trainare la nostra Boa...

Sezione dedicata alla modifica e alla manutenzione delle attrezzature, nonchè allo scambio di opinioni ed informazioni tecniche.

Moderatore: Moderatori

Regole del forum
Prima di aprire un nuovo topic, accertarsi di rispettare la
REGOLA DELL' ACCODAMENTO DEI MESSAGGI AI TOPIC GIA' ESISTENTI
Rispondi
Avatar utente
Urgiuni
Gold Member
Gold Member
Messaggi: 4428
Iscritto il: venerdì 9 aprile 2010, 17:13
Località: Sciacca
Stato: Non connesso

trainare la nostra Boa...

Messaggio da Urgiuni » mercoledì 13 novembre 2013, 12:19

Ciao Picciotti
come suggeritomi da Siniscam, apro questo piccolo post per condividere il sistema che uso per trainare la mia boa o plancetta....
La Boa Segnasub rappresenta uno dei più utili nonchè indispensabili "attrezzi del nostro mestiere"... è a lei che affidiamo i nostri amati fucili di riserva, torcie, viveri e non ultima la nostra vita!
proprio per questo merita attenzioni e cure, sopratutto nell'allestimento della stessa...

Ci sono svariati modelli di "boa" in commercio...e fermo restando al fatto che, per legge, potremmo usufruire di qualunque oggetto galleggi e sia munito di bandiera sub; quindi in teoria anche un bidone con tanto di bandiera issata potrebbe fare al caso nostro....Ma per fortuna in molti casi i costi non sono poi così esagerati...l'importante è trovare il prodotto che più si avvicina alle nostre richieste..o addirittura autocostruirci la nostra plancetta..

fatta la scelta del nostro amato compagno si comincia ad allestirlo....c'è chi lo rinforza, chi aggiunge un mulinello...ecc.ecc...ma non mi addentrerò nel discorso di cosa è consigliabile portare con se o quale tipologia di boa sia meglio o peggio...visto che su questo discorso sono già stati aperti sondaggi e post vari....

Più che altro voglio partire da zero....vale a dire il momento in cui entriamo in acqua e cominciamo a elogiarla o maledirla...per via della facilità o difficoltà di traino che incontriamo quando il nostro amato mare magari non è proprio tranquillo....

Inizialmente quando ho iniziato a pescare, ho sempre attaccato la sagola alla boa nel classico "occhiello" a Prua....
le gambe per fortuna mi hanno sempre accompagnato e mi ritrovavo a fare miglia e miglia a nuoto alla ricerca dei tanto amati pinnuti...ma quando mi apprestavo al ritorno magari con qualche kilo di pescato, e la corrente contro
notavo sempre...il classico affondare della prua al minimo accenno di onda contro....
utilizzando l' As ancora peggio....non appena si andava a manetta magari in un punto monotono di sola sabbia, la boa si comportava nel modo descritto....questo oltre che a rallentarci ed affaticarci ulteriormente...è negativo per la boa in sè inquanto non essendo fluida nel suo percorso riceve sollecitazioni notevoli che possono compromettere l'integrità della stessa....e molti di noi sanno quanto sia brutto girarsi e vedere il nostro pallone prossimo alle acque internazionali... :doh: ....dopo un pò ho deciso di adottare questo sistema che fà sì che la boa venga "spinta da dietro" :pecora:
la realizzazione è semplicissima...e con le foto spero di rendere l'idea...
l'unica cosa che raccomando è di utilizzare sagole o sagoloni di generoso diametro almeno nella parte dell'aggancio...
atoll3.jpg
facciamo scorrere uno spezzone di sagola per tutta la lungezza della plancetta e lo fermiamo con un gallegiante....in questo caso ho utilizzato gli agganci in velcro centrali
atoll3.jpg (31.22 KiB) Visto 474 volte
atoll1.jpg
atoll1.jpg (30.55 KiB) Visto 474 volte
atoll4.jpg
atoll4.jpg (23.57 KiB) Visto 474 volte
atoll2.jpg
Come potete vedere dalla foto, se tiro la sagola il galleggiante funge da fermo e fa sì che la boa venga spinta da dietro.
atoll2.jpg (34.86 KiB) Visto 474 volte
In questo caso ho fatto le foto alla plancetta, ma il sistema nel siluro è bene o male simile...
putroppo avrei voluto "arricchire" un pò il post con qualche altra foto magari con le boe in configurazione "pronto pesca"...ma il tempo è poco...e gli impegni tanti....
con l'occasione ve la saluto!
:ciao:


Immagine
Aspettando che la marea mi stupri..come solo lei sa fare !!!

Avatar utente
Siniscam
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 6716
Iscritto il: domenica 17 gennaio 2010, 21:54
Località: San Donato Milanese (MI) ma vivo nel posto sbagliato :-)
Stato: Non connesso

Re: trainare la nostra Boa...

Messaggio da Siniscam » mercoledì 13 novembre 2013, 13:49

Bel post Nicola, hai dato il giusto risalto a questo accorgimento. :o.k:
Se ti capita, le foto della boa/plancetta allestite le potrai anche inserire più avanti.

Avatar utente
fabio fama'
Gold Member
Gold Member
Messaggi: 2517
Iscritto il: sabato 29 gennaio 2011, 12:15
Località: Taormina
Stato: Non connesso

Re: trainare la nostra Boa...

Messaggio da fabio fama' » mercoledì 13 novembre 2013, 14:01

Ottimo suggerimento, Nicò! :o.k: :ammicca:
Il mare non ha paese ed è di tutti quelli che lo sanno ascoltare... (G. Verga)

Avatar utente
tairen.klaus
Member
Member
Messaggi: 164
Iscritto il: mercoledì 26 agosto 2009, 11:49
Stato: Non connesso

Re: trainare la nostra Boa...

Messaggio da tairen.klaus » giovedì 14 novembre 2013, 12:22

Gran bella idea, ho sempre avuto qualche difficoltà con il traino della stessa, e ho cercato varie soluzioni ma a questa non ci ero proprio arrivato, subito adottata.
Claudio "Klaus" Tarenzi

Avatar utente
Izius
Silver Member
Silver Member
Messaggi: 2032
Iscritto il: giovedì 25 febbraio 2010, 22:29
Località: Sant' Anna Arresi
Stato: Non connesso

Re: trainare la nostra Boa...

Messaggio da Izius » giovedì 14 novembre 2013, 18:19

Buona soluzione , da provare :o.k:
Immagine

Avatar utente
solaris
Staff Tecnico
Staff Tecnico
Messaggi: 2115
Iscritto il: domenica 15 maggio 2011, 17:05
Stato: Non connesso

Re: trainare la nostra Boa...

Messaggio da solaris » venerdì 15 novembre 2013, 13:45

Ottimo, è un sistema che avevo adottato anche per la plancetta. :o.k:

Avatar utente
robbytecnico
Gold Member
Gold Member
Messaggi: 2571
Iscritto il: sabato 6 febbraio 2010, 21:49
Località: Brugherio (MB)
Stato: Connesso

Re: trainare la nostra Boa...

Messaggio da robbytecnico » domenica 17 novembre 2013, 16:55

Una bella soluzione. :clap:
Roberto Tabita
l'acqua è vita
Immagine

"- Ogni volta che vai in mare cerca di essere come il latte di cocco non come il corallo, perchè il corallo è ancora un pezzo di corallo, il latte di cocco ora è il Mare -" (cit.)

Avatar utente
ligure
Junior member
Junior member
Messaggi: 65
Iscritto il: venerdì 20 settembre 2013, 15:32
Località: Melbourne, Australia
Stato: Non connesso

Re: trainare la nostra Boa...

Messaggio da ligure » martedì 19 novembre 2013, 6:51

Sembra buono... 'Sto fine settimana adotteró l'aggiunta alla mia plancetta Atoll
Giu' giu' in fondo per scoprire il nuovo

Avatar utente
Antonino_S
Platinum Member
Platinum Member
Messaggi: 5796
Iscritto il: mercoledì 12 novembre 2008, 10:57
Località: Reggio Calabria - Ferrara
Stato: Non connesso

Re: trainare la nostra Boa...

Messaggio da Antonino_S » lunedì 19 gennaio 2015, 13:58

:o.k: ora provo col siluro :shifty:
alias ViperCarbon
Immagine
SubWiki

kamran
Avanced User
Avanced User
Messaggi: 37
Iscritto il: lunedì 26 luglio 2010, 14:16
Località: Genova
Stato: Non connesso

Re: trainare la nostra Boa...

Messaggio da kamran » giovedì 13 luglio 2017, 6:33

pottreste rimettere la foto perfavore? sono molto curioso di vederlo.

Avatar utente
g.shark72
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 8640
Iscritto il: martedì 10 agosto 2010, 15:36
Località: cassino (lazio)
Stato: Connesso

Re: trainare la nostra Boa...

Messaggio da g.shark72 » giovedì 13 luglio 2017, 9:14

Stanno sopra :shifty:
il mare.........un'emozione infinita

Un abbraccio da dietro a tutti by PALUZZO


CLUB OF BLUEFISHES' KILLERS

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 251 ospiti