DISCUSSIONE GENERALE SU FUCILI IN CARBONIO C4

Sezione dedicata alla modifica e alla manutenzione delle attrezzature, nonchè allo scambio di opinioni ed informazioni tecniche.

Moderatore: Moderatori

Regole del forum
Prima di aprire un nuovo topic, accertarsi di rispettare la
REGOLA DELL' ACCODAMENTO DEI MESSAGGI AI TOPIC GIA' ESISTENTI
Rispondi
Avatar utente
fabio fama'
Gold Member
Gold Member
Messaggi: 2517
Iscritto il: sabato 29 gennaio 2011, 12:15
Località: Taormina
Stato: Non connesso

Re: DISCUSSIONE GENERALE SU FUCILI IN CARBONIO C4

Messaggio da fabio fama' » lunedì 4 agosto 2014, 21:42

Siniscam ha scritto:Qualcuno di voi utilizza un supporto elastico tra monofilo e sagolino del mulinello?
Lo chiedo perché io non lo uso ma oggi mi si è tranciato il monofilo dal codolo dell'asta.
image.jpg

Marco, se usi la doppia passata (sui C4 anche monoelastici, è d'obbligo... :fischio: ), non c'è bisogno di nessun elastico ammortizzante...
Sui C4, che anche in versione monoelastico sono estremamente performanti, non si può usare la passata singola...altrimenti si strappa tutto...

P.S. che monofilo è quello tranciato che si vede nella foto??? Mi sembra un pò sottilino...non mi dire che è il Cressi... :mmm: Io per esempio uso un monofilo nero molto morbido da 160...
Ultima modifica di fabio fama' il lunedì 4 agosto 2014, 21:43, modificato 1 volta in totale.


Il mare non ha paese ed è di tutti quelli che lo sanno ascoltare... (G. Verga)

Avatar utente
Siniscam
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 6756
Iscritto il: domenica 17 gennaio 2010, 21:54
Località: San Donato Milanese (MI) ma vivo nel posto sbagliato :-)
Stato: Non connesso

Re: DISCUSSIONE GENERALE SU FUCILI IN CARBONIO C4

Messaggio da Siniscam » martedì 5 agosto 2014, 21:36

fabio fama' ha scritto:P.S. che monofilo è quello tranciato che si vede nella foto??? Mi sembra un pò sottilino...non mi dire che è il Cressi... :mmm: Io per esempio uso un monofilo nero molto morbido da 160...
Grazie Fabio, provvederò alla sostituzione del monofilo con uno in puro nylon.
Quello che vedi mi è stato montato quanto ho fatto cambnare gli elastici e fin dall'inizio non mi convinceva.
Non sono riuscito a capire se è un sintetico o il budello per le racchette da tennis; risultato negativo! :down:

Avatar utente
Siniscam
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 6756
Iscritto il: domenica 17 gennaio 2010, 21:54
Località: San Donato Milanese (MI) ma vivo nel posto sbagliato :-)
Stato: Non connesso

Re: DISCUSSIONE GENERALE SU FUCILI IN CARBONIO C4

Messaggio da Siniscam » mercoledì 6 agosto 2014, 9:17

Grazie Andrea.
E' tutto levigato tranne il foro dell'asta; ci passerò il filo del freno da bicicletta.
Grazie anche per la dritta del monofilo Cressi. :o.k:

Avatar utente
ollecram2008
Advanced member
Advanced member
Messaggi: 423
Iscritto il: mercoledì 9 dicembre 2009, 16:57
Località: Palermo
Stato: Non connesso

Re: DISCUSSIONE GENERALE SU FUCILI IN CARBONIO C4

Messaggio da ollecram2008 » giovedì 16 ottobre 2014, 10:07

Ciao a tutti !!
E' da tanto che non scrivo e come spesso capita, il ricordo degli amici riemerge al momento del bisogno :arrosito: .
Il mio fido monoscocca 100 ps si è allagato. Sento scorrere l'acqua all'interno del fusto.
Al momento della sorpresa ho notato delle goccioline d'acqua alla base del calcio.
Ho pensato di lasciare il fucile nella posizione ideale per il drenaggio, ma dopo una decine di gocce il nulla, ma dentro il fusto sento scorre ancora parecchia acqua.

Sono alla ricerca di consigli per una riparazione artigianale ( niente spedizioni c4, il gioco non vale la candela ).

Ho pensato di fare un forellino di 1-2 mm per drenare l'acqua (poco sotto la zona centro fusto) e poi resinare con araldite.

Che ne pensate ????

Grazie in anticipo :ciao:

Avatar utente
ollecram2008
Advanced member
Advanced member
Messaggi: 423
Iscritto il: mercoledì 9 dicembre 2009, 16:57
Località: Palermo
Stato: Non connesso

Re: DISCUSSIONE GENERALE SU FUCILI IN CARBONIO C4

Messaggio da ollecram2008 » giovedì 16 ottobre 2014, 12:50

ragnetto ha scritto:Intanto lo farei asciugare al sole per valutare se trovi anche punti di trasudazione visibili. Quindi esamina attentamente se hai qualche crepatura, magari interna al canotto di avvitamento del mulinello, se è+ lì la cosa diventa più complessa.

Se ti accrogessi che magari la resina ha infiltrazioni, è sufficiente che gli dai una rigenerata come sull'articolo nella sezione specifica, e con 3 passaggi al massimo di resina risolvi.

se fosse una crepatura sul canotto di avvitatura del mulinello, valuta se sia interno o perimetrale, se è perimetrale risolvi con la resina se è interno ancora proviamo un consulto generale degli attivisti C4 del forum... :) un brainstorming per fanatici insomma!

Immergere una parte di fusto lasciando fuori l'altra può aiutarti a capire (se vedi bollicine) se hai una crepatura, ma naturalmente prima smonta il mulinello.
Grazie ragnetto, appena posso (spero stasera) verifico e ti aggiorno. :biggrin
A presto :ciao:

Avatar utente
ollecram2008
Advanced member
Advanced member
Messaggi: 423
Iscritto il: mercoledì 9 dicembre 2009, 16:57
Località: Palermo
Stato: Non connesso

Re: DISCUSSIONE GENERALE SU FUCILI IN CARBONIO C4

Messaggio da ollecram2008 » venerdì 17 ottobre 2014, 8:12

Ciao a tutti !!
Aggiornamento .
Ieri sera, tornato a casa, ho trovato i resti di una pozzanghera sotto il calcio del mono.
Dico i resti perché l'acqua era quasi tutta evaporata ed era rimasta solo un bella poltiglia di sale. Un po troppa per la relativa quantità d'acqua.

Successivamente ho provato a smontare il mulinello, ma il perno che tiene la staffa del Tuna Race non ha voluto mollare la presa.

Passo al calcio. Come suggerito su altro forum, provo a ciucciarlo. A fatico riesco a far drenare pochissime quantità d'acqua, salatissima, nel frattempo passa mia moglie e mi guarda molto perplessa :confused:

Dopo qualche minuto, stanco, poso il fucile, ed il calcio ricomincia a gocciolare.

Ho allagato la nicchia del perno del mulinello con crc marine, sperando di poterlo smontare oggi.

Al prossimo aggiornamento !! :ciao:
Ultima modifica di ollecram2008 il venerdì 17 ottobre 2014, 8:53, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
ollecram2008
Advanced member
Advanced member
Messaggi: 423
Iscritto il: mercoledì 9 dicembre 2009, 16:57
Località: Palermo
Stato: Non connesso

Re: DISCUSSIONE GENERALE SU FUCILI IN CARBONIO C4

Messaggio da ollecram2008 » venerdì 17 ottobre 2014, 9:44

ragnetto ha scritto:Q uando rimonti il muline,vedi di ingrassare con vaselina water resistant o pasta idraulica verde... Ma sporca appena.

Per ora si direbbe che il problema è di inflitrazione nel calciolo, se si conferma sei in una botte di ferro!
E' quello che spero vivamente !!!
Grazie, a presto.

Avatar utente
Cumpare
Silver Member
Silver Member
Messaggi: 1322
Iscritto il: mercoledì 12 settembre 2012, 13:32
Località: Trapani
Contatta:
Stato: Non connesso

Re: DISCUSSIONE GENERALE SU FUCILI IN CARBONIO C4

Messaggio da Cumpare » sabato 18 ottobre 2014, 20:31

Ciao ollecram2008! Pure io ho avuto problemi di infiltrazione nel monoscocca e aimè proveniva dal dado 10 mm affogato del carbonio!ho risolto xke il fucile era in garanzia ma se no erano ca**i amari xke un punto nevralgico del fucile!


Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk
Immagine

Avatar utente
ollecram2008
Advanced member
Advanced member
Messaggi: 423
Iscritto il: mercoledì 9 dicembre 2009, 16:57
Località: Palermo
Stato: Non connesso

Re: DISCUSSIONE GENERALE SU FUCILI IN CARBONIO C4

Messaggio da ollecram2008 » lunedì 20 ottobre 2014, 14:29

[quote="Cumpare"]Ciao ollecram2008! Pure io ho avuto problemi di infiltrazione nel monoscocca e aimè proveniva dal dado 10 mm affogato del carbonio!ho risolto xke il fucile era in garanzia ma se no erano ca**i amari xke un punto nevralgico del fucile!

Ciao Cumpare,
al momento, molto lentamente, l'acqua continua a drenare solo dal calcio.
Vedremo in seguito. :ciao:

Avatar utente
ollecram2008
Advanced member
Advanced member
Messaggi: 423
Iscritto il: mercoledì 9 dicembre 2009, 16:57
Località: Palermo
Stato: Non connesso

Re: DISCUSSIONE GENERALE SU FUCILI IN CARBONIO C4

Messaggio da ollecram2008 » domenica 26 ottobre 2014, 9:36

Come accelerare il drenaggio :biggrin
Allegati
20141025_132857.jpg

Avatar utente
ollecram2008
Advanced member
Advanced member
Messaggi: 423
Iscritto il: mercoledì 9 dicembre 2009, 16:57
Località: Palermo
Stato: Non connesso

Re: DISCUSSIONE GENERALE SU FUCILI IN CARBONIO C4

Messaggio da ollecram2008 » lunedì 27 ottobre 2014, 15:41

Allego risposta del buon Marco Bonfanti, avuta in un'altro forum.

Penso che possa essere molto molto utile !!!

Al 99,99% il tuo Monoscocca ha consumato /rotto la parte del calcio ove appoggia quando lo metti a terra verticale. Il calcio è completamente cavo e non pieno come hanno scritto. Fai un forellino da 3/4mm in asse nel cappuccio della testata. Poi insuffli aria compressa in questo foro, senza esagerare con la pressione. L'acqua contenuta all'interno verrà spinta ad uscire da dove si è allagato. Trovi così da dove entra. Ripeti un pò di volte per verificare che il punto d'ingresso sia uno solo.
Metti il fucile a testa in giù in modo che dal foro in testata esca tutta l'acqua. Puoi aiutarti con l'aria compressa ( gonfi e poi lasci sfogare ) oppure attendere qualche giorno in modo che esca tutta.
A questo punto rigonfi con l'aria compressa tenendolo immerso in acqua, come faresti per trovare un foro in una camera d'aria da bici. Vedrai così tutti i fori ( magari uno solo ) da dove entra l'acqua. A questo punto con della vetroresina chiudi il buco d'ingresso acqua lasciando sempre aperto il foro in testata.
Quando la vetroresina è solidificata ricontrolli con l'aria compressa immergendolo in acqua. Se hai altri ingressi d'acqua ripeti la riparazione sino a che li hai chiusi tutti. A questo punto chiudi per ultimo il foro che hai fatto in testata.

Spero d'esserti stato d'aiuto.

Avatar utente
ZioPelo
Silver Member
Silver Member
Messaggi: 1207
Iscritto il: martedì 16 ottobre 2012, 18:50
Località: Fiumicino
Stato: Non connesso

Re: R: DISCUSSIONE GENERALE SU FUCILI IN CARBONIO C4

Messaggio da ZioPelo » lunedì 27 ottobre 2014, 16:45

Io ad un fucile fatto con tessuto di carbonio non aplicherei mai delle toppe di vetroresina

Inviato dal mio GT-S5570I con Tapatalk 2

Avatar utente
montalbano_
Staff Tecnico
Staff Tecnico
Messaggi: 1931
Iscritto il: lunedì 5 luglio 2010, 14:15
Località: Pozzallo RG, Sicilia
Stato: Non connesso

Re: DISCUSSIONE GENERALE SU FUCILI IN CARBONIO C4

Messaggio da montalbano_ » mercoledì 5 novembre 2014, 1:22

toc toc!
posso?
ciao banda!
Il carbonio del fusto c4 e` interamente connesso all`impugnatura con un vuoto di sezione ridotta rispetto alla vera taglia dell`arma, cio` e` stato voluto da Bonfanti per dare al fucile la giusta spinta positiva all`arma.
Il sottoscritto nella foga di montare la gopro sul 130 ha fatto un buco piu` largo (6mm) di quello esistente sull`impugnatura ed il risultato fu quello di allagare il fusto.
Allora decisi di trovare un sistema rapido di drenaggio visto che dopo 3 gg appeso alla rastrelliera non avevano portato i risultati sperati .Cosi` decisi di utilizzare l`effetto eiettore tipico del tubo di Venturi sul foro applicando il getto d`aria compressa di una comunissima pistola e posizionandolo in maniera tangente rispetto al buco .
Il risultato fu quasi immediato.
In 15 min ho drenato l`acqua.
Poi o dato una scaldatina al sole di una mezza giornata ed infine ho spennellato un po di acetone sulla parte da riparare.
Consiglio vivamente l`utilizzo di resina epossidica e silicati per addensare al fine di riparare piccoli fori che non siano fratture longitudinali io ho fatto cosi`.
Sconsiglio le resine poliestere e poliuretaniche che non sposano con i materiali usati dalla tecnologia di laminazione adottata dalla C4.
Il buco che c4 fornisce sul calciolo e` un tallone di achille come lo e` il foro centrale per il perno ausiliario, come lo e` la sede dell`asse per il mulinello.
Ma a mio parere si tratta di piccole infiltrazioni risolvibili con pochissima resina.
Diverso e` se il fucile sia caduto a terra.

Avatar utente
ollecram2008
Advanced member
Advanced member
Messaggi: 423
Iscritto il: mercoledì 9 dicembre 2009, 16:57
Località: Palermo
Stato: Non connesso

Re: DISCUSSIONE GENERALE SU FUCILI IN CARBONIO C4

Messaggio da ollecram2008 » mercoledì 5 novembre 2014, 9:11

Grazie .....ogni consiglio e o esperienza è un tesoro !!!
Sto provvedendo alla riparazione come IL CARBONARO comanda con l'eccezione dell'uso della vetroresina.
Ho preferito usare sempre del carbonio e resina epossidica bicomponente.
Grazie a tutti :ciao:
Ultima modifica di Siniscam il mercoledì 5 novembre 2014, 15:12, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: Rimosso quote eccessivo.

Avatar utente
Siniscam
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 6756
Iscritto il: domenica 17 gennaio 2010, 21:54
Località: San Donato Milanese (MI) ma vivo nel posto sbagliato :-)
Stato: Non connesso

Re: DISCUSSIONE GENERALE SU FUCILI IN CARBONIO C4

Messaggio da Siniscam » martedì 11 novembre 2014, 22:34

Eccomi di nuovo con le mie domande sul MrCarbon.
Ho notato che solo dopo alcune decine di tiri, in corrispondenza del foro nell'asta il monofilo (omer :down: ) si sta già danneggiando.
Prima di montarlo avevo passato nel foro la punta di una lima ed il filo del freno di bicicletta.
E' normale un'usura così rapida?
Posso fare qualcosa per allungare la vita del monofilo?
IMG_7787.JPG
IMG_7788.JPG

Avatar utente
fabio fama'
Gold Member
Gold Member
Messaggi: 2517
Iscritto il: sabato 29 gennaio 2011, 12:15
Località: Taormina
Stato: Non connesso

Re: DISCUSSIONE GENERALE SU FUCILI IN CARBONIO C4

Messaggio da fabio fama' » mercoledì 12 novembre 2014, 9:30

Io invece faccio l'asoletta chiusa nell'ultimo foro in coda all'asta. L'asoletta si deve posizionare assolutamente SOPRA l'asta e non sotto. E' vero che il meccanismo C4 è un pò rude con il finale...ma io in questo modo non ho mai avuto particolari problemi. Anche perchè il finale bisogna controllarlo spesso (facendolo scorrere fra le dita, perchè guardarlo solamente non basta...) e molto spesso si consuma prima in altri punti, rispetto all'asoletta di collegamento con l'asta. Per cui, in genere, lo cambio relativamente spesso. :ciao:

P.S. uso un monofilo nero da 160...
Il mare non ha paese ed è di tutti quelli che lo sanno ascoltare... (G. Verga)

Avatar utente
Siniscam
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 6756
Iscritto il: domenica 17 gennaio 2010, 21:54
Località: San Donato Milanese (MI) ma vivo nel posto sbagliato :-)
Stato: Non connesso

Re: DISCUSSIONE GENERALE SU FUCILI IN CARBONIO C4

Messaggio da Siniscam » mercoledì 12 novembre 2014, 12:54

OK, grazie per le dritte.
Il Climax l'avevo provato ma mi si incasinava troppo e l'ho scartato, nonostante l'incremento di velocità fosse avvertibile.
A questo punto non mi resta che sostituire più spesso il monofilo che, col fucile armato, passa sopra all'asta. :ciao:

Avatar utente
Urgiuni
Gold Member
Gold Member
Messaggi: 4430
Iscritto il: venerdì 9 aprile 2010, 17:13
Località: Sciacca
Stato: Non connesso

Re: DISCUSSIONE GENERALE SU FUCILI IN CARBONIO C4

Messaggio da Urgiuni » venerdì 14 novembre 2014, 12:44

Ciao Marcuzzo!...perchè non provi con il sistema della "calza" di Dyneema mi sembra che fosse stato postato da pakovill..oppure col il tubicino da flebo di Ragno...mi sembrano entrambi molto validi..ora lo cerco e ti posto il link

viewtopic.php?f=25&t=14124
Ultima modifica di Urgiuni il venerdì 14 novembre 2014, 12:49, modificato 1 volta in totale.
Immagine
Aspettando che la marea mi stupri..come solo lei sa fare !!!

Avatar utente
montalbano_
Staff Tecnico
Staff Tecnico
Messaggi: 1931
Iscritto il: lunedì 5 luglio 2010, 14:15
Località: Pozzallo RG, Sicilia
Stato: Non connesso

Re: DISCUSSIONE GENERALE SU FUCILI IN CARBONIO C4

Messaggio da montalbano_ » martedì 18 novembre 2014, 3:21

Datemi il tempo di tornare nel mio labo e vi partorisco quello che mi e` balzato in mente l`altra notte, il climax si ingarbuglia, il nylon e` fluido ma resiste poco alle abrasioni, e se .....
ahh aspettate ho bisogno dei miei fucili, di fare 2 conti e ....qualche test con la cam .
Torno subito...
si fa per dire :) :)

Avatar utente
fabio fama'
Gold Member
Gold Member
Messaggi: 2517
Iscritto il: sabato 29 gennaio 2011, 12:15
Località: Taormina
Stato: Non connesso

Re: DISCUSSIONE GENERALE SU FUCILI IN CARBONIO C4

Messaggio da fabio fama' » martedì 18 novembre 2014, 9:03

montalbano_ ha scritto:Datemi il tempo di tornare nel mio labo e vi partorisco quello che mi e` balzato in mente l`altra notte, il climax si ingarbuglia, il nylon e` fluido ma resiste poco alle abrasioni, e se .....
ahh aspettate ho bisogno dei miei fucili, di fare 2 conti e ....qualche test con la cam .
Torno subito...
si fa per dire :) :)

Fozza Tonino...arricogghiti ca ti spittamu...!!! :ammicca: :ciao:
Il mare non ha paese ed è di tutti quelli che lo sanno ascoltare... (G. Verga)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 240 ospiti