Acquisto arbalete

Sezione dedicata alla modifica e alla manutenzione delle attrezzature, nonchè allo scambio di opinioni ed informazioni tecniche.

Moderatore: Moderatori

Regole del forum
Prima di aprire un nuovo topic, accertarsi di rispettare la
REGOLA DELL' ACCODAMENTO DEI MESSAGGI AI TOPIC GIA' ESISTENTI
Rispondi
Avatar utente
Rocco Liberati
Avanced User
Avanced User
Messaggi: 40
Iscritto il: martedì 21 agosto 2018, 19:02
Località: Senigallia/Calabria
Stato: Non connesso

Acquisto arbalete

Messaggio da Rocco Liberati » domenica 23 settembre 2018, 9:34

Buongiorno ragazzi
Ho sempre usato fucili oleo, l'unica volta che mi prese la fantasia di utilizzare un elastico e' stato fine anni '90, e presi allora un omer 100...non ricordi il modello
Allora vivevo a Messina e mi capitava spesso in un particolare spot che branchi di dentici mi venivano incontro, e cosi fu!!
La prima pescata, vuole la sorte, che metre scendevo su una secca a circa 10mt mi sono venuti incontro 4 corazzieri intorno ai 10kg, brandeggio e tiro...e si blocca il monofilo nel mulinello :arrosito: da allora ho perso la fiducia
Certo...i tempi sono cambiati, c'e' stata molta evoluzione, vi chiedo: utilizzerei il fucile prevalentemente in acque trasparenti, su fondali di max 15mt, tenedo anche conto che per problematiche alla spallla destra ed epicondilite bi-laterale non ho piu la forza di caricare agevolmente il mio oleo da 20atm...quindi oltre che ad un arbalete di serie senza rogne(non bado a spese) vorrei qualcosa con due gomme morbide
Grazi...spero di aver scritto bene
Buona domenica, rocco


Il mare e' un luogo fantastico ma ostile, l'umilta' alla base di tutto

Avatar utente
Daniele
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12402
Iscritto il: martedì 22 aprile 2008, 14:39
Località: Copertino
Contatta:
Stato: Connesso

Re: Acquisto arbalete

Messaggio da Daniele » domenica 23 settembre 2018, 10:44

Ciao Rocco.
Sei stato sfortunato con quel mulinello all'epoca. :(

Posso consigliarti di prendere un arbalete che ti consenta di montare du elasticivda 14mm non eccessivamente tirati.
In questo modo avresti contemporaneamente facilità di caricamento e tiri veloci e potenti.

Sulla marca/modello non saprei cosa consigliarti, ma considera che qualsiasi modello delle marche principali puó andare bene.
Ultimamente sembra che salvimar stia facendo bei fucili fi serie, però non li ho mai usati.
Le gtandi aziende tipo omer, cressi e mares. Sembra che abbiano innovato di meno negli ultimi anni, ma la loro qualità non é certo bassa.
http://digilander.libero.it/pesca_sub
Immagine

CLUB OF BLUEFISHES' KILLERS

NON DISCUTERE MAI CON UN IDIOTA !
TI PORTA AL SUO LIVELLO E TI BATTE CON L'ESPERIENZA !!!


Immagine

Avatar utente
Rocco Liberati
Avanced User
Avanced User
Messaggi: 40
Iscritto il: martedì 21 agosto 2018, 19:02
Località: Senigallia/Calabria
Stato: Non connesso

Re: Acquisto arbalete

Messaggio da Rocco Liberati » domenica 23 settembre 2018, 11:21

Grazie Daniele, faccio tesoro di cio' che mi hai detto
Medito ed aspetto magari altri commenti
Il mare e' un luogo fantastico ma ostile, l'umilta' alla base di tutto

Avatar utente
Rocco Liberati
Avanced User
Avanced User
Messaggi: 40
Iscritto il: martedì 21 agosto 2018, 19:02
Località: Senigallia/Calabria
Stato: Non connesso

Re: Acquisto arbalete

Messaggio da Rocco Liberati » domenica 23 settembre 2018, 11:30

Rocco Liberati ha scritto:Grazie Daniele, faccio tesoro di cio' che mi hai detto
Medito ed aspetto magari altri commenti
Dimenticavo, per risparmiarmi la ricerca...ci sono doppio elastico da 14mm di serie? oppure devo farlo fare?
Ed eventualmente, cosa preferire? ho visto che ci sono una marea di marche e tipologie su quei spessori
Grazie mille :)
Il mare e' un luogo fantastico ma ostile, l'umilta' alla base di tutto

Avatar utente
Fulroc
Staff Tecnico
Staff Tecnico
Messaggi: 498
Iscritto il: venerdì 18 maggio 2018, 9:54
Località: Roma
Contatta:
Stato: Non connesso

Re: Acquisto arbalete

Messaggio da Fulroc » domenica 23 settembre 2018, 13:11

Buongiorno Rocco, anch'io ho avuto problemi con la spalla destra per una calcificazione che mi rendeva difficile caricare i miei oleo. Ho fatto ripetutamente le onde d'urto ma il problema stà ritornando. Ho usato diverse volte i Mares Mirage che, avendo la canna di depresurizzazione, sono più agevoli da caricare per chi ha problemi alla spalla. Non disdegno gli arbalete perchè li stò usando tutt'ora. Quello che uso di più è il Pathos Saragos Carbon da 90, con doppio elastico da 16 mm . Per più di due anni ho usato i suoi elastici originali, Pathos ambra, sono uno spettacolo, sia per la facilità di caricamento sia per la sua precisione perchè sono molto proggressivi che, a mio parere, sono i migliori perchè riescono a scaricare meglio la potenza sull'asta. Purtroppo mi si sono rotti due volte, nel caricare, per causa del perno ferma sagola che, adesso, ho modificato, come poi vedere nel video caricato sul forum. Non trovando i Pathos ambra ho provato gli L400 da 14 mm, prima tirati al 320% poi sono salito al 340% e hanno un buon tiro. Ho preparato anche degli L400, da 16 mm, sempre a fattore 340% ma li devo ancora provare. Sicuramente avrai molti consigli ma prima di tutto bisogna anche vedere su quale pesca ti vuoi orientare, già che dici acque trasparenti quindi un fucile sopra i 90. Allestire un fucile può sembrare semplice ma non lo è per i tanti fattori in gioco, spesso cambia anche da stessi elastici ma da partite diverse. Sulla marca specifica non ti saprei dire perchè io ho usato Pathos, Omer ma ho dovuto modificarli e alcuni assemblati da me con impugnatura Pathos D'Angelo 2, fusto in carbonio fatti roller. :ciao:

Avatar utente
Rocco Liberati
Avanced User
Avanced User
Messaggi: 40
Iscritto il: martedì 21 agosto 2018, 19:02
Località: Senigallia/Calabria
Stato: Non connesso

Re: Acquisto arbalete

Messaggio da Rocco Liberati » domenica 23 settembre 2018, 14:21

Stupendo... anch'io stavo proprio guardando da parecchi giorni il Pathos Saragos Carbon e Sniper Pathos, che tra l'altro me lo consigliava l'amico edo...spero si possa dire il nome :unsure:
Quindi con il 16mm di serie ti e' facile caricarlo? si...ero orientato su un 85/90 lo Sniper Pathos ha la nuova impugnatura d'Angelo3 e gomme tnt16, rispetto a quelle ambrate come sono?
Ho comprato ad agosto il nuovo Dark Side 85 con vuoto, stupendo fucile sotto ogni aspetto, ma caricato a 18atm faccio fatica a caricarlo in acqua con le mie problematiche, adesso se mi focalizzo su un arbalete lo vendo con dispiacere...ma tanto inutile tenerlo a prendere polvere
Il mare e' un luogo fantastico ma ostile, l'umilta' alla base di tutto

Avatar utente
Fulroc
Staff Tecnico
Staff Tecnico
Messaggi: 498
Iscritto il: venerdì 18 maggio 2018, 9:54
Località: Roma
Contatta:
Stato: Non connesso

Re: Acquisto arbalete

Messaggio da Fulroc » domenica 23 settembre 2018, 14:34

Rocco Liberati ha scritto:Stupendo... anch'io stavo proprio guardando da parecchi giorni il Pathos Saragos Carbon e Sniper Pathos, che tra l'altro me lo consigliava l'amico edo...spero si possa dire il nome :unsure:
Quindi con il 16mm di serie ti e' facile caricarlo? si...ero orientato su un 85/90 lo Sniper Pathos ha la nuova impugnatura d'Angelo3 e gomme tnt16, rispetto a quelle ambrate come sono?
Ho comprato ad agosto il nuovo Dark Side 85 con vuoto, stupendo fucile sotto ogni aspetto, ma caricato a 18atm faccio fatica a caricarlo in acqua con le mie problematiche, adesso se mi focalizzo su un arbalete lo vendo con dispiacere...ma tanto inutile tenerlo a prendere polvere
Sono due validi fucili, le gomme TNT16 le ho trovate meno progressive , un pò dure rispetto agli ambra. Però calcola che se esce così dalla casa, bene o male dovrebbe essere un assetto ok, lo devi solo provare tu per rendertene conto e magari perfezionare anche il bilanciamento che è molto importante per non avere problemi al polso durante la fase del tiro. Molti si lamentano della mancata precisione dell'arba ma se non è perfettamente bilanciato, in fase di tiro, è facile sbagliare il bersaglio perchè si cercherà di lavorare con il polso per risolvere la troppa negatività o positività. Bel fucile il Dark Side, io ho modificato un Predathor 75 e devo dire che và molto bene, certo che il Dark deve essere uno spettacolo. Ricordati anche che il fucile arbalete è più facile caricarlo in acqua che caricarlo, per provare la tensione necessaria per caricarlo, fuori dall'acqua. :ciao:

Avatar utente
Rocco Liberati
Avanced User
Avanced User
Messaggi: 40
Iscritto il: martedì 21 agosto 2018, 19:02
Località: Senigallia/Calabria
Stato: Non connesso

Re: Acquisto arbalete

Messaggio da Rocco Liberati » domenica 23 settembre 2018, 16:33

Un'ultima domanda prima di diventare noioso...se dovessi scegliere il saragos carbon, visto che ha l'impugnatura "vecchia" e pare che in giro qualcuno si lamenta dello sgancio, e' cosi? o sono le solite chiacchiere di parte
Grazie
Il mare e' un luogo fantastico ma ostile, l'umilta' alla base di tutto

Avatar utente
Fulroc
Staff Tecnico
Staff Tecnico
Messaggi: 498
Iscritto il: venerdì 18 maggio 2018, 9:54
Località: Roma
Contatta:
Stato: Non connesso

Re: Acquisto arbalete

Messaggio da Fulroc » lunedì 24 settembre 2018, 8:29

Rocco Liberati ha scritto:Un'ultima domanda prima di diventare noioso...se dovessi scegliere il saragos carbon, visto che ha l'impugnatura "vecchia" e pare che in giro qualcuno si lamenta dello sgancio, e' cosi? o sono le solite chiacchiere di parte
Grazie
Tranquillo Rocco è un piacere risponderti. Io, sui miei fucili Pathos con impugnatura Dangelo 2, ho messo il Kit della Ermes perchè effettivamente, con il tempo, lo scatto originale tende ad indurirsi. Se hai manualità e con poca spesa ,circa € 20,00, lo sostituisi tu stesso. Se hai domande non ti preoccupare il Forum è nato anche per questo. :ciao:

Avatar utente
Rocco Liberati
Avanced User
Avanced User
Messaggi: 40
Iscritto il: martedì 21 agosto 2018, 19:02
Località: Senigallia/Calabria
Stato: Non connesso

Re: Acquisto arbalete

Messaggio da Rocco Liberati » lunedì 24 settembre 2018, 17:19

Fulroc ha scritto:
Rocco Liberati ha scritto:Un'ultima domanda prima di diventare noioso...se dovessi scegliere il saragos carbon, visto che ha l'impugnatura "vecchia" e pare che in giro qualcuno si lamenta dello sgancio, e' cosi? o sono le solite chiacchiere di parte
Grazie
Tranquillo Rocco è un piacere risponderti. Io, sui miei fucili Pathos con impugnatura Dangelo 2, ho messo il Kit della Ermes perchè effettivamente, con il tempo, lo scatto originale tende ad indurirsi. Se hai manualità e con poca spesa ,circa € 20,00, lo sostituisi tu stesso. Se hai domande non ti preoccupare il Forum è nato anche per questo. :ciao:
Grazie mille :ciao:
Acquistato proprio adesso il pathos saragos carbon 90 ed ho fatto preparare anche delle gomme rob allen da 14mm che voglio vedere la differenza :lovely:
Il mare e' un luogo fantastico ma ostile, l'umilta' alla base di tutto

Avatar utente
Fulroc
Staff Tecnico
Staff Tecnico
Messaggi: 498
Iscritto il: venerdì 18 maggio 2018, 9:54
Località: Roma
Contatta:
Stato: Non connesso

Re: Acquisto arbalete

Messaggio da Fulroc » lunedì 24 settembre 2018, 17:38

Ottima scelta Rocco, le gomme Rob Allen sono ottime, direi una via di mezzo tra reattivo e progressivo. A che fattore le hai fatte tagliare? Io le avevo provate, da 16 mm, su un Omer Caiman da 90 monoelastico senza tagliarle esasperate, se ricordo bene erano al 320%, faceva dei bei tiri. :ciao:

Avatar utente
Vito Fasano
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 5493
Iscritto il: lunedì 21 aprile 2008, 21:52
Località: Surbo, Lecce
Stato: Non connesso

Re: Acquisto arbalete

Messaggio da Vito Fasano » lunedì 24 settembre 2018, 17:49

ti potrei consigliare un arbalete moderno da 100 con un elastico 14-16mm non esagerato. Ma c'è un ma.
Il ma è il brandeggio. Dimenticati l'ingombro di un 100 oleopneumatico. Ma se vuoi fare una prova. ;)
La scienza ha il compito di dare risposte nuove a domande vecchie.
Tutto quello che ha un inizio ha una fine.
Immagine

Avatar utente
g.shark72
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 8581
Iscritto il: martedì 10 agosto 2010, 15:36
Località: cassino (lazio)
Stato: Connesso

Re: Acquisto arbalete

Messaggio da g.shark72 » lunedì 24 settembre 2018, 17:58

A me piace molto il nuovo salvimar hero....ha una estetica molto accattivante...e mi piace anche impugnatura...poi ha tante cose che io ormai trovo indispensabili...testata aperta e guida asta integrato...
Il problema è che essendo nuovo ...nn si sanno ne pregi ne difetti....in giro già si trova usato :shifty:
il mare.........un'emozione infinita

Un abbraccio da dietro a tutti by PALUZZO


CLUB OF BLUEFISHES' KILLERS

Avatar utente
Rocco Liberati
Avanced User
Avanced User
Messaggi: 40
Iscritto il: martedì 21 agosto 2018, 19:02
Località: Senigallia/Calabria
Stato: Non connesso

Re: Acquisto arbalete

Messaggio da Rocco Liberati » lunedì 24 settembre 2018, 19:12

E si..ce ne sono tanti, vediamo come mi trovo con questo
Alla fine in divertimento parte gia' da questa discussione, il pescato se c'e' e' fine a se stesso :fischio:
Il mare e' un luogo fantastico ma ostile, l'umilta' alla base di tutto

Avatar utente
g.shark72
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 8581
Iscritto il: martedì 10 agosto 2010, 15:36
Località: cassino (lazio)
Stato: Connesso

Re: Acquisto arbalete

Messaggio da g.shark72 » martedì 25 settembre 2018, 6:51

Anche il nuovo cressi cherokee lo trovo molto interessante....ha tante cose che mi piacciono....sgancio inox laterale....meccanismo inox...guida asta....testata open....e un prezzo molto aggressivo :)
il mare.........un'emozione infinita

Un abbraccio da dietro a tutti by PALUZZO


CLUB OF BLUEFISHES' KILLERS

Avatar utente
Rocco Liberati
Avanced User
Avanced User
Messaggi: 40
Iscritto il: martedì 21 agosto 2018, 19:02
Località: Senigallia/Calabria
Stato: Non connesso

Re: Acquisto arbalete

Messaggio da Rocco Liberati » martedì 25 settembre 2018, 18:17

Fulroc ha scritto:Ottima scelta Rocco, le gomme Rob Allen sono ottime, direi una via di mezzo tra reattivo e progressivo. A che fattore le hai fatte tagliare? Io le avevo provate, da 16 mm, su un Omer Caiman da 90 monoelastico senza tagliarle esasperate, se ricordo bene erano al 320%, faceva dei bei tiri. :ciao:
Ciao, scusa se non ti ho risposto ieri ma il tizio mi ha risposto oggi, dicendomi che li ha fatti a 310%..io non ho mai fatto le gomme e quindi per il momento mi sono affidato al negoziante, domani mi dovrebbe arrivare e se poi ho la possibilita' ed il mare schiarisce un po' lo vado a provare
Intanto sto facendo tesoro dei vs tutorial e quanto prima, l'inverno e' alle porte, avro' il tempo di fare un po' di pratica
Grazie a tutti coloro i quali nn ho risposto per il loro intervento pregevole
Il mare e' un luogo fantastico ma ostile, l'umilta' alla base di tutto

Avatar utente
il Fabio
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 3206
Iscritto il: sabato 29 gennaio 2011, 14:03
Località: sud sud sardegna
Stato: Non connesso

Re: Acquisto arbalete

Messaggio da il Fabio » martedì 25 settembre 2018, 19:24

Credo che un doppio 14 con asta da 6,5 mm sia un buon compromesso....lo carichi senza fatica ed il tiro sarà ottimo...il vantaggio di non fare gli elastici troppo corti è che quando invecchiano un pò potresti accorciarli leggermente e mantenere un buon tiro senza dover cambiare elastici troppo spesso!
Per quanto riguarda i modelli in commercio attualmente non ho nessuna esperienza...
Credo però che il pathos sia un ottima arma....spero che l'impugnatura sia adatta alla tua mano....cosa molto importante!
:o.k:
CLUB OF BLUEFISHES' KILLERS

Sa miseria tua non esti su dinai...
Sa miseria tua esti in conca...



ARCHIMEDE PITAGORICO DEL FORUM ANNO 2014-15

Immagine

Avatar utente
Fulroc
Staff Tecnico
Staff Tecnico
Messaggi: 498
Iscritto il: venerdì 18 maggio 2018, 9:54
Località: Roma
Contatta:
Stato: Non connesso

Re: Acquisto arbalete

Messaggio da Fulroc » mercoledì 26 settembre 2018, 6:46

il Fabio ha scritto:Credo che un doppio 14 con asta da 6,5 mm sia un buon compromesso....lo carichi senza fatica ed il tiro sarà ottimo...il vantaggio di non fare gli elastici troppo corti è che quando invecchiano un pò potresti accorciarli leggermente e mantenere un buon tiro senza dover cambiare elastici troppo spesso!
Per quanto riguarda i modelli in commercio attualmente non ho nessuna esperienza...
Credo però che il pathos sia un ottima arma....spero che l'impugnatura sia adatta alla tua mano....cosa molto importante!
:o.k:
L'impugnatura del Pathos, D'Angelo II, si riesce a modificare bene con la raspa da legno e si rifinisce con carta abrasiva. Io ho fatto così modificando l'elsa per arrivare meglio al grilletto. :ciao:

Avatar utente
g.shark72
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 8581
Iscritto il: martedì 10 agosto 2010, 15:36
Località: cassino (lazio)
Stato: Connesso

Re: Acquisto arbalete

Messaggio da g.shark72 » mercoledì 26 settembre 2018, 7:11

In effetti l'impugnatura...nn e il top..anche io ho difficoltà ad arrivare al grilletto... :(
Ogni fucile ha i suoi difetti... :shifty:
il mare.........un'emozione infinita

Un abbraccio da dietro a tutti by PALUZZO


CLUB OF BLUEFISHES' KILLERS

Avatar utente
Rocco Liberati
Avanced User
Avanced User
Messaggi: 40
Iscritto il: martedì 21 agosto 2018, 19:02
Località: Senigallia/Calabria
Stato: Non connesso

Re: Acquisto arbalete

Messaggio da Rocco Liberati » mercoledì 26 settembre 2018, 20:27

Arrivato signori :lovely:
Bellissimo...visto che si parla di impugnatura, devo dire che sembra fatta per la mia mano...un guanto, ho solo tolto con della carta fine delle piccole sbavature, per pura pignoleria
Che dire...ho messo il nylon e gli elastici da 14mm, quelli ambra originali li ho stesi e devo dire che nn sono male, certo tutto si vede in acqua e con la pratica
Vi aggiorno appena l'ho strapazzato un po'...tempo permettendo, questa settimana difficile, sia perche il mare qui in adriatico e marrone :sleep: poi devo approfittare delle ultime pescatine a surfcasting
Buondivertimento e grazie
Il mare e' un luogo fantastico ma ostile, l'umilta' alla base di tutto

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 41 ospiti