MISURE ED INFO VARIE PER COSTRUIRE UN ARBALEGNO

Sezione dedicata alla modifica e alla manutenzione delle attrezzature, nonchè allo scambio di opinioni ed informazioni tecniche.

Moderatore: Moderatori

Regole del forum
Prima di aprire un nuovo topic, accertarsi di rispettare la
REGOLA DELL' ACCODAMENTO DEI MESSAGGI AI TOPIC GIA' ESISTENTI

Re: MISURE ED INFO VARIE PER COSTRUIRE UN ARBALEGNO

Messaggioda Matteo » domenica 6 marzo 2011, 15:58

..quando ti lasci già 1cm di pasta dovresti poter dormire sogni tranquilli, ..poi dipende molto anche dal tipo di legno usato, ...se lo hai specificato :ninja: ora non lo ricordo, ..puoi rammentarci?


è teak!

quanti cm vuoi lasciare da centro foro per dinema a limite superiore fusto?


1 cm circa

praticamente vorrei una coppia come se fosse un arbalete a testata chiusa... quindi elastici paralleli e vicini all'asta e il secondo elastico farlo partire più in basso come per qualsiasi doppio elastico che si vede in giro
Ultima modifica di Matteo il domenica 6 marzo 2011, 16:00, modificato 1 volta in totale.
"Dritti alla meta e conquista la preda"
"I pescatori sanno che il mare è pericoloso e le tempeste terribili, ma non hanno mai considerato quei pericoli ragioni sufficienti per rimanere a terra.
“La cura per ogni cosa è l’acqua salata: sudore, lacrime, o il mare.”
Immagine
Avatar utente
Matteo
Top Member
Top Member
 
Messaggi: 890
Iscritto il: lunedì 8 dicembre 2008, 14:58
Località: Surbo, LE


Re: MISURE ED INFO VARIE PER COSTRUIRE UN ARBALEGNO

Messaggioda Matteo » lunedì 7 marzo 2011, 10:39

ragnetto ha scritto:...buca tranquillamente!!! ;) ...prendi bene "la mira" e ...frrrrrrrr! ...se non sbagli non avrai problemi di sorta ..ma sinceramente anche se ti rimangono 9/8/7/ volendo anche 6 mm funzionerà uguale! ..comunque fossi in te i fori li sfalzerei leggermente in altezza (di metà foro diciamo) arrettrando il più basso di pochissimi cm, ..tanto quando entrano in tensione diventano grissini (..perchè intendi immagino usare i 16 ..no?..) e non si sovrappongono prima di essere arrivati quasi a contrazione totale! ...quindi a te le scelte ..nel senso che volendo puoi lasciare anche più pasta ma ripeto che con un cm puoi dormir sonni... non tranquilli :) ...di piombo!


aggiudicati i 2 circolari! :happysub:

si voglio metterne 2 da 16...per fine marzo dovrebbe essere pronto! :ciao:
"Dritti alla meta e conquista la preda"
"I pescatori sanno che il mare è pericoloso e le tempeste terribili, ma non hanno mai considerato quei pericoli ragioni sufficienti per rimanere a terra.
“La cura per ogni cosa è l’acqua salata: sudore, lacrime, o il mare.”
Immagine
Avatar utente
Matteo
Top Member
Top Member
 
Messaggi: 890
Iscritto il: lunedì 8 dicembre 2008, 14:58
Località: Surbo, LE


Re: MISURE ED INFO VARIE PER COSTRUIRE UN ARBALEGNO

Messaggioda ivan73 » lunedì 7 marzo 2011, 19:06

un centimetro è più che sufficiente, anzi forse ti risulterà leggermente sfasato rispetto all'asta, ma meglio cosi altrimenti corri il rischio che in fase di brandeggio vibri un po troppo
Avatar utente
ivan73
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 2170
Iscritto il: lunedì 26 maggio 2008, 14:06
Località: Monteroni di Lecce


Re: MISURE ED INFO VARIE PER COSTRUIRE UN ARBALEGNO

Messaggioda Matteo » lunedì 7 marzo 2011, 19:27

ivan73 ha scritto:un centimetro è più che sufficiente, anzi forse ti risulterà leggermente sfasato rispetto all'asta, ma meglio cosi altrimenti corri il rischio che in fase di brandeggio vibri un po troppo


esatto, vorrei evitare anche che si sia troppo spazio tra elastico e fusto...
vabè, vediamo cosa ne esce ;)
"Dritti alla meta e conquista la preda"
"I pescatori sanno che il mare è pericoloso e le tempeste terribili, ma non hanno mai considerato quei pericoli ragioni sufficienti per rimanere a terra.
“La cura per ogni cosa è l’acqua salata: sudore, lacrime, o il mare.”
Immagine
Avatar utente
Matteo
Top Member
Top Member
 
Messaggi: 890
Iscritto il: lunedì 8 dicembre 2008, 14:58
Località: Surbo, LE


Re: MISURE ED INFO VARIE PER COSTRUIRE UN ARBALEGNO

Messaggioda enricowinstar2 » mercoledì 9 marzo 2011, 15:05

ragazzi mi serve un informazione:
ho dato l'ultima passata di resina al legnetto e ora che è asciutta si vede che non è uniforme ma è a macchie sopra la passata precedente....
dovrei carteggiare un po e passare la resina??
Immagine
w robbi i nuddo :)
enricowinstar2
Advanced member
Advanced member
 
Messaggi: 274
Iscritto il: mercoledì 4 novembre 2009, 19:00
Località: palermooooo


Re: MISURE ED INFO VARIE PER COSTRUIRE UN ARBALEGNO

Messaggioda enricowinstar2 » mercoledì 9 marzo 2011, 15:33

uso sempre i guanti per lavorare,,, dopo che ho dato la 2 passata e l'ho lasciata asciugare la 3 passata è risultata non omogenea ...come a macchie di olio sopra la 2 passata
Immagine
w robbi i nuddo :)
enricowinstar2
Advanced member
Advanced member
 
Messaggi: 274
Iscritto il: mercoledì 4 novembre 2009, 19:00
Località: palermooooo


Re: MISURE ED INFO VARIE PER COSTRUIRE UN ARBALEGNO

Messaggioda enricowinstar2 » mercoledì 9 marzo 2011, 18:21

non considerare la seconda passata perche quella è risultata buona e omogenea , è la 3a che non è omogenea come dicevo e non ho usato carta abbrasiva.
la dovrei usare e dare una quarta mano?
Immagine
w robbi i nuddo :)
enricowinstar2
Advanced member
Advanced member
 
Messaggi: 274
Iscritto il: mercoledì 4 novembre 2009, 19:00
Località: palermooooo


Re: MISURE ED INFO VARIE PER COSTRUIRE UN ARBALEGNO

Messaggioda villasub87 » martedì 22 marzo 2011, 12:20

Ragazzi un consiglio per un doppia gomma 100 , quanti cm di distanza lascio tra un foro e l altro più o meno ? :mmm:
Immagine
Avatar utente
villasub87
Advanced member
Advanced member
 
Messaggi: 350
Iscritto il: mercoledì 4 novembre 2009, 0:23
Località: Villasor,(CA),Sardegna.


Re: MISURE ED INFO VARIE PER COSTRUIRE UN ARBALEGNO

Messaggioda Daniele » martedì 22 marzo 2011, 13:19

villasub87 ha scritto:Ragazzi un consiglio per un doppia gomma 100 , quanti cm di distanza lascio tra un foro e l altro più o meno ? :mmm:


Dipende se vuoi mantenere lo stesso coefficiente su entrambi gli elastici oppure no.
Nelle pagine precedenti, circa un anno fa, ne abbiamo discusso io e ivan73 relativamente alla distanza dei fori del mio fucile.
http://digilander.libero.it/pesca_sub
Immagine

CLUB OF BLUEFISHES' KILLERS

NON DISCUTERE MAI CON UN IDIOTA !
TI PORTA AL SUO LIVELLO E TI BATTE CON L'ESPERIENZA !!!


Immagine
Avatar utente
Daniele
Amministratore
Amministratore
 
Messaggi: 12333
Iscritto il: martedì 22 aprile 2008, 14:39
Località: Copertino


Re: MISURE ED INFO VARIE PER COSTRUIRE UN ARBALEGNO

Messaggioda villasub87 » martedì 22 marzo 2011, 13:35

no , anche usare un coeficiente diverso non è un problema per usare lo stesso coeficiente mi sembra che sia meglio un monoforo con due sedi , ma io preferirei fare l ultimo foro quello che sta in punta , un pò più in alto e caricare l elastico che alloggia li alla tacca prima dell ultima , e il foro prima un pò più in basso e caricare l elastico all ultima tacca !

Voi che dite che pareri mi date ? grazie in anticipo scusate se non mi sono spiegato bene !
Grazie Daniele vedo un pò se riesco a trovare quelle discussioni ! :o.k:
Immagine
Avatar utente
villasub87
Advanced member
Advanced member
 
Messaggi: 350
Iscritto il: mercoledì 4 novembre 2009, 0:23
Località: Villasor,(CA),Sardegna.


Re: MISURE ED INFO VARIE PER COSTRUIRE UN ARBALEGNO

Messaggioda ivan73 » martedì 22 marzo 2011, 14:21

bene cosi è perfetto, ti consiglio anche di lavorare con lo stesso coefficente, quindi compra l'asta, misura la distanza tra le due pinnette o tacche, ed effettua i fori alla stessa distanza.
Cosi quando caricherai il fucile compirai lo stesso sforzo di caricamento per tutti e due gli elastici, e utilizzerai l'elastico piu in punta sulla tacca piu lontana, e il secondo elastico sulla tacca a te piu vicina.

Ah dimenticavo per caricare in questo modo ed evitare che gli elastici si tocchino, il foro piu in punta deve essere piu alto di almeno 6-7 mm rispetto al secondo foro.

se hai dubbi vatti a vedere l'ultimo fucile che ho realizzato, il titolo del post è: doppia gomma da 14
Ultima modifica di ivan73 il martedì 22 marzo 2011, 14:24, modificato 2 volte in totale.
Avatar utente
ivan73
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 2170
Iscritto il: lunedì 26 maggio 2008, 14:06
Località: Monteroni di Lecce


Re: MISURE ED INFO VARIE PER COSTRUIRE UN ARBALEGNO

Messaggioda villasub87 » martedì 22 marzo 2011, 17:07

ivan73 ha scritto: e utilizzerai l'elastico piu in punta sulla tacca piu lontana, e il secondo elastico sulla tacca a te piu vicina.

se hai dubbi vatti a vedere l'ultimo fucile che ho realizzato, il titolo del post è: doppia gomma da 14


Grazie delle info ivan , però non ho capito una cosa , avevo già visto la tua realizzazione gran bel fucile complimenti ,si l idea che avevo è quella però guardando le foto è caricato come dico io , l ultimo foro infondo che rimane più in alto, l elastico carica alla tacca prima , il secondo foro quello più dietro è che rimane più in basso carica all ultima ! Come faccio a caricarlo come mi dici tu non rimangono male gli elastici o non ho capito bene ? :mmm: :ciao:
Immagine
Avatar utente
villasub87
Advanced member
Advanced member
 
Messaggi: 350
Iscritto il: mercoledì 4 novembre 2009, 0:23
Località: Villasor,(CA),Sardegna.


Re: MISURE ED INFO VARIE PER COSTRUIRE UN ARBALEGNO

Messaggioda ivan73 » martedì 22 marzo 2011, 19:42

guarda la foto ad elastici caricati, capirai meglio e vedrai che non si toccano mai.
Avatar utente
ivan73
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 2170
Iscritto il: lunedì 26 maggio 2008, 14:06
Località: Monteroni di Lecce


Re: MISURE ED INFO VARIE PER COSTRUIRE UN ARBALEGNO

Messaggioda villasub87 » mercoledì 23 marzo 2011, 13:52

si guardando quella foto che mi dici tu , dal foro seguendolo alla tacca io lo interpreto così ultimo foro infondo che rimane più in alto, l elastico carica alla tacca prima , il secondo foro quello più dietro è che rimane più in basso carica all ultima , ho c è un effetto ottico che mi inganna !

Misurando le tacche dell asta come mi hai consigliato ci sono certi modelli che hanno anche 10 cm e anche di più , secondo me bastano 3/4 cm tra un foro e l altro ! :ciao:
Immagine
Avatar utente
villasub87
Advanced member
Advanced member
 
Messaggi: 350
Iscritto il: mercoledì 4 novembre 2009, 0:23
Località: Villasor,(CA),Sardegna.


Re: MISURE ED INFO VARIE PER COSTRUIRE UN ARBALEGNO

Messaggioda smonfix » venerdì 15 aprile 2011, 18:53

Salve a tutti ragazzi. Se vi ricordate in autunno avevo finito di costruire il mio arbalegno, ma non ho più avuto occasione di provarlo. Durante questo periodo però mi sono accorto gia di un errore nei band elevator che sono troppo alti e rovinano le molle. Per modificarli devo scartavetrare tutto e ri-resinare o basta modificare solo la testata?ciao e grazie dell'informazione :ciao:
Immagine
Avatar utente
smonfix
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1803
Iscritto il: lunedì 6 luglio 2009, 12:46
Località: Formia(LT) - Lazio


Re: MISURE ED INFO VARIE PER COSTRUIRE UN ARBALEGNO

Messaggioda Daniele » sabato 16 aprile 2011, 9:53

villasub87 ha scritto:Misurando le tacche dell asta come mi hai consigliato ci sono certi modelli che hanno anche 10 cm e anche di più , secondo me bastano 3/4 cm tra un foro e l altro ! :ciao:


Infatti, secondo me ivan si è espresso male.
Se tra le due tacche ci sono 10 cm di differenza, per avere lo stesso coefficiente di allungamento devi tagliare l'estico in proporzione al coefficiente scelto. Ad esempio per coefficiente 300% dividerai 10 cm per 3 ottenendo 3,33 cm di elastico in meno.
Questo a condizione che gli elastici partano da uno stesso foro.
Se partono da due fori posizionati a distanze differenti, non devi contare solo i 10 cm di distanza tra lle alette ma anche i centimetri in più o in meno tra i due fori. Ad esempio 10 cm meno 2 cm di distanza tra i fori oppure più 2 cm a seconda di dove metti l'elastico più lungo.

Per quanto riguarda il modo di caricara gli elastici, ricorda che l'elastico che parte dal foro inferiore deve essere sempre il più corto. Quindi, l'elastico che metterai nel foro più in alto sarà più lungo e lo attaccherai alla tacca più vicina al grilletto.
In tal modo il secondo elastico che sarà più corto lo caricherai facendolo scorrere sotto il primo elastico già caricato e lo aggancerai alla seconda pinnetta partendo dal manico e andando vero la punta.

Con questa configurazione se tra foro più avanzato e prima pinnetta ci saranno - ad esempio - 102 cm di distanza, con coefficiente 300% taglierai un elastico di 34 cm per lato (cioè 102 diviso 3 = 34 cm) per un totale di 68 centimetri di elastico circolare.
Questa misura è ottenuta tralasciando per semplicità ogni altro parametro di misura, tipo larghezza del fusto in prossimità del foro, diametro degli elastici e lunghezza delle ogive).

Continuando il nostro esempio, se la seconda tacca dista dalla prima 10 cm e il foro più basso dista dal foro più alto 2 centimetri, allora l'elastico più corto avra una corsa di 12 centimetri in meno, ci0è 90 centimetri anzichè 102.
Ergo taglierai un elastico lungo 30 centimetri, cioè 90 diviso 3 = 30 cm, per mantenere il coefficiente al 300%.

Con un pò di matematica - ed un metro - puoi ribaltare il ragionamento suddetto e tagliare due elastici della stessa lunghezza, posizionando sul fucile i fori in modo che gli elastici abbiano la stessa "corsa" in fase di allungamento, ma ciò ti complicherebbe solo la vita.
Ultima modifica di Daniele il sabato 16 aprile 2011, 9:58, modificato 1 volta in totale.
http://digilander.libero.it/pesca_sub
Immagine

CLUB OF BLUEFISHES' KILLERS

NON DISCUTERE MAI CON UN IDIOTA !
TI PORTA AL SUO LIVELLO E TI BATTE CON L'ESPERIENZA !!!


Immagine
Avatar utente
Daniele
Amministratore
Amministratore
 
Messaggi: 12333
Iscritto il: martedì 22 aprile 2008, 14:39
Località: Copertino


Re: MISURE ED INFO VARIE PER COSTRUIRE UN ARBALEGNO

Messaggioda smonfix » lunedì 18 aprile 2011, 13:46

ragazzi nessuno sa aiutarmi? :ciao:
Immagine
Avatar utente
smonfix
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1803
Iscritto il: lunedì 6 luglio 2009, 12:46
Località: Formia(LT) - Lazio


Re: MISURE ED INFO VARIE PER COSTRUIRE UN ARBALEGNO

Messaggioda Daniele » lunedì 18 aprile 2011, 17:13

smonfix ha scritto:ragazzi nessuno sa aiutarmi? :ciao:


dipende dal punto in cui rovinano gli elastici.
Se metti una foto e ci indichi il punto in cui gli elastici sfregano sul fusto, ti sapremo dire qualcosa.
http://digilander.libero.it/pesca_sub
Immagine

CLUB OF BLUEFISHES' KILLERS

NON DISCUTERE MAI CON UN IDIOTA !
TI PORTA AL SUO LIVELLO E TI BATTE CON L'ESPERIENZA !!!


Immagine
Avatar utente
Daniele
Amministratore
Amministratore
 
Messaggi: 12333
Iscritto il: martedì 22 aprile 2008, 14:39
Località: Copertino


Re: MISURE ED INFO VARIE PER COSTRUIRE UN ARBALEGNO

Messaggioda smonfix » martedì 19 aprile 2011, 19:32

provvederò al più presto Daniele, grazie :o.k: :ciao:
Immagine
Avatar utente
smonfix
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1803
Iscritto il: lunedì 6 luglio 2009, 12:46
Località: Formia(LT) - Lazio


Re: MISURE ED INFO VARIE PER COSTRUIRE UN ARBALEGNO

Messaggioda smonfix » mercoledì 20 aprile 2011, 9:06

ragazzi ecco qui le foto. Allora questi sono i miei band elevator, secondo me troppo alti.

HPIM1175.JPG


Nel punto cerchiato in rosso gli elastici toccando si rovinano così:

HPIM1174.JPG


Quindi vorrei scartavetrare la testata e rifare i band elevator per farli diventare più o meno così:

DSCN1875[1].JPG


Posso farlo senza scartavetrare e ri-resinare tutto il fucile? :ciao:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Ultima modifica di smonfix il mercoledì 20 aprile 2011, 11:26, modificato 1 volta in totale.
Immagine
Avatar utente
smonfix
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1803
Iscritto il: lunedì 6 luglio 2009, 12:46
Località: Formia(LT) - Lazio

PrecedenteProssimo

Torna a Attrezzature: modifiche, consigli e manutenzione.

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 120 ospiti

cron