DISCUSSIONE GENERALE SU FUCILI IN CARBONIO C4

Sezione dedicata alla modifica e alla manutenzione delle attrezzature, nonchè allo scambio di opinioni ed informazioni tecniche.

Moderatore: Moderatori

Regole del forum
Prima di aprire un nuovo topic, accertarsi di rispettare la
REGOLA DELL' ACCODAMENTO DEI MESSAGGI AI TOPIC GIA' ESISTENTI
Rispondi
MAXX30
Top Member
Top Member
Messaggi: 580
Iscritto il: domenica 8 marzo 2009, 17:43
Località: prov.di modena ma sono sardo
Stato: Non connesso

Re: DISCUSSIONE GENERALE SU FUCILI IN CARBONIO C4

Messaggio da MAXX30 » domenica 19 gennaio 2014, 9:07

Ciao pescatori,ho deciso di mettere il guida asta di una nota marca al mio mrc94(quasi 97con asta coi perni ribassati).questo perché ho notato che caricando il fucile questa flette nella parte centrale del fusto.quando riuscirò a andare a pesca vi farò sapere come va.ciaooooo


Immagine
...e vediamo se anche stavolta sbaglio lo scoglio e prendo il pesce...

Avatar utente
fabio fama'
Gold Member
Gold Member
Messaggi: 2517
Iscritto il: sabato 29 gennaio 2011, 12:15
Località: Taormina
Stato: Non connesso

Re: DISCUSSIONE GENERALE SU FUCILI IN CARBONIO C4

Messaggio da fabio fama' » domenica 19 gennaio 2014, 11:01

MAXX30 ha scritto:Ciao pescatori,ho deciso di mettere il guida asta di una nota marca al mio mrc94(quasi 97con asta coi perni ribassati).questo perché ho notato che caricando il fucile questa flette nella parte centrale del fusto.quando riuscirò a andare a pesca vi farò sapere come va.ciaooooo

Max, sui Mr. senza shaft slider, (e su tutti gli arba ad elastici paralleli, senza guida asta) che l'asta si flette nella parte centrale, è normalissimo...(con l'asta con le tacche, di meno ma succede lo stesso...). In ogni caso, questo, almeno con le mie esperienze, non pregiudica assolutamente la precisione di questi fucili... :ammicca:
Con il guida asta adesivo della 3M, a mio parere, non cambia assolutamente nulla, se intendi che il fucile in questo modo possa essere più preciso... :ciao:
Il mare non ha paese ed è di tutti quelli che lo sanno ascoltare... (G. Verga)

MAXX30
Top Member
Top Member
Messaggi: 580
Iscritto il: domenica 8 marzo 2009, 17:43
Località: prov.di modena ma sono sardo
Stato: Non connesso

Re: DISCUSSIONE GENERALE SU FUCILI IN CARBONIO C4

Messaggio da MAXX30 » domenica 19 gennaio 2014, 12:55

Sicuramente hai ragione,visto che adesso ho abbastanza feeling con il mio fucile da permettermi di provare varie modifiche e apprezzarne le differenze.volevo anche provarlo col doppio 16 e naturalmente guida asta
Immagine
...e vediamo se anche stavolta sbaglio lo scoglio e prendo il pesce...

MAXX30
Top Member
Top Member
Messaggi: 580
Iscritto il: domenica 8 marzo 2009, 17:43
Località: prov.di modena ma sono sardo
Stato: Non connesso

Re: DISCUSSIONE GENERALE SU FUCILI IN CARBONIO C4

Messaggio da MAXX30 » domenica 19 gennaio 2014, 22:08

Perché snaturarli?visto che sono poliedrici ogni uno li prepara e prova come crede.poi l'importante é pescare.
Immagine
...e vediamo se anche stavolta sbaglio lo scoglio e prendo il pesce...

Avatar utente
fabio fama'
Gold Member
Gold Member
Messaggi: 2517
Iscritto il: sabato 29 gennaio 2011, 12:15
Località: Taormina
Stato: Non connesso

Re: DISCUSSIONE GENERALE SU FUCILI IN CARBONIO C4

Messaggio da fabio fama' » lunedì 20 gennaio 2014, 2:03

MAXX30 ha scritto:Perché snaturarli?visto che sono poliedrici ogni uno li prepara e prova come crede.poi l'importante é pescare.

In effetti Max, io sono d'accordo con Andrea...è vero che come dici tu, alla fine, ognuno pesca con l'allestimento che preferisce...ma i Mr.C/I sono nati per il monoelastico... :rolleyes: e non perchè lo dice lo stesso Bonfanti...ma perchè, per la loro forma e la loro massa...il doppio, anche secondo me, è un pò una forzatura... :ciao:
Il mare non ha paese ed è di tutti quelli che lo sanno ascoltare... (G. Verga)

Avatar utente
Cumpare
Silver Member
Silver Member
Messaggi: 1322
Iscritto il: mercoledì 12 settembre 2012, 13:32
Località: Trapani
Contatta:
Stato: Non connesso

Re: DISCUSSIONE GENERALE SU FUCILI IN CARBONIO C4

Messaggio da Cumpare » mercoledì 29 gennaio 2014, 21:35

Buona sera. L'inverno, oltre a fare restare all'asciutto,restando incollato sul divano a guardare siti di fucili e attrezzature varie con conseguente lievitazione degli addominali,ti fa smuovere ide a dir poco assurde e vorrei condividerle con voi!essendo in possesso di un c4 urukay lo vedo molto versatile a trasformarlo in fusion senza però andare a modificare il monoscocca. I miei problemi son 2 quelli sostanziali!1 il realizzo dello shark sistem adattabile alla conformità del fucile in possesso( già ho chiesto in giro e sparano prezzi assurdi). Proprio,questo pensavo di attaccarlo al fusto grazie al perno da 10 mm affogato nel carbonio. 2 mio problema sono gli stopper( potrei utilizzare quelli del kit wood, ma pensavo, ke l'urukay ha solo 1 filettatura , e quindi al momento dello sparo,questo stopper sbattendo sul nodo dei salsicciotti lo va ad inclinare visto la forza sprigionata da 3 coppie di elastici).se avete idee a riguardo o mi sapreste indirizzate in un pazzo di laboratorio che realizza "ricambi" a riguardo, accolgo qualunque consiglio.
Immagine

Avatar utente
fabio fama'
Gold Member
Gold Member
Messaggi: 2517
Iscritto il: sabato 29 gennaio 2011, 12:15
Località: Taormina
Stato: Non connesso

Re: DISCUSSIONE GENERALE SU FUCILI IN CARBONIO C4

Messaggio da fabio fama' » mercoledì 29 gennaio 2014, 22:06

Cumpare ha scritto:Buona sera. L'inverno, oltre a fare restare all'asciutto,restando incollato sul divano a guardare siti di fucili e attrezzature varie con conseguente lievitazione degli addominali,ti fa smuovere ide a dir poco assurde e vorrei condividerle con voi!essendo in possesso di un c4 urukay lo vedo molto versatile a trasformarlo in fusion senza però andare a modificare il monoscocca. I miei problemi son 2 quelli sostanziali!1 il realizzo dello shark sistem adattabile alla conformità del fucile in possesso( già ho chiesto in giro e sparano prezzi assurdi). Proprio,questo pensavo di attaccarlo al fusto grazie al perno da 10 mm affogato nel carbonio. 2 mio problema sono gli stopper( potrei utilizzare quelli del kit wood, ma pensavo, ke l'urukay ha solo 1 filettatura , e quindi al momento dello sparo,questo stopper sbattendo sul nodo dei salsicciotti lo va ad inclinare visto la forza sprigionata da 3 coppie di elastici).se avete idee a riguardo o mi sapreste indirizzate in un pazzo di laboratorio che realizza "ricambi" a riguardo, accolgo qualunque consiglio.

Ascoltami...alzati dal divano e pensa ad altro... :pepsi: oppure, resta sul divano e dedicati ad altro (altra...)... :pecora: :lovely:
Non toccare l'URU...se lo allestisci con un doppio 17,5 ed asta da 7/7,5 te ne fotti del fusion... :rolleyes:

P.S. a tutti gli utilizzatori del fusion: non mi bruciate al rogo... :incaz: scherzo...nel senso che non hai bisogno di modificare un Urukay...almeno, questo è il mio parere...

P.P.S. ma è quello in cui ti entrava acqua dal perno del mulinello???
Ultima modifica di fabio fama' il mercoledì 29 gennaio 2014, 22:07, modificato 1 volta in totale.
Il mare non ha paese ed è di tutti quelli che lo sanno ascoltare... (G. Verga)

Avatar utente
Cumpare
Silver Member
Silver Member
Messaggi: 1322
Iscritto il: mercoledì 12 settembre 2012, 13:32
Località: Trapani
Contatta:
Stato: Non connesso

Re: DISCUSSIONE GENERALE SU FUCILI IN CARBONIO C4

Messaggio da Cumpare » mercoledì 29 gennaio 2014, 22:20

No quello è' finito in Brasile e coi soldi della vendita ho preso il 90 spettacolare
Immagine

Avatar utente
paluzzo
Platinum Member
Platinum Member
Messaggi: 8156
Iscritto il: giovedì 20 novembre 2008, 11:58
Località: Palermo
Stato: Non connesso

Re: DISCUSSIONE GENERALE SU FUCILI IN CARBONIO C4

Messaggio da paluzzo » giovedì 30 gennaio 2014, 10:22

Compare, dammi un 100 o 110 qualsiasi e con una cifra irrisoria ti faccio un fusion Paluzzo.
Non conviene modificare un fusto ad osso di seppia con fusion, avresti parecchie perdite dovute ad un'errato lavoro delle gomme inferiori.
L'uru lascialo così com'è, se devi allargare la tua rastrelliera e le tue conoscenze sulle armi subacquee, fatti un fusion ed un sottovuoto canna 13 mm.
:ciao:
CLUB OF BLUEFISHES' KILLERS
Immagine

Un abbraccio da dietro a tutti

Agguato86
Newbie
Newbie
Messaggi: 5
Iscritto il: venerdì 9 dicembre 2011, 18:36
Località: Roma-Salento
Stato: Non connesso

Re: DISCUSSIONE GENERALE SU FUCILI IN CARBONIO C4

Messaggio da Agguato86 » sabato 15 febbraio 2014, 9:16

Salve a tutti,sto valutando l'acquisto di un mr carbon 104,volevo chiedere a chi utilizza nello specifico questo modello se si ha un notevole miglioramento del brandeggio rispetto agli altri tipi di arbalete o se la differenza non è così esagerata come molti credono.Ho letto varie discussioni prima di aprire il post e devo dire che ci sono molti pareri discordanti,alcuni sono rimasti delusi dopo averlo provato perché si aspettavano un brandeggio fulmineo,ma così non è stato.Altri non tornerebbero più indietro.
Io sto cercando un fucile per l'agguato-aspetto in basso e soprattutto medio fondo,da utilizzare con visibilità ottima,che abbia un brandeggio estremamente veloce e un puntamento istintivo,con ottima precisione,con un tiro utile di 4-4,5 metri circa.
Ora pesco con un 80 in legno doppio elastico dalla buona massa,credete che il 104 si discosti molto dalle prestazioni di un legno 80 massiccio con asta che monta un'asta da 7?E rispetto a un monoscocca in carbonio o vtr come i Bleutec,altra opzione a cui sto pensando,come si comporta il mr carbon?

Avatar utente
fabio fama'
Gold Member
Gold Member
Messaggi: 2517
Iscritto il: sabato 29 gennaio 2011, 12:15
Località: Taormina
Stato: Non connesso

Re: DISCUSSIONE GENERALE SU FUCILI IN CARBONIO C4

Messaggio da fabio fama' » lunedì 17 febbraio 2014, 0:33

Tanto hai fatto, che il 79 te lo sei preso... :risatina: Mi fà piacere che ti trovi bene! :ammicca:
Ultima modifica di Siniscam il lunedì 17 febbraio 2014, 23:09, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: Rimosso il quote dell'intero messaggio precedente.
Il mare non ha paese ed è di tutti quelli che lo sanno ascoltare... (G. Verga)

Avatar utente
polpo70
Avanced User
Avanced User
Messaggi: 11
Iscritto il: domenica 27 aprile 2014, 15:30
Località: Savona
Stato: Non connesso

Re: DISCUSSIONE GENERALE SU FUCILI IN CARBONIO C4

Messaggio da polpo70 » mercoledì 7 maggio 2014, 17:10

Ciao, gentilmente chiedo agli utilizzatori del mr carbon 119, come lo hanno allestito dato che ho fatto varie prove ma non mi soddisfa pienamente come il 94 e 79.
lo uso con asta 160*6,5 con tacche monoaletta e come elastici:
doppio sigal da 16 : non ci prendevo mai
sigal da 19: idem come sopra
doppio 16/14 ambra: moscio
singolo da 17 c4 o ambra lungo 29/30: è la configurazione degli ultimi 2 anni in cui qualche pesce l'ho preso ma mi aspetterei qualcosa di più confrontato sul 94.
Tenete presente che non chiedo configurazioni esasperate; sul 94 uso asta 130*6,5 con elastico da 17 lungo 25.
Sul 119 ho la pallina doppia.
Grazie
Ciao
Giorgio Facco (Sv)

Avatar utente
fabio fama'
Gold Member
Gold Member
Messaggi: 2517
Iscritto il: sabato 29 gennaio 2011, 12:15
Località: Taormina
Stato: Non connesso

Re: DISCUSSIONE GENERALE SU FUCILI IN CARBONIO C4

Messaggio da fabio fama' » mercoledì 7 maggio 2014, 21:07

Ciao Giorgio, io il mio Iron 119 (quindi PS, pallina singola, mod. senza shaft slider) l'ho allestito con elastico C4 da 17,5 (ho ancora uno spezzone del fantastico Superelax, trovato in un negozio... :lovely: ), lungo 29cm legatura-legatura...ed asta con tacche Sigal da 6,5 x 160 monoaletta...che dire...mi stira la doppia passata con violenza e si tira dal mulinello un'altra quarantina di centimetri dal mulinello... :fischio: direi che proprio la potenza e la gittata non gli manca...
Quando mi finirà il Superelax, penso di utlizzare su tutti e tre i miei Mr. il nuovo Sigal Reactive brown EVO da 19...
Io, però il 119 lo carico con un carichino che mi sono fatto, copiandolo da quello di Devoto (idea di G. Donati...). In questo modo puoi mettere un elastico molto tirato e quindi performante...io sia sul 119, che sul 104 e il 94 non uso il foro sul fusto per il perno di caricamento...

P.S. ovviamente, un elastico così tirato, non è il massimo dell'affidabilità...(anche se fino ad ora non mi ha mai tradito...), però, del resto, se da un monoelastico si vogliono ottenere prestazioni da doppio elastico (performante...), bisogna estremizzare un pò la cosa...perchè un'asta da 6,5 x 160, incomincia ad essere pesantuccia per un mono da 17,5...e ovviamente, non si può avere la botte piena e la moglie... :drunk:
Ultima modifica di fabio fama' il mercoledì 7 maggio 2014, 21:08, modificato 1 volta in totale.
Il mare non ha paese ed è di tutti quelli che lo sanno ascoltare... (G. Verga)

Avatar utente
polpo70
Avanced User
Avanced User
Messaggi: 11
Iscritto il: domenica 27 aprile 2014, 15:30
Località: Savona
Stato: Non connesso

Re: DISCUSSIONE GENERALE SU FUCILI IN CARBONIO C4

Messaggio da polpo70 » mercoledì 7 maggio 2014, 21:53

Ciao Fabio, io quando ho provato il sigal reactive brown da 19, non mi trovavo proprio, l'ho trovato "duro"; sinceramente non ricordo quanto avevo fatto come lunghezza, ma sbagliavo qualunque cosa... soprattutto da vicino e questo non mi va bene dato che posso accettare di sbagliare un pesce lungo ma quando si spara ad un pesce morto, il pesce deve finire in sagola.
ho preso del 17,5 C4 ma sarei curioso di provare un 19 ambra (quello di DallaColombina) tirato intorno al 330 max 350.

per caricare non è un grosso problema, sono alto 2 metri, quindi riesco a prendere l'elastico senza particolari problemi e con un appoggio sternale fatto con un pezzo di una vecchia pala in plastica, carico qualunque cosa...comunque il carichino di Devoto, è sempre sulla plancetta.

Tu hai mai provato il 19 come elastico?

Grazie

Giorgio

Avatar utente
fabio fama'
Gold Member
Gold Member
Messaggi: 2517
Iscritto il: sabato 29 gennaio 2011, 12:15
Località: Taormina
Stato: Non connesso

Re: DISCUSSIONE GENERALE SU FUCILI IN CARBONIO C4

Messaggio da fabio fama' » mercoledì 7 maggio 2014, 22:00

polpo70 ha scritto:Ciao Fabio, io quando ho provato il sigal reactive brown da 19, non mi trovavo proprio, l'ho trovato "duro"; sinceramente non ricordo quanto avevo fatto come lunghezza, ma sbagliavo qualunque cosa... soprattutto da vicino e questo non mi va bene dato che posso accettare di sbagliare un pesce lungo ma quando si spara ad un pesce morto, il pesce deve finire in sagola.
ho preso del 17,5 C4 ma sarei curioso di provare un 19 ambra (quello di DallaColombina) tirato intorno al 330 max 350.

per caricare non è un grosso problema, sono alto 2 metri, quindi riesco a prendere l'elastico senza particolari problemi e con un appoggio sternale fatto con un pezzo di una vecchia pala in plastica, carico qualunque cosa...comunque il carichino di Devoto, è sempre sulla plancetta.

Tu hai mai provato il 19 come elastico?

Grazie

Giorgio
Il Reactive brown da 19 l'ho provato un paio di anni fà sul 104 (sempre con asta da 6,5 x 140)...e, sempre tirato al 380/390% devo dire che sparava bene...poi ho trovato questa confezione di Superelax da 17,5 (che per me è superiore ai nuovi C4 Hi-speed) e per ora (per le volte che sto andando a mare... :censura: ) sto usando questi con cui mi trovo veramente bene...
Il mare non ha paese ed è di tutti quelli che lo sanno ascoltare... (G. Verga)

Avatar utente
polpo70
Avanced User
Avanced User
Messaggi: 11
Iscritto il: domenica 27 aprile 2014, 15:30
Località: Savona
Stato: Non connesso

Re: DISCUSSIONE GENERALE SU FUCILI IN CARBONIO C4

Messaggio da polpo70 » giovedì 8 maggio 2014, 16:31

Grazie per utili dritte.
La coppia 17 e 14 la uso su un vecchio Totem (Pelagos) 105 con asta da 140*6,5 e mi trovo bene, il tiro è veloce e buca bene (provato su sagoma).
L'idea di provarlo su 119 mi era passata in testa; a quali fattori mi consigli?

Ho uno spezzone di C4 HiSpeed da 17 e mi è sembrato morbido rispetto ai vecchi C4 che non mi sono mai piaciuti dato che preferisco elastici piu' progressivi. come ti trovi con il 19?

Una domanda: ma come fai a sapere o calcolare i kg di spinta dell'elastico?

Grazie

Giorgio

Avatar utente
Dario Motta
Gold Member
Gold Member
Messaggi: 4547
Iscritto il: mercoledì 11 febbraio 2009, 7:22
Località: Solarino(Sr)
Stato: Non connesso

Re: DISCUSSIONE GENERALE SU FUCILI IN CARBONIO C4

Messaggio da Dario Motta » sabato 31 maggio 2014, 12:14

Piccolo aggiornamento...
finora ho usato gomme a legare con braccetti in acciaio e ogiva in filo d'acciaio... usando monofili sottili spesso mi capitava che si tranciassero per colpa dell'ogiva.. avevo optato per un monofilo per tonni del 200 facendo passare il filo sotto l'asta.. devo dire che funzionava bene anche se ogni tanto lo sleeve grosso andava a incocciare sulla testata.... ultimamente stavo per terminare il monofilo.. decido di comprarne una matassa nuova, ma il negoziante mi dice che lo YoZuri del 200 non lo ha più me ne da uno che a suo dire è meglio... ma appena lo metto sul monoscocca mi rendo conto che è troppo rigido...
dimenticavo .... nel frattempo ho abbandonato l'acciaio in favore del Dynema.. più silenzioso e meno lesivo sul filo.. questo mi ha convinto a scendere di diametro per il monofilo.. adesso sto provando con un 160 e passando il filo sopra l'asta,tanto il Dynema non lo intacca, devo dire che mi sembra ancora meglio, come tenuta e come consumo del filo.. rimane integro per diverse pescate.. l'unica nota dolente devo fare il cappio a misura per non intralciare in fase di caricamento... mi sa che ho trovato un settaggio niente male.. :fischio:

P.S. dimenticavo di dire che ho sostituito, sul monoscocca 100, l'asta da 6,5x140 con fresature devoto con una sigal da 6,75x135 con perni ribassati, ma non sono per niente soddisfatto .. non mi piace la qualità dell'acciaio.. appena la distruggo monterò una Devoto 7x135 pernetti ribassati
e magari invece del singolo da 19 metterò doppia gomma da 17,5 ambra pura.... (configurazione che sto provando sul monoscocca 90)

P.S. 2:
il monofilo del 160.. sembra reggere.. ma non troppo....... a fine pescata sono costretto a sostituirlo.......
mi sa che devo aumentare di nuovo il diametro
Ultima modifica di Dario Motta il venerdì 6 giugno 2014, 14:39, modificato 2 volte in totale.
Immagine
Pelagus amo quod patria liberorum est!

Censito N° 853995


CLUB OF BLUEFISHES' KILLERS

Avatar utente
Dario Motta
Gold Member
Gold Member
Messaggi: 4547
Iscritto il: mercoledì 11 febbraio 2009, 7:22
Località: Solarino(Sr)
Stato: Non connesso

Re: DISCUSSIONE GENERALE SU FUCILI IN CARBONIO C4

Messaggio da Dario Motta » venerdì 18 luglio 2014, 14:53

ragnetto ha scritto:Scusami Dario, ma balisticamente? ... Come si comporta rispetto alla 140X6,5?
l'asta da 6,75 naturalmente usando la doppia gomma ha una velocità di uscita e una penetrazione superiori....peccato solo che quella in questione non mi sia piaciuta per niente.. ho sostituito con una da 7x135 Devoto .. risultato fenomenale... :subglass: :sorpresa:
Immagine
Pelagus amo quod patria liberorum est!

Censito N° 853995


CLUB OF BLUEFISHES' KILLERS

Avatar utente
Dario Motta
Gold Member
Gold Member
Messaggi: 4547
Iscritto il: mercoledì 11 febbraio 2009, 7:22
Località: Solarino(Sr)
Stato: Non connesso

Re: DISCUSSIONE GENERALE SU FUCILI IN CARBONIO C4

Messaggio da Dario Motta » sabato 19 luglio 2014, 12:10

ragnetto ha scritto:Col 19 non l'hai provata la 6,75?
Sul legno 100 non andava ma sarei curioso con i Mr se migliora rispetto alla 6,5...
non torno più indietro .. da quando sto provando la doppia gomma sto facendo tiri da favola... la mono da 19 per sparare bene la devi tirare tanto e per caricarla ti devi spaccare le braccia, inoltre con aste pesanti fa fatica e risulta lenta..
provata la configurazione mono 19 e asta da 7x135.. troppo lenta in uscita.. i saraghi schivavano il 99% delle volte l'asta
Ultima modifica di Dario Motta il sabato 19 luglio 2014, 12:11, modificato 1 volta in totale.
Immagine
Pelagus amo quod patria liberorum est!

Censito N° 853995


CLUB OF BLUEFISHES' KILLERS

Avatar utente
Siniscam
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 6756
Iscritto il: domenica 17 gennaio 2010, 21:54
Località: San Donato Milanese (MI) ma vivo nel posto sbagliato :-)
Stato: Non connesso

Re: DISCUSSIONE GENERALE SU FUCILI IN CARBONIO C4

Messaggio da Siniscam » lunedì 4 agosto 2014, 20:53

Qualcuno di voi utilizza un supporto elastico tra monofilo e sagolino del mulinello?
Lo chiedo perché io non lo uso ma oggi mi si è tranciato il monofilo dal codolo dell'asta.
image.jpg
Ultima modifica di Siniscam il lunedì 4 agosto 2014, 20:56, modificato 1 volta in totale.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: ganadoo e 230 ospiti