"PORTACHIAVI A TENUTA STAGNA"

Sezione dedicata alla modifica e alla manutenzione delle attrezzature, nonchè allo scambio di opinioni ed informazioni tecniche.

Moderatore: Moderatori

Regole del forum
Prima di aprire un nuovo topic, accertarsi di rispettare la
REGOLA DELL' ACCODAMENTO DEI MESSAGGI AI TOPIC GIA' ESISTENTI
Rispondi
Avatar utente
Carmineros
Silver Member
Silver Member
Messaggi: 1753
Iscritto il: martedì 6 maggio 2008, 13:11
Località: Manfredonia (FG)
Stato: Non connesso

Re: "PORTACHIAVI A TENUTA STAGNA"

Messaggio da Carmineros » sabato 14 agosto 2010, 12:35

Paolo ha scritto:Salve a tutti! io ho acquistato il dry box della omer (avessi scoperto questo topic prima avrei risparmiato un bel pò... :8E: ) e ovviamente una volta chiuso è perfettamente stagno. Il problema nasce quando cerco di riaprirlo!!! :< il che, (non ho ancora capito per quale motivo) è molte volte una vera e propria sfida tra la mia forza e la mia pazienza! Per ben 2 volte ha già rischiato di finire in mille pezzi contro uno scoglio!! Per facilitarne l apertura ho dapprima messo del grasso di vaselina sulle guarnizioni e sul filetto e poi anche dell olio motore! niente! qualcuno ha avuto problemi simili e mi può suggerire una soluzione? :(
...... è un discorso già affrontato (leggi pagina precedente), il responsabile è il vuoto che si cera x effetto della differenza di temperatura, e quindi ecco spiegato perchè è impossibile svitare il tappo per un po di tempo. :ciao:



Avatar utente
Christian Romeo
Silver Member
Silver Member
Messaggi: 1006
Iscritto il: lunedì 21 luglio 2008, 19:39
Località: S. Caterina dello Ionio (CZ)
Stato: Non connesso

Re: "PORTACHIAVI A TENUTA STAGNA"

Messaggio da Christian Romeo » martedì 17 agosto 2010, 9:20

Avevo aperto questo topic proprio per questo motivo, anche io spesso (sempre...) non riuscivo a riaprire il contenitore.
Per la cronaca, non lo uso da quasi un anno, ormai.
E' sotto nel mio garage ancora CHIUSO da novembre 2009, ormai ho rinunciato ad aprirlo.
Immagine
La lingua non è sufficiente a dire e la mano a scrivere tutte le meraviglie del mare
C. Colombo

NORMATIVA PESCASUB
TAGLIE MINIME

Avatar utente
giulio
Silver Member
Silver Member
Messaggi: 1736
Iscritto il: sabato 14 marzo 2009, 22:03
Località: Lazio, Aprilia (LT)
Stato: Non connesso

Re: "PORTACHIAVI A TENUTA STAGNA"

Messaggio da giulio » martedì 17 agosto 2010, 17:52

Christian Romeo ha scritto:Avevo aperto questo topic proprio per questo motivo, anche io spesso (sempre...) non riuscivo a riaprire il contenitore.
Per la cronaca, non lo uso da quasi un anno, ormai.
E' sotto nel mio garage ancora CHIUSO da novembre 2009, ormai ho rinunciato ad aprirlo.
oddio!!! ma che c'era dentro?? riprova ad aprirlo, se non ci riesci visto quanto detto prova a scldarlo, anche semplicemente lasciandolo al sole e chissa che aumentando la pressione interna non ti riesca di aprirlo :D
"Un vecchio pescatore maldiviano un giorno mi disse:io non so neanche nuotare, ma vorrei darti un consiglio; aveva una noce di cocco in mano, la voltò, e face cadere del latte di cocco in mare, poi prese un pezzo di corallo e lo gettò in mare. Mi disse: ogni volta che vai in acqua cerca di essere come il latte di cocco, non come il corallo, perchè il corallo è ancora un pezzo di corallo, il latte di cocco ora è il mare."
Immagine

Avatar utente
fabio74
Advanced member
Advanced member
Messaggi: 361
Iscritto il: lunedì 8 settembre 2008, 8:23
Località: Roma
Stato: Non connesso

Re: "PORTACHIAVI A TENUTA STAGNA"

Messaggio da fabio74 » mercoledì 18 agosto 2010, 8:59

io ho trovato una soluzione fantastica!!!mia figlia ha rotto la macchinetta fotografica , quasi del tipo usa e getta, e mi è rimasto lo scafandro per utilizzarla in modalità subacquea.Max profondita 5 metri ma visto che dovrà rimanere sotto la boa va più che bene

Avatar utente
Carmineros
Silver Member
Silver Member
Messaggi: 1753
Iscritto il: martedì 6 maggio 2008, 13:11
Località: Manfredonia (FG)
Stato: Non connesso

Re: "PORTACHIAVI A TENUTA STAGNA"

Messaggio da Carmineros » mercoledì 18 agosto 2010, 9:32

...ottima soluzione, con quella non hai problemi :o.k:

Avatar utente
Paolo
Junior member
Junior member
Messaggi: 54
Iscritto il: martedì 15 luglio 2008, 14:49
Stato: Non connesso

Re: "PORTACHIAVI A TENUTA STAGNA"

Messaggio da Paolo » mercoledì 18 agosto 2010, 20:12

Carmineros ha scritto:
Paolo ha scritto:Salve a tutti! io ho acquistato il dry box della omer (avessi scoperto questo topic prima avrei risparmiato un bel pò... :8E: ) e ovviamente una volta chiuso è perfettamente stagno. Il problema nasce quando cerco di riaprirlo!!! :< il che, (non ho ancora capito per quale motivo) è molte volte una vera e propria sfida tra la mia forza e la mia pazienza! Per ben 2 volte ha già rischiato di finire in mille pezzi contro uno scoglio!! Per facilitarne l apertura ho dapprima messo del grasso di vaselina sulle guarnizioni e sul filetto e poi anche dell olio motore! niente! qualcuno ha avuto problemi simili e mi può suggerire una soluzione?
...... è un discorso già affrontato (leggi pagina precedente), il responsabile è il vuoto che si cera x effetto della differenza di temperatura, e quindi ecco spiegato perchè è impossibile svitare il tappo per un po di tempo.
Mi spiace ho scorso 3/4 pagine poi notando che si parlava solo di come realizzarne uno artigianale mi sono fermato e ho chiesto! :( cmq ora proverò con il grasso filante e poi magari mi inventerò qualcosa per cercare di arginare l' effetto sottovuoto! :happysub: (nel caso, veramente remoto, trovassi una soluzione vi farò sapere)
Immagine

Salvaguardiamo quello che ci circonda. RESPECT THE SEA.

Avatar utente
Carmineros
Silver Member
Silver Member
Messaggi: 1753
Iscritto il: martedì 6 maggio 2008, 13:11
Località: Manfredonia (FG)
Stato: Non connesso

Re: "PORTACHIAVI A TENUTA STAGNA"

Messaggio da Carmineros » mercoledì 18 agosto 2010, 20:33

.....prova a montarci una valvolina o un piccolo rubinetto , io non l'ho fatto, ma potrebbe essere comunque una soluzione :ciao:

Avatar utente
Paolo
Junior member
Junior member
Messaggi: 54
Iscritto il: martedì 15 luglio 2008, 14:49
Stato: Non connesso

Re: "PORTACHIAVI A TENUTA STAGNA"

Messaggio da Paolo » giovedì 19 agosto 2010, 13:43

Carmineros ha scritto:.....prova a montarci una valvolina o un piccolo rubinetto , io non l'ho fatto, ma potrebbe essere comunque una soluzione :ciao:
ottima idea!! Posso provare con un rubinetto di quelli per raccorderie idrauliche. :happysub: Oggi ho unto le guarnizioni con il grasso filante di vaselina, se non basta monterò il rubinetto (e vi farò sapere). Grazie mille!! :clap:
Immagine

Salvaguardiamo quello che ci circonda. RESPECT THE SEA.

Avatar utente
Carmineros
Silver Member
Silver Member
Messaggi: 1753
Iscritto il: martedì 6 maggio 2008, 13:11
Località: Manfredonia (FG)
Stato: Non connesso

Re: "PORTACHIAVI A TENUTA STAGNA"

Messaggio da Carmineros » giovedì 19 agosto 2010, 17:10

......tienici informati, magari potrà risultare utile a qualcuno che ormai ha rinunciato ad aprire :biggrin

Avatar utente
Christian Romeo
Silver Member
Silver Member
Messaggi: 1006
Iscritto il: lunedì 21 luglio 2008, 19:39
Località: S. Caterina dello Ionio (CZ)
Stato: Non connesso

Re: "PORTACHIAVI A TENUTA STAGNA"

Messaggio da Christian Romeo » venerdì 20 agosto 2010, 9:47

giulio ha scritto:oddio!!! ma che c'era dentro?? riprova ad aprirlo, se non ci riesci visto quanto detto prova a scldarlo, anche semplicemente lasciandolo al sole e chissa che aumentando la pressione interna non ti riesca di aprirlo :D
Fortunatamente è vuoto
Spiderg usa regolarmente il suo contenitore, dice di aver usato grasso di silicone...
Io ormai mi trovo bene con la mia borraccia da ciclista
Immagine
La lingua non è sufficiente a dire e la mano a scrivere tutte le meraviglie del mare
C. Colombo

NORMATIVA PESCASUB
TAGLIE MINIME

Avatar utente
giulio
Silver Member
Silver Member
Messaggi: 1736
Iscritto il: sabato 14 marzo 2009, 22:03
Località: Lazio, Aprilia (LT)
Stato: Non connesso

Re: "PORTACHIAVI A TENUTA STAGNA"

Messaggio da giulio » venerdì 20 agosto 2010, 20:05

Christian Romeo ha scritto:
giulio ha scritto:oddio!!! ma che c'era dentro?? riprova ad aprirlo, se non ci riesci visto quanto detto prova a scldarlo, anche semplicemente lasciandolo al sole e chissa che aumentando la pressione interna non ti riesca di aprirlo :D
Fortunatamente è vuoto
Spiderg usa regolarmente il suo contenitore, dice di aver usato grasso di silicone...
Io ormai mi trovo bene con la mia borraccia da ciclista
ah ok! :biggrin allora sta pure bene li :biggrin :ciao:
"Un vecchio pescatore maldiviano un giorno mi disse:io non so neanche nuotare, ma vorrei darti un consiglio; aveva una noce di cocco in mano, la voltò, e face cadere del latte di cocco in mare, poi prese un pezzo di corallo e lo gettò in mare. Mi disse: ogni volta che vai in acqua cerca di essere come il latte di cocco, non come il corallo, perchè il corallo è ancora un pezzo di corallo, il latte di cocco ora è il mare."
Immagine

Avatar utente
franky68
Avanced User
Avanced User
Messaggi: 10
Iscritto il: giovedì 23 settembre 2010, 18:35
Località: Taranto
Stato: Non connesso

Re: "PORTACHIAVI A TENUTA STAGNA"

Messaggio da franky68 » venerdì 8 ottobre 2010, 18:38

:ciao: Ciao, ho un sistema molto economico e spero possa esservi di aiuto... molto economico!!!!
HO escogitato come porta chiavi stagno, il barattolino delle analisi in vendita in farmacia ... al modico prezzo di 80 centesimi circa, questo è un barattolino con filettatura stagna...
LAVORAZIONE:
quindi, ho fatto una passata sottile di teflon sulla filettatura,
ho rivestito il barattolino con della gomma/para, al costo di circa 1 euro,
inserito una fascetta di plastica per fermare la sagola per il trasporto sotto la boa...
ED IL GIOCO E' FATTO .... chiavi con telecomando sempre asciutte... buon divertimento :ciao: :o.k:

dentice
Top Member
Top Member
Messaggi: 765
Iscritto il: sabato 24 luglio 2010, 16:55
Stato: Non connesso

Re: "PORTACHIAVI A TENUTA STAGNA"

Messaggio da dentice » martedì 12 ottobre 2010, 14:24

Va benissimo quella boetta di Luca 94 che si acquista di varie misura ed io per sicurezza prima di metterci le chiavi dentro le metto prima in una busta di plastica tipo quella delle mozzarelle e gli faccio il nodo e poi metto il tutto nella boetta che vado a chiudere e serrare. Le chiavi rimangono asciuttissime !!

MAXX30
Top Member
Top Member
Messaggi: 580
Iscritto il: domenica 8 marzo 2009, 17:43
Località: prov.di modena ma sono sardo
Stato: Non connesso

Re: "PORTACHIAVI A TENUTA STAGNA"

Messaggio da MAXX30 » domenica 17 ottobre 2010, 9:16

anche io ho avuto lo stesso problema ma ho risolto spruzzando del silicone spry sulle guarnizioni e adeso si apre benissimo anche dopo molte ore in mare :ciao:
Immagine
...e vediamo se anche stavolta sbaglio lo scoglio e prendo il pesce...

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 252 ospiti