xchè la forza che imprime la superficie del pistone per l'espulsione dell'acqua, è uguale alla sua resistenza.
E' la piccola superfice di contatto del "labro " della guarnizione, che ne garantisce la tenuta stagna.
Quindi penso che al momento dello sparo a pressioni simili, le caratteristiche della gomma della guarnizione, nel senso di come ammortizza l'attrito, sia fondamentale.
Prova a sparare con 30 atm, verifica che non entri acqua, ed eventualmente rifai la prova con un pistone con 2 or + guarnizione di tenuta.
Vedi foto.
:ciao:


Giustissimo :clap: :clap: :clap: adesso ho capito. Grazie :ciao: :ciao:
Giuseppe Pipitone ... io aspetto, aspetto.... aspetto........
Immagine
giuseppepipitone
Member
Member
 
Messaggi: 145
Iscritto il: martedì 21 ottobre 2008, 22:34
Località: Alcamo (TP)


Re: Pressione asso 135.. solo 20 atm?!?

Messaggioda giuseppepipitone » sabato 24 ottobre 2009, 16:36

Ieri mi è arrivato il manometro che ho acquistato (non avevo tempo per realizzarlo) e ho controllato la pressione del mio asso 135 e del doppione che devo vendere. Entrambi erano alla pressione con la quale mi sono stati spediti:uno a 24 atm e l'altro a 18 :mmm: :mmm: strano no ?!
Giuseppe Pipitone ... io aspetto, aspetto.... aspetto........
Immagine
giuseppepipitone
Member
Member
 
Messaggi: 145
Iscritto il: martedì 21 ottobre 2008, 22:34
Località: Alcamo (TP)


Re: Pressione asso 135.. solo 20 atm?!?

Messaggioda paluzzo » sabato 24 ottobre 2009, 16:58

Guarda, ne ho aperto uno la settimana scorsa di 75 asso.
Secondo me non cambia niente da uno serie sten, quindi lo puoi caricare benissimo sino a 30 atm.
Non eslode, il sistema di grilleto è identico al mares sten, il pistone idem ............. l'unica cosa che ha la testata con tre fori.
Ora tornando alla discussione precedente, è possibile che l'acqua spinta, non avendo facilità di uscita, potrebbe entrare dal pistone.
Cambia per sicurezza la testata, metti la mares a 4 fori, li modifichi a diametro 9 mm e hai più certezza di caricarlo a 30 atm.
Prova.
:ciao:
CLUB OF BLUEFISHES' KILLERS
Immagine

Un abbraccio da dietro a tutti
Avatar utente
paluzzo
Platinum Member
Platinum Member
 
Messaggi: 8156
Iscritto il: giovedì 20 novembre 2008, 11:58
Località: Palermo

PrecedenteProssimo

Torna a Attrezzature: modifiche, consigli e manutenzione.

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 107 ospiti

cron