INFO SU ARBALETE SEAC SUB - VARI MODELLI

Sezione dedicata alla modifica e alla manutenzione delle attrezzature, nonchè allo scambio di opinioni ed informazioni tecniche.

Moderatore: Moderatori

Regole del forum
Prima di aprire un nuovo topic, accertarsi di rispettare la
REGOLA DELL' ACCODAMENTO DEI MESSAGGI AI TOPIC GIA' ESISTENTI

Re: INFO SU SNAKE ED X-FIRE SEAC SUB - VARI MODELLI

Messaggioda Antonino_S » martedì 16 febbraio 2010, 12:30

sirbone ha scritto:Grazie viper, se non ci fossi bisognerebbe inventrati :o.k:
:ciao:

:o.k:
alias ViperCarbon
Immagine
SubWiki
Avatar utente
Antonino_S
Platinum Member
Platinum Member
 
Messaggi: 5821
Iscritto il: mercoledì 12 novembre 2008, 10:57
Località: Reggio Calabria - Ferrara


Re: INFO SU SNAKE ED X-FIRE SEAC SUB - VARI MODELLI

Messaggioda sirbone » martedì 16 febbraio 2010, 13:22

Ciao Viper, purtroppo il sistema di estrazione spina di cui stavamo parlando non funziona ...
la spina non esce neanche a tirare con le pinze... a questo punto penso che ci applichero' al fusto i pesetti adesivi
finche' non trovo la soluzione... :mmm:

P.S. La SEATEC NON MI HA ANCORA RISPOSTO :incaz:
Immagine Cantu t'appu intesu mia ...terra mia tue ser mia e boh!
Avatar utente
sirbone
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1531
Iscritto il: domenica 19 luglio 2009, 19:01
Località: Originario Nuoro Vivo a Tarquinia Vt


Re: INFO SU SNAKE ED X-FIRE SEAC SUB - VARI MODELLI

Messaggioda Antonino_S » martedì 16 febbraio 2010, 15:32

sirbone ha scritto:Ciao Viper, purtroppo il sistema di estrazione spina di cui stavamo parlando non funziona ...
la spina non esce neanche a tirare con le pinze... a questo punto penso che ci applichero' al fusto i pesetti adesivi
finche' non trovo la soluzione... :mmm:

P.S. La SEATEC NON MI HA ANCORA RISPOSTO :incaz:

mah, l'ultima volta che ho aggiunto dei pesetti ad uno snake, la spina è uscita senza problemi, idem per la testata :mmm: ; comunque sarebbe più facile con una morsa: dopo che avviti il dado ne stringi la testa nella morsa, e dai un colpetto verso l'alto al fucile.
Ultima modifica di Antonino_S il martedì 16 febbraio 2010, 15:45, modificato 2 volte in totale.
alias ViperCarbon
Immagine
SubWiki
Avatar utente
Antonino_S
Platinum Member
Platinum Member
 
Messaggi: 5821
Iscritto il: mercoledì 12 novembre 2008, 10:57
Località: Reggio Calabria - Ferrara


Re: INFO SU SNAKE ED X-FIRE SEAC SUB - VARI MODELLI

Messaggioda sirbone » martedì 16 febbraio 2010, 21:31

ViperCarbon ha scritto:
sirbone ha scritto:Ciao Viper, purtroppo il sistema di estrazione spina di cui stavamo parlando non funziona ...
la spina non esce neanche a tirare con le pinze... a questo punto penso che ci applichero' al fusto i pesetti adesivi
finche' non trovo la soluzione... :mmm:

P.S. La SEATEC NON MI HA ANCORA RISPOSTO :incaz:

mah, l'ultima volta che ho aggiunto dei pesetti ad uno snake, la spina è uscita senza problemi, idem per la testata :mmm: ; comunque sarebbe più facile con una morsa: dopo che avviti il dado ne stringi la testa nella morsa, e dai un colpetto verso l'alto al fucile.


in cantina mi sono allestito un piccolo laboratorio e la morsetta da banco c'e' l'ho... :mmm:
Mi sa che faccio un tentativo :o.k:
grazie!
Immagine Cantu t'appu intesu mia ...terra mia tue ser mia e boh!
Avatar utente
sirbone
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1531
Iscritto il: domenica 19 luglio 2009, 19:01
Località: Originario Nuoro Vivo a Tarquinia Vt


Re: INFO SU SNAKE ED X-FIRE SEAC SUB - VARI MODELLI

Messaggioda Antonino_S » mercoledì 17 febbraio 2010, 10:18

sirbone ha scritto:
ViperCarbon ha scritto:
sirbone ha scritto:Ciao Viper, purtroppo il sistema di estrazione spina di cui stavamo parlando non funziona ...
la spina non esce neanche a tirare con le pinze... a questo punto penso che ci applichero' al fusto i pesetti adesivi
finche' non trovo la soluzione... :mmm:

P.S. La SEATEC NON MI HA ANCORA RISPOSTO :incaz:

mah, l'ultima volta che ho aggiunto dei pesetti ad uno snake, la spina è uscita senza problemi, idem per la testata :mmm: ; comunque sarebbe più facile con una morsa: dopo che avviti il dado ne stringi la testa nella morsa, e dai un colpetto verso l'alto al fucile.


in cantina mi sono allestito un piccolo laboratorio e la morsetta da banco c'e' l'ho... :mmm:
Mi sa che faccio un tentativo :o.k:
grazie!

prova: avvita bene il bullonne, qualche colpetto verso l'alto al fucile, e la spina dovrebbe sfilarsi senza particolari problemi.
alias ViperCarbon
Immagine
SubWiki
Avatar utente
Antonino_S
Platinum Member
Platinum Member
 
Messaggi: 5821
Iscritto il: mercoledì 12 novembre 2008, 10:57
Località: Reggio Calabria - Ferrara


Re: INFO SU SNAKE ED X-FIRE SEAC SUB - VARI MODELLI

Messaggioda sirbone » mercoledì 17 febbraio 2010, 14:19

Ho fatto esattamente come mi hai detto...
Tutto ok la spina e' venuta via, e ho tolto la testata :o.k:
All'interno, la ditta, aveva gia messo un pesetto da una quarantina/50 grammi e lo aveva fissato con del silicone.
Questo pesetto, era anche legato con un cordino in dinema, per poter essere estratto, perche era a 5 cm circa dalla parte posteriore della testata.
Io, non ho fatto altro che mettere un po di silicone sopra quello già esistente, inserire una pallina di piombo da circa 50 gr. e poi altro silicone per fermarlo in quel punto, infine richiudere reinserendo la spina.

Adesso lo provero' in acqua e se dovesse ancora essere positivo in punta ora so come inserire altri pesetti senza problemi.

P.S. Grazie Viper !se passi a Tarquinia dimmelo che rimani a pranzo a casa :o.k:
:ciao:
Immagine Cantu t'appu intesu mia ...terra mia tue ser mia e boh!
Avatar utente
sirbone
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1531
Iscritto il: domenica 19 luglio 2009, 19:01
Località: Originario Nuoro Vivo a Tarquinia Vt


Re: INFO SU SNAKE ED X-FIRE SEAC SUB - VARI MODELLI

Messaggioda Antonino_S » mercoledì 17 febbraio 2010, 15:12

sirbone ha scritto:Ho fatto esattamente come mi hai detto...
Tutto ok la spina e' venuta via, e ho tolto la testata :o.k:
All'interno, la ditta, aveva gia messo un pesetto da una quarantina/50 grammi e lo aveva fissato con del silicone.
Questo pesetto, era anche legato con un cordino in dinema, per poter essere estratto, perche era a 5 cm circa dalla parte posteriore della testata.
Io, non ho fatto altro che mettere un po di silicone sopra quello già esistente, inserire una pallina di piombo da circa 50 gr. e poi altro silicone per fermarlo in quel punto, infine richiudere reinserendo la spina.

Adesso lo provero' in acqua e se dovesse ancora essere positivo in punta ora so come inserire altri pesetti senza problemi.

P.S. Grazie Viper !se passi a Tarquinia dimmelo che rimani a pranzo a casa :o.k:
:ciao:

perfetto :o.k: , stavo venendo a cercarti nel fun club sardo per vedere se avevi risolto :D
comunque, se in futuro volessi riposizinare i pesetti(quello che mette la seatec lo lasci là ovviamente) puoi metterli anche nella testata, basta togiere quella specie di tappo stagno :o.k:
alias ViperCarbon
Immagine
SubWiki
Avatar utente
Antonino_S
Platinum Member
Platinum Member
 
Messaggi: 5821
Iscritto il: mercoledì 12 novembre 2008, 10:57
Località: Reggio Calabria - Ferrara


Re: INFO SU SNAKE ED X-FIRE SEAC SUB - VARI MODELLI

Messaggioda sirbone » mercoledì 17 febbraio 2010, 15:29

ViperCarbon ha scritto:
sirbone ha scritto:Ho fatto esattamente come mi hai detto...
Tutto ok la spina e' venuta via, e ho tolto la testata :o.k:
All'interno, la ditta, aveva gia messo un pesetto da una quarantina/50 grammi e lo aveva fissato con del silicone.
Questo pesetto, era anche legato con un cordino in dinema, per poter essere estratto, perche era a 5 cm circa dalla parte posteriore della testata.
Io, non ho fatto altro che mettere un po di silicone sopra quello già esistente, inserire una pallina di piombo da circa 50 gr. e poi altro silicone per fermarlo in quel punto, infine richiudere reinserendo la spina.

Adesso lo provero' in acqua e se dovesse ancora essere positivo in punta ora so come inserire altri pesetti senza problemi.

P.S. Grazie Viper !se passi a Tarquinia dimmelo che rimani a pranzo a casa :o.k:
:ciao:

perfetto :o.k: , stavo venendo a cercarti nel fun club sardo per vedere se avevi risolto :D
comunque, se in futuro volessi riposizinare i pesetti(quello che mette la seatec lo lasci là ovviamente) puoi metterli anche nella testata, basta togiere quella specie di tappo stagno :o.k:


Mi sa che allora faccio una prova cosi', e poi se dovesse essere ancora positivo i prossimi pesetti li metto dentro la testata direttamente, perché mi sa se li metti piu' avanti hanno piu' effetto :mmm:
Immagine Cantu t'appu intesu mia ...terra mia tue ser mia e boh!
Avatar utente
sirbone
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1531
Iscritto il: domenica 19 luglio 2009, 19:01
Località: Originario Nuoro Vivo a Tarquinia Vt


Re: INFO SU SNAKE ED X-FIRE SEAC SUB - VARI MODELLI

Messaggioda sirbone » domenica 28 febbraio 2010, 14:39

Per la cronaca ho aggiunto i 50 gr di piombo nella testata dello snake carbon 100 mod. 2009, e ora e' equilibrato bene :o.k:
Immagine Cantu t'appu intesu mia ...terra mia tue ser mia e boh!
Avatar utente
sirbone
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1531
Iscritto il: domenica 19 luglio 2009, 19:01
Località: Originario Nuoro Vivo a Tarquinia Vt


Re: INFO SU SNAKE ED X-FIRE SEAC SUB - VARI MODELLI

Messaggioda Antonino_S » domenica 28 febbraio 2010, 14:54

sirbone ha scritto:Per la cronaca ho aggiunto i 50 gr di piombo nella testata dello snake carbon 100 mod. 2009, e ora e' equilibrato bene :o.k:

perfetto :o.k:
alias ViperCarbon
Immagine
SubWiki
Avatar utente
Antonino_S
Platinum Member
Platinum Member
 
Messaggi: 5821
Iscritto il: mercoledì 12 novembre 2008, 10:57
Località: Reggio Calabria - Ferrara


Re: INFO SU SNAKE ED X-FIRE SEAC SUB - VARI MODELLI

Messaggioda iaxx » martedì 2 marzo 2010, 17:16

Io pensavo di acquistare un fucile X-fire 85

Siete a conoscenza di contro-indicazioni sul modello e sul settaggio di base?
Pensavo "E' bello che dove finiscono le mie dita debba in qualche modo cominciare un arbalete..."

A ciascuno la propria parte, alla grande tavola della natura
Avatar utente
iaxx
Advanced member
Advanced member
 
Messaggi: 312
Iscritto il: mercoledì 25 giugno 2008, 7:46
Località: pordenone


Re: INFO SU SNAKE ED X-FIRE SEAC SUB - VARI MODELLI

Messaggioda Antonino_S » martedì 2 marzo 2010, 19:16

iaxx ha scritto:Siete a conoscenza di contro-indicazioni sul modello e sul settaggio di base?

nulla di particolare: è un pò negativo per il fatto ke il fusto ha una struttura particolare, e l'elastico che monta non è che sia dei migliori, comunque è un buon arbalete :o.k:
alias ViperCarbon
Immagine
SubWiki
Avatar utente
Antonino_S
Platinum Member
Platinum Member
 
Messaggi: 5821
Iscritto il: mercoledì 12 novembre 2008, 10:57
Località: Reggio Calabria - Ferrara


Re: INFO SU SNAKE ED X-FIRE SEAC SUB - VARI MODELLI

Messaggioda sirbone » martedì 2 marzo 2010, 21:46

ViperCarbon ha scritto:nulla di particolare: è un pò negativo per il fatto ke il fusto ha una struttura particolare, e l'elastico che monta non è che sia dei migliori, comunque è un buon arbalete :o.k:


quoto e aggiungo che anche l'asta potrebbe rovinarsi presto...

Quindi dopo acquistato il fucile secondo me dovrai: cambiare l'elastico, cambiare l'asta vedere di rendere il fusto piu' "galleggiante"...
Immagine Cantu t'appu intesu mia ...terra mia tue ser mia e boh!
Avatar utente
sirbone
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1531
Iscritto il: domenica 19 luglio 2009, 19:01
Località: Originario Nuoro Vivo a Tarquinia Vt


Re: INFO SU SNAKE ED X-FIRE SEAC SUB - VARI MODELLI

Messaggioda sirbone » martedì 2 marzo 2010, 22:13

Per leo:

io ho il mod 2009 snake carbon gabbiano 100.
E' un bel fucile...
L'asta e' da 6,5mm e gli elastici sono da 16mm e chi ti dice che sono da 15mm mente, perche' ho il calibro digitale ;)
i due elastici sono tagliati per avere un fattore di allungamento del 370%!
Quando e' caricato alle pinnette piu' lontane, i kg di trazione arrivano in prossimita' dei 100kg!
il tiro utile e' sicuramente di oltre 4 mt, pero' secondo me arriva anche a 5!
Ma non avendo fatto tiro al bersaglio ne sparato ai pesci... non saprei dirti, pero' a fine corsa di 5 mt di sagola,
piu' 1,5 mt di asta ti da lo strattone!e tutto questo con l'allestimento di fabbrica!
Al contrario di quello che si potrebbe pensare guardando il fucile senza prenderlo in mano,
e' un arbalete in carbonio "di peso", ha una buona massa e un buon peso specifico, che pero' non ne compromette la gallegiabilita',ha una balistica eccezzionale infatti il rinculo non fa alzare il tiro, il fucile rimane praticamente immobile durante lo sparo.
La mira e' favorita dalla linea di tiro aperta...e sicuramente si presta al tiro di precisione...
il grilletto nonostante il doppio elastico e i 100 kg di trazione, e' morbidissimo.
e' adatto(secondo me) sia all'aspetto a tutte le profondita', che all'agguato portato dal medio fondale a scendere... dai 10 mt in giu'.

Difetti:
1:secondo me e' positivo tanto in punta,bisogna aggiungere 50 gr in testata.
2:La sicura (secondo me) non e' pratica, perche' e' in alto, sul lato a sinistra del castello e per metterla e toglierla abbiamo bisogno di usare l'altra mano.
3:Secondo me, Ha una discreta brandeggiabilita', per essere un 100, ma non credo che sia adatto, ne al razzolo in basso fondo, ne all'agguato in bassofondo.

.........................................................................................................................................
Purtroppo a me deve essere capitato un esemplare che ha la sicura difettosa... perche' quando l' ho provata,
nel momento in cui ho tirato il grilletto, con la sicura inserita, il tiro non e' partito come e' giusto che sia, ma nel momento in cui sono andato a toglierla il colpo e' partito da solo.
Non me lo faro' sostituire, perche' comunque ho la buona abitudine di
non puntare sopra nessuno un fucile, ne carico ne scarico.
in oltre, la sicura, assolve comunque alla sua funzione, lunica accortezza sara' che al momento di toglierla,
l'arma dovra' essere o scarica o comunque non puntata contro nessuno.
............................................................................................................................................

P.S. Quello che ho scritto e' solo il mio modesto parere, ed e' frutto delle prove che ho fatto in acqua, in due uscite e delle misurazioni e dei calcoli effettuati sull'arbalete da me acquistato.
Non ho potuto ancora confrontare queste mie opinioni con altri possessori di questo tipo di fucile.
spero comunque che vi sia utile.
Ultima modifica di sirbone il venerdì 5 marzo 2010, 21:11, modificato 9 volte in totale.
Motivazione: dopo averlo riletto mi sono accorto di essermi espresso male.
Immagine Cantu t'appu intesu mia ...terra mia tue ser mia e boh!
Avatar utente
sirbone
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1531
Iscritto il: domenica 19 luglio 2009, 19:01
Località: Originario Nuoro Vivo a Tarquinia Vt


Re: INFO SU SNAKE ED X-FIRE SEAC SUB - VARI MODELLI

Messaggioda leo70 » mercoledì 3 marzo 2010, 7:53

Grazie Sirbone, sei di una precisione incredibile, utilissimo :ciao:
Immagine
Avatar utente
leo70
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1393
Iscritto il: mercoledì 4 marzo 2009, 12:02
Località: Roma


Re: INFO SU SNAKE ED X-FIRE SEAC SUB - VARI MODELLI

Messaggioda iaxx » mercoledì 3 marzo 2010, 9:42

sirbone ha scritto:
ViperCarbon ha scritto:nulla di particolare: è un pò negativo per il fatto ke il fusto ha una struttura particolare, e l'elastico che monta non è che sia dei migliori, comunque è un buon arbalete :o.k:


quoto e aggiungo che anche l'asta potrebbe rovinarsi presto...

Quindi dopo acquistato il fucile secondo me dovrai: cambiare l'elastico, cambiare l'asta vedere di rendere il fusto piu' "galleggiante"...


Vi ringrazio. Voi cosa suggerite per sostituire elastico e asta, senza compromettere gli equilibri di gittata e potenza?
Sapere che questo fucile costa intorno ai 120-130 €. Ritenete possa fare un acquisto migliore , con questo budget?
A me interessano soprattutto caratteristiche come precisione, brandeggio e grilletto morbido. (Voglio troppo? ;) )
Pensavo "E' bello che dove finiscono le mie dita debba in qualche modo cominciare un arbalete..."

A ciascuno la propria parte, alla grande tavola della natura
Avatar utente
iaxx
Advanced member
Advanced member
 
Messaggi: 312
Iscritto il: mercoledì 25 giugno 2008, 7:46
Località: pordenone


Re: INFO SU SNAKE ED X-FIRE SEAC SUB - VARI MODELLI

Messaggioda Antonino_S » mercoledì 3 marzo 2010, 19:02

iaxx ha scritto:Sapere che questo fucile costa intorno ai 120-130 €. Ritenete possa fare un acquisto migliore , con questo budget? A me interessano soprattutto caratteristiche come precisione, brandeggio e grilletto morbido. (Voglio troppo? ;) )

se ti interessano maggiormente brandeggio e grilletto morbido forse è meglio che prendi(o se puoi provi) il phantom fv della mares che ha lo stesso prezzo +o-, è più leggero, e con il fusto a osso di seppia ne guadagna in brandeggiabilità...solo che l'elastico di serie andrebbe accorciato di qualche cm e l'asta, anche in questo caso, non è che sia eccelsa...e potresti trovare un pò scomodo all'inizio lo sganciasagola posto a dx...
alias ViperCarbon
Immagine
SubWiki
Avatar utente
Antonino_S
Platinum Member
Platinum Member
 
Messaggi: 5821
Iscritto il: mercoledì 12 novembre 2008, 10:57
Località: Reggio Calabria - Ferrara


Re: INFO SU SNAKE ED X-FIRE SEAC SUB - VARI MODELLI

Messaggioda sirbone » mercoledì 3 marzo 2010, 20:23

ViperCarbon ha scritto: potresti trovare un pò scomodo all'inizio lo sganciasagola posto a dx...


Mi pare che lo sgancia sagola si possa smontare e spostare dall'altra parte... :mmm:
Comunque di quella misura, a circa quel prezzo, c'e' il "xxv gold" omer...che non e' male...
altrimenti da nautica mancini fatti il geronimo pro...
Ultima modifica di sirbone il mercoledì 3 marzo 2010, 20:26, modificato 1 volta in totale.
Immagine Cantu t'appu intesu mia ...terra mia tue ser mia e boh!
Avatar utente
sirbone
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1531
Iscritto il: domenica 19 luglio 2009, 19:01
Località: Originario Nuoro Vivo a Tarquinia Vt


Re: INFO SU SNAKE ED X-FIRE SEAC SUB - VARI MODELLI

Messaggioda Antonino_S » mercoledì 3 marzo 2010, 21:09

Sirbone ha scritto:Mi pare che lo sgancia sagola si possa smontare e spostare dall'altra parte... :mmm:

si, c'è questa possibilità
alias ViperCarbon
Immagine
SubWiki
Avatar utente
Antonino_S
Platinum Member
Platinum Member
 
Messaggi: 5821
Iscritto il: mercoledì 12 novembre 2008, 10:57
Località: Reggio Calabria - Ferrara


Re: INFO SU SNAKE ED X-FIRE SEAC SUB - VARI MODELLI

Messaggioda iaxx » giovedì 4 marzo 2010, 7:45

Grazie mille, farò tesoro dei vostri suggerimenti
Pensavo "E' bello che dove finiscono le mie dita debba in qualche modo cominciare un arbalete..."

A ciascuno la propria parte, alla grande tavola della natura
Avatar utente
iaxx
Advanced member
Advanced member
 
Messaggi: 312
Iscritto il: mercoledì 25 giugno 2008, 7:46
Località: pordenone

PrecedenteProssimo

Torna a Attrezzature: modifiche, consigli e manutenzione.

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot], Salvo e 69 ospiti

cron