fiocina tridente alla francese per le spigole

Sezione dedicata alla modifica e alla manutenzione delle attrezzature, nonchè allo scambio di opinioni ed informazioni tecniche.

Moderatore: Moderatori

Regole del forum
Prima di aprire un nuovo topic, accertarsi di rispettare la
REGOLA DELL' ACCODAMENTO DEI MESSAGGI AI TOPIC GIA' ESISTENTI
Avatar utente
mikmik1965
Junior member
Junior member
Messaggi: 69
Iscritto il: mercoledì 24 settembre 2008, 16:24
Località: cagnano varano fg
Stato: Non connesso

Re: fiocina tridente alla francese per le spigole

Messaggio da mikmik1965 » martedì 6 gennaio 2009, 21:17

perche una spigola di misura si libera facilmente da una normale fiocina e sopratutto nello sfilarla si rovinano le carni.
inoltre il tridente è molto indicato per lago o acque torbide montata su oleo 50- 60.



Avatar utente
scampanale
Silver Member
Silver Member
Messaggi: 1989
Iscritto il: mercoledì 30 luglio 2008, 14:21
Località: Ruvo di Puglia (BA)
Stato: Non connesso

Re: fiocina tridente alla francese per le spigole

Messaggio da scampanale » lunedì 12 gennaio 2009, 12:29

ma le aletta in filo d'acciaio in che modo sono montate sulle punte? .. e come di fa per sfilare il pesce eventualmete intrappolato? :mmm:
Tutto capita a tutti, prima o poi, se c'è abbastanza tempo.
Legge di Shaw


Immagine

ARCHIMEDE PITAGORICO DEL FORUM 2009-10
Immagine

Avatar utente
vermocane
Member
Member
Messaggi: 237
Iscritto il: domenica 4 gennaio 2009, 0:01
Località: Lecce-Cagliari (si c'ho il corridoio lungo c'ho)
Stato: Non connesso

Re: fiocina tridente alla francese per le spigole

Messaggio da vermocane » lunedì 12 gennaio 2009, 12:51

scampanale ha scritto:ma le aletta in filo d'acciaio in che modo sono montate sulle punte? .. e come di fa per sfilare il pesce eventualmete intrappolato? :mmm:
L'aletta è come quelle che conosciamo cioè col perno, il filo d'acciaio fa da ferma aletta e passa attraverso un foro posto poco sotto il foro del pernetto. Millemila anni fa ne provai una e secondo meper togliere il pesce si perde parecchio tempo e lo rovina.
Immagine

Avatar utente
scampanale
Silver Member
Silver Member
Messaggi: 1989
Iscritto il: mercoledì 30 luglio 2008, 14:21
Località: Ruvo di Puglia (BA)
Stato: Non connesso

Re: fiocina tridente alla francese per le spigole

Messaggio da scampanale » lunedì 12 gennaio 2009, 13:08

@vermocane: forse ti riferisci a questo modello:
download/file.php?id=467

Io invece mi riferivo a questi due modelli:
download/file.php?id=469
download/file.php?id=468&t=1

..mi sembra che su questi ultimi non ci siano le classiche alette, ma solo i fili d'acciaio che dovrebbero assolvere, credo, alla funzione delle alette :mmm: , e in questo caso appunto non capisco come funzioni l'estrazione del pesce.. ossia come si fa a mantenere i fili d'acciaio chiusi mentre si svila il pesce? :shock:
Tutto capita a tutti, prima o poi, se c'è abbastanza tempo.
Legge di Shaw


Immagine

ARCHIMEDE PITAGORICO DEL FORUM 2009-10
Immagine

Avatar utente
vermocane
Member
Member
Messaggi: 237
Iscritto il: domenica 4 gennaio 2009, 0:01
Località: Lecce-Cagliari (si c'ho il corridoio lungo c'ho)
Stato: Non connesso

Re: fiocina tridente alla francese per le spigole

Messaggio da vermocane » lunedì 12 gennaio 2009, 13:25

Hai ragione :biggrin
Beh comunque la soluzione è semplice per sfilare il pesce si fa così: con una mano tieni il pesce, con una chiudi le alette e..... con.... l'altra..... :confused:

:risata:
Immagine

Avatar utente
scampanale
Silver Member
Silver Member
Messaggi: 1989
Iscritto il: mercoledì 30 luglio 2008, 14:21
Località: Ruvo di Puglia (BA)
Stato: Non connesso

Re: fiocina tridente alla francese per le spigole

Messaggio da scampanale » lunedì 12 gennaio 2009, 13:45

..infatti.. :biggrin ci vorrebbe una scimmia sub :fuso:
Tutto capita a tutti, prima o poi, se c'è abbastanza tempo.
Legge di Shaw


Immagine

ARCHIMEDE PITAGORICO DEL FORUM 2009-10
Immagine

Avatar utente
mikmik1965
Junior member
Junior member
Messaggi: 69
Iscritto il: mercoledì 24 settembre 2008, 16:24
Località: cagnano varano fg
Stato: Non connesso

Re: fiocina tridente alla francese per le spigole

Messaggio da mikmik1965 » martedì 13 gennaio 2009, 18:35

scusate ma mi sembra che non abbiate capito il funzionamento.
uno dei grandi vantaggi del tridente tipo match è proprio quello di sfilare il pesce facilmente e velocemente , senza dilaniare le carni.
le alette di filo di ferro si girano al contrario facendo superare, forzandolo, il punto di appoggio.

per non fare la scimmia sub, io prima di liberare un pesce dalla fiocina o dall'asta prima lo uccido.
addirittura le anguille le metto prima a cavetto poi le sfilo dalla fiocina.

Daniele
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12641
Iscritto il: martedì 22 aprile 2008, 14:39
Località: Copertino
Contatta:
Stato: Connesso

Re: fiocina tridente alla francese per le spigole

Messaggio da Daniele » martedì 13 gennaio 2009, 18:37

mikmik1965 ha scritto:addirittura le anguille le metto prima a cavetto poi le sfilo dalla fiocina.
Con tutte le mie prede faccio così. prima le metto a cavetto e poi tolgo l'asta o la fiocina.
http://digilander.libero.it/pesca_sub
Immagine

CLUB OF BLUEFISHES' KILLERS

NON DISCUTERE MAI CON UN IDIOTA !
TI PORTA AL SUO LIVELLO E TI BATTE CON L'ESPERIENZA !!!


Immagine

fides1977
Silver Member
Silver Member
Messaggi: 1060
Iscritto il: domenica 19 ottobre 2008, 16:42
Località: livorno
Stato: Non connesso

Re: fiocina tridente alla francese per le spigole

Messaggio da fides1977 » martedì 13 gennaio 2009, 18:41

:rolleyes: è il modo miliore anche per evitare morsi , grandi fughe
Immagine

FORZA DANIELA ...TI STIAMO ASPETTANDO

tonios
Top Member
Top Member
Messaggi: 664
Iscritto il: domenica 4 maggio 2008, 12:24
Località: BERNALDA/METAPONTO/MEDITERRANEO
Stato: Non connesso

Re: fiocina tridente alla francese per le spigole

Messaggio da tonios » martedì 13 gennaio 2009, 22:13

io ne ho una tutta in acciaio inox che uso per i rombi e ottima non esiste modo migliore per arpionarli ,in alcuni casi e essenziale
Immagine

Le prestazioni funzionali rappresentano una capacità che può essere subito usata anche nella vita quotidiana.Prepara la mente e il corpo per quello che anche il nostro programma genetico è destinato

Avatar utente
Antonino_S
Platinum Member
Platinum Member
Messaggi: 5797
Iscritto il: mercoledì 12 novembre 2008, 10:57
Località: Reggio Calabria - Ferrara
Stato: Non connesso

Re: fiocina tridente alla francese per le spigole

Messaggio da Antonino_S » mercoledì 14 gennaio 2009, 10:41

steve1985 ha scritto:io uso una della salvimar e ci ho preso saraghi cefali e spigole.sul cyrano 85,d inverno con acqua torbida è il top! :smile:
chi produce questa "salvimar"? perchè vorrei provarla sui cefalosauri
alias ViperCarbon
Immagine
SubWiki

Avatar utente
Antonino_S
Platinum Member
Platinum Member
Messaggi: 5797
Iscritto il: mercoledì 12 novembre 2008, 10:57
Località: Reggio Calabria - Ferrara
Stato: Non connesso

Re: fiocina tridente alla francese per le spigole

Messaggio da Antonino_S » mercoledì 14 gennaio 2009, 11:14

steve1985 ha scritto:ciaoviper,la Salvimar è una casa produttrice di aste di altissima qualità,con i migliori acciai presente,nonchè l innovativa asta con sisema torsion2.la fiocina si chiama Big Inox 3 punte,ed è il classico fiocinone alla francese con alette.un consiglio,usala con fucili potenti,meglio se sul pneumatico,e per tiri di un paio di metri al max!
un altra cosa,le mie foto sono di dimensioni troppo grandi per essere caricate nell avatar,tipo 2mb.....come posso fare? :mmm:
grazie per le info, comunque la userò slo sun un cyrano 85; per quanto riguarda le foto troppo grandi prova a ridurle con Imageshack, un sito per mettere immagini che mi pare possa anche riddure il "peso" del file, oppure prova IrfanView, è un programma gratutito
Ultima modifica di Antonino_S il mercoledì 14 gennaio 2009, 11:29, modificato 1 volta in totale.
alias ViperCarbon
Immagine
SubWiki

Avatar utente
mikmik1965
Junior member
Junior member
Messaggi: 69
Iscritto il: mercoledì 24 settembre 2008, 16:24
Località: cagnano varano fg
Stato: Non connesso

Re: fiocina tridente alla francese per le spigole

Messaggio da mikmik1965 » mercoledì 14 gennaio 2009, 11:28

chi produce questa "salvimar"? perchè vorrei provarla sui cefalosauri
solimar - devoto
solimar - devoto
la fiocina della italiana salvimar è identica al modello della pure italiana devoto .
sono però un pò diverse sia nel sistema di trattenuta delle alette rispetto al trident matc francese. sia per materiali e dimensioni. vi metto due immagini per capire:

solimar e devoto - tondino inox da 5mm e trattenuta con aletta ed anello

trident matc - tondino da 6 mm in acciaio inox o in titanio e siatema di trattenuta ad alette reversibili in tondino inox da 2 mm
Allegati
trident matc
trident matc

Avatar utente
Antonino_S
Platinum Member
Platinum Member
Messaggi: 5797
Iscritto il: mercoledì 12 novembre 2008, 10:57
Località: Reggio Calabria - Ferrara
Stato: Non connesso

Re: fiocina tridente alla francese per le spigole

Messaggio da Antonino_S » mercoledì 14 gennaio 2009, 11:34

mikmik1965 ha scritto:
chi produce questa "salvimar"? perchè vorrei provarla sui cefalosauri
AA040.jpg
la fiocina della italiana salvimar è identica al modello della pure italiana devoto .
sono però un pò diverse sia nel sistema di trattenuta delle alette rispetto al trident matc francese. sia per materiali e dimensioni. vi metto due immagini per capire:

solimar e devoto - tondino inox da 5mm e trattenuta con aletta ed anello

trident matc - tondino da 6 mm in acciaio inox o in titanio e siatema di trattenuta ad alette reversibili in tondino inox da 2 mm
grazie, ma quelle francesi si trovano in italia, perche sembra sia più facile e veloce sfilare il pesce ?
alias ViperCarbon
Immagine
SubWiki

Avatar utente
scampanale
Silver Member
Silver Member
Messaggi: 1989
Iscritto il: mercoledì 30 luglio 2008, 14:21
Località: Ruvo di Puglia (BA)
Stato: Non connesso

Re: fiocina tridente alla francese per le spigole

Messaggio da scampanale » mercoledì 14 gennaio 2009, 12:59

mikmik1965 ha scritto:
trident matc - tondino da 6 mm in acciaio inox o in titanio e siatema di trattenuta ad alette reversibili in tondino inox da 2 mm
..ecco.. finalmente mi è chiaro come funziona l'estrazione del pesce sul tridente con le alette fatte di cavo da 2mm: in pratica prima dell'estrazione bisogna ruotare le alette di 180° in senso orario in modo che vadano ad incassarsi. Giusto?

E un'altra cosa.. ma su quei tridenti italiani prodotti dalla devoto, anzichè quegli anelini in metallo che fermano le alette, non si possono mettere i classici o-ring?
Tutto capita a tutti, prima o poi, se c'è abbastanza tempo.
Legge di Shaw


Immagine

ARCHIMEDE PITAGORICO DEL FORUM 2009-10
Immagine

Avatar utente
mikmik1965
Junior member
Junior member
Messaggi: 69
Iscritto il: mercoledì 24 settembre 2008, 16:24
Località: cagnano varano fg
Stato: Non connesso

Re: fiocina tridente alla francese per le spigole

Messaggio da mikmik1965 » mercoledì 14 gennaio 2009, 18:16

ViperCarbon ha scritto:
mikmik1965 ha scritto:
chi produce questa "salvimar"? perchè vorrei provarla sui cefalosauri
L’allegato AA040.jpg non è più disponibile
la fiocina della italiana salvimar è identica al modello della pure italiana devoto .
sono però un pò diverse sia nel sistema di trattenuta delle alette rispetto al trident matc francese. sia per materiali e dimensioni. vi metto due immagini per capire:

solimar e devoto - tondino inox da 5mm e trattenuta con aletta ed anello

trident matc - tondino da 6 mm in acciaio inox o in titanio e siatema di trattenuta ad alette reversibili in tondino inox da 2 mm
grazie, ma quelle francesi si trovano in italia, perche sembra sia più facile e veloce sfilare il pesce ?

quelle italiane le puoi trovare in giro per negozi web, ad esempio da -della colombina- che le vende sia in versione salvimar che devoto, mentre le francesi sono da aquistare all'estero con prezzi da infarto, ossia da 60 a 150 euro circa o in alternativa farla da se.
se vi interessa a quanto ho potuto capire, malgrado non parlo francese, quindi interpretando le immagini, ci sono 7 modelli prodotti in 2 materiali (inox o titanio).
tipo largo 9cm, tipo largo 7.5cm, rispettivamente per arbalete 75, per arbalete 90 e filettato per oleopneumatico o asta filettata.
il settimo modello detto tipo c con attacco filettato, con le punte della stessa lunghezza, circa 23cm, ed un sistema di aletta a tondino ancora piu fantasioso del tipo classica.
praticamente, sono fresate solo da un lato, ove ospitano la semialetta reversibile.

aggiungo una immagine per chiarezza
Allegati
tipo c
tipo c
tridentmatctroispointeidentiques.jpg (8.67 KiB) Visto 1606 volte

Avatar utente
mikmik1965
Junior member
Junior member
Messaggi: 69
Iscritto il: mercoledì 24 settembre 2008, 16:24
Località: cagnano varano fg
Stato: Non connesso

Re: fiocina tridente alla francese per le spigole

Messaggio da mikmik1965 » mercoledì 14 gennaio 2009, 18:24

scampanale ha scritto:
mikmik1965 ha scritto:
trident matc - tondino da 6 mm in acciaio inox o in titanio e siatema di trattenuta ad alette reversibili in tondino inox da 2 mm
..ecco.. finalmente mi è chiaro come funziona l'estrazione del pesce sul tridente con le alette fatte di cavo da 2mm: in pratica prima dell'estrazione bisogna ruotare le alette di 180° in senso orario in modo che vadano ad incassarsi. Giusto?

E un'altra cosa.. ma su quei tridenti italiani prodotti dalla devoto, anzichè quegli anelini in metallo che fermano le alette, non si possono mettere i classici o-ring?

quella italiana ha gli anellini per facilitare l'estrazione del pesce, non per trattenere le alette nel tiro.

mettendo gli o-ring sarebbe impossibile sfilare il pesce, perche non possiamo ruotare l'asta come faremmo ad esempio con una taitiana.

Avatar utente
Antonino_S
Platinum Member
Platinum Member
Messaggi: 5797
Iscritto il: mercoledì 12 novembre 2008, 10:57
Località: Reggio Calabria - Ferrara
Stato: Non connesso

Re: fiocina tridente alla francese per le spigole

Messaggio da Antonino_S » mercoledì 14 gennaio 2009, 18:29

da 60 a 150 € :o minkia che mazzata, a questo punto opterò per il faidamè; Mikmik mi pare che anche tu volessi fartele di mano tua, ci sei riuscito ? E percaso sai come va messo il filo, in modo da ruotarlo per chiuderlo e aprirlo?
alias ViperCarbon
Immagine
SubWiki

Avatar utente
Antonino_S
Platinum Member
Platinum Member
Messaggi: 5797
Iscritto il: mercoledì 12 novembre 2008, 10:57
Località: Reggio Calabria - Ferrara
Stato: Non connesso

Re: fiocina tridente alla francese per le spigole

Messaggio da Antonino_S » mercoledì 14 gennaio 2009, 19:28

sinceramente non le ho mai provate, ma ritengo che siano davvero efficaci sui "cefalosauri", ovviamente non andrei in acqua solo con un fucile munito di questo particolare tridente ;)
alias ViperCarbon
Immagine
SubWiki

Avatar utente
Antonino_S
Platinum Member
Platinum Member
Messaggi: 5797
Iscritto il: mercoledì 12 novembre 2008, 10:57
Località: Reggio Calabria - Ferrara
Stato: Non connesso

Re: fiocina tridente alla francese per le spigole

Messaggio da Antonino_S » mercoledì 14 gennaio 2009, 20:00

anche io porto sempre sotto la plancetta un medisten o un 75 con fiocina, ma i cefali grossi con le fiocine tradizionali, in molti casi, non ci impiegano molto a liberarsi se mal colpiti, e perciò mi è venuta la curiosità di provare una di queste fiocine francesi(visto il prezzo e la reperibilità proverò a farmele) sul cyrano 85 nel torbido.
alias ViperCarbon
Immagine
SubWiki

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 93 ospiti