GOMMONI E BARCHE: MANUTENZIONE, OBBLIGHI, DOTAZIONI DI BORDO

Sezione dedicata alla modifica e alla manutenzione delle attrezzature, nonchè allo scambio di opinioni ed informazioni tecniche.

Moderatore: Moderatori

Regole del forum
Prima di aprire un nuovo topic, accertarsi di rispettare la
REGOLA DELL' ACCODAMENTO DEI MESSAGGI AI TOPIC GIA' ESISTENTI
Rispondi
Avatar utente
tommyracetek
Top Member
Top Member
Messaggi: 917
Iscritto il: giovedì 9 luglio 2009, 17:59
Località: Recale (caserta)
Stato: Non connesso

Re: GOMMONI E BARCHE: MANUTENZIONE, OBBLIGHI, DOTAZIONI DI B

Messaggio da tommyracetek » giovedì 6 marzo 2014, 11:28

ma non ho fatto come mi pare l'otto cavalli lo lasciato nel sottoscala e ne ho comprato uno piu leggero 2t



Avatar utente
tommyracetek
Top Member
Top Member
Messaggi: 917
Iscritto il: giovedì 9 luglio 2009, 17:59
Località: Recale (caserta)
Stato: Non connesso

Re: R: GOMMONI E BARCHE: MANUTENZIONE, OBBLIGHI, DOTAZIONI D

Messaggio da tommyracetek » giovedì 6 marzo 2014, 11:51

ZioPelo ha scritto:Tommy mi fai morire :grin: prima chiedi consiglio e poi fai come ti pare
tu dici sul fatto di lasciar perdere, non e che non mi fido se avevo il gommone solo per andare a pesca con due o addirittura tre sub a bordo il motore ausiliario non mi serviva bastava come dicevi tu una buona manutenzione e sei a posto in caso di guasto prendi i remi un po per uno e pian piano rientri ma se ti porti moglie figli e magari anche la cognata e ti allontani un po dal porto di partenza se ti capita un problema come fai da solo , io poi ho un motore che se pur affidabilissimo ha quasi 20 anni , non so tu come sei motorizzato puo darsi che hai un motore piu affidabile del mio.
comunque ti ringrazio tantissimo per il consiglio che mi hai dato e ringrazio tutti gli altri membri del forum per i tanti consigli che ho chiesto qua e la che mi sono serviti a farmi un idea generale di cosa andavo in contro, ma alla fine un po di mio devo mettercelo altrimenti non ce gusto. :D :D :D

Avatar utente
ZioPelo
Silver Member
Silver Member
Messaggi: 1207
Iscritto il: martedì 16 ottobre 2012, 18:50
Località: Fiumicino
Stato: Non connesso

Re: R: GOMMONI E BARCHE: MANUTENZIONE, OBBLIGHI, DOTAZIONI D

Messaggio da ZioPelo » giovedì 6 marzo 2014, 13:39

come avrai capito dalla faccina scherzavo , come nello spirito del forum.
io nella mia vita ho navigato tanto, e di esperienza ne ho.
con un mariner 20cv del 68 ci sarei andato in sardegna per quanto mi fidavo , grazie alla corretta manutenzione fatta da me.

Avatar utente
medina
Avanced User
Avanced User
Messaggi: 35
Iscritto il: mercoledì 26 febbraio 2014, 12:39
Stato: Non connesso

Re: GOMMONI E BARCHE: MANUTENZIONE, OBBLIGHI, DOTAZIONI DI B

Messaggio da medina » giovedì 6 marzo 2014, 14:55

tommyracetek ha scritto:
mitraglia ha scritto:so cosa vuol dire rimanere in panne in mezzo al mare col motore che non si mette in moto... :crying: :cry:
mi fa piacere di non essere l'unico ad avere certe ossessioni :risatina: :risatina:
voi avete le ossessioni...io invece ci sono rimasto in mezzo al mare con il motore che non parte ,è successo 2 anni fa quando ero in Sardegna in vacanza a Costa Rei, sono stato più di 3 ore in quella situazione e vi assicuro che cè da farsela sotto! La mia fortuna fu che ero nel periodo di agosto e trovai una buonanima che mi trainò fino a riva.
non oso pensare a cosa sarebbe successo se ero nel periodo invernale che nn passa nessuno!

Avatar utente
tommyracetek
Top Member
Top Member
Messaggi: 917
Iscritto il: giovedì 9 luglio 2009, 17:59
Località: Recale (caserta)
Stato: Non connesso

Re: GOMMONI E BARCHE: MANUTENZIONE, OBBLIGHI, DOTAZIONI DI B

Messaggio da tommyracetek » giovedì 6 marzo 2014, 16:55

Non ci voglio pensare nenche io :toobad: .
pensa se dopo tutto il casino che ho fatto si ferma pure il motore ausiliario........da farsela sotto dalle risate :roll: :roll:
Ultima modifica di Siniscam il giovedì 6 marzo 2014, 17:54, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: Eliminato quote eccessivo.

Avatar utente
ZioPelo
Silver Member
Silver Member
Messaggi: 1207
Iscritto il: martedì 16 ottobre 2012, 18:50
Località: Fiumicino
Stato: Non connesso

Re: R: GOMMONI E BARCHE: MANUTENZIONE, OBBLIGHI, DOTAZIONI D

Messaggio da ZioPelo » giovedì 6 marzo 2014, 18:41

per assurdo è più facile rimanere per mare con i moderni 4 tempi che non con i vecchi 2 tempi, motori robusti solidi e spartani che se si bagnavano le candele bastava cambiarle e si ripartiva

Avatar utente
il Fabio
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 3206
Iscritto il: sabato 29 gennaio 2011, 14:03
Località: sud sud sardegna
Stato: Non connesso

Re: GOMMONI E BARCHE: MANUTENZIONE, OBBLIGHI, DOTAZIONI DI B

Messaggio da il Fabio » giovedì 6 marzo 2014, 21:18

Tommy...può essere che ti dia più noia il motore ausiliario del principale!!!!
Adesso non pensare che ti stiamo "gufando"!!! :innocente:
...però ogni tanto fallo partire ed assicurati che funzioni bene!!!
:ciao: :ciao:
CLUB OF BLUEFISHES' KILLERS

Sa miseria tua non esti su dinai...
Sa miseria tua esti in conca...



ARCHIMEDE PITAGORICO DEL FORUM ANNO 2014-15

Immagine

Avatar utente
tommyracetek
Top Member
Top Member
Messaggi: 917
Iscritto il: giovedì 9 luglio 2009, 17:59
Località: Recale (caserta)
Stato: Non connesso

Re: GOMMONI E BARCHE: MANUTENZIONE, OBBLIGHI, DOTAZIONI DI B

Messaggio da tommyracetek » giovedì 6 marzo 2014, 23:19

il Fabio ha scritto:Tommy...può essere che ti dia più noia il motore ausiliario del principale!!!!
Adesso non pensare che ti stiamo "gufando"!!! :innocente:
...però ogni tanto fallo partire ed assicurati che funzioni bene!!!
:ciao: :ciao:
:o.k: la terro presente sta cosa ma comunque credo che lo usero spesso visto che il motore principale non ha il blocco per la navigazione in acque basse.
Dovrei procurarmi un trim elettrico, ma per adesso va bene cosi.

Avatar utente
ZioPelo
Silver Member
Silver Member
Messaggi: 1207
Iscritto il: martedì 16 ottobre 2012, 18:50
Località: Fiumicino
Stato: Non connesso

Re: R: GOMMONI E BARCHE: MANUTENZIONE, OBBLIGHI, DOTAZIONI D

Messaggio da ZioPelo » venerdì 7 marzo 2014, 13:43

il Fabio ha scritto:Tommy...può essere che ti dia più noia il motore ausiliario del principale!!!!
:ciao: :ciao:
non gli dire così che và a montare anche il terzo motore :grin::grin::grin:

Avatar utente
mitraglia
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 3195
Iscritto il: lunedì 27 aprile 2009, 18:07
Località: Arezzo
Stato: Non connesso

Re: R: GOMMONI E BARCHE: MANUTENZIONE, OBBLIGHI, DOTAZIONI D

Messaggio da mitraglia » venerdì 7 marzo 2014, 14:06

ZioPelo ha scritto:
il Fabio ha scritto:Tommy...può essere che ti dia più noia il motore ausiliario del principale!!!!
:ciao: :ciao:
non gli dire così che và a montare anche il terzo motore :grin::grin::grin:
:hahaha: :hahaha:
Allegati
lo jettatore.jpg
lo jettatore.jpg (2.31 KiB) Visto 162 volte
Immagine

ARCHIMEDE PITAGORICO DEL FORUM ANNO 2012-13

Immagine

Avatar utente
tommyracetek
Top Member
Top Member
Messaggi: 917
Iscritto il: giovedì 9 luglio 2009, 17:59
Località: Recale (caserta)
Stato: Non connesso

Re: R: GOMMONI E BARCHE: MANUTENZIONE, OBBLIGHI, DOTAZIONI D

Messaggio da tommyracetek » venerdì 7 marzo 2014, 15:56

non gli dire così che và a montare anche il terzo motore :grin::grin::grin:[/quote]
:hahaha: :hahaha:[/quote]

Quasi quasi la prudenza non e mai troppa.... :pern: :ammicca: :risatina:

Daniele
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12491
Iscritto il: martedì 22 aprile 2008, 14:39
Località: Copertino
Contatta:
Stato: Non connesso

MOTORE FUORIBORDO GAMBO CORTO

Messaggio da Daniele » martedì 20 maggio 2014, 11:16

Ho appena provato un motore da 4 Cv della Yamaha sul mio tender da 2,5 mt su cui va montato un motore con gambo corto.
Sulla rete ho letto che il gambo corto dovrebbe misurare 38 cm dalla base di appoggio del motore sullo specchio di poppa fino alla pinna anticavitazione, mentr eil gambo lungo dovrebbe misurare 51 cm.

Però ogni marca di motori usa misure differenti.

Orbene il motore che ho provato ha un gambo di 43 cm, quindi va considerato come gambo corto.
Ho misurato lo specchio di poppa ed ho visto che la pinna anticavitazione sta 10 centimetri sotto il pelo dell'acqua, mentre ho letto che dovrebbe stare sotto il pelo dell'acqua.
Il dubbio è questo: dovrei alzare un pò lo specchio di poppa per migliorare le prestazioni del motore? Oppure 10 centimetri sono irrilevanti ??
http://digilander.libero.it/pesca_sub
Immagine

CLUB OF BLUEFISHES' KILLERS

NON DISCUTERE MAI CON UN IDIOTA !
TI PORTA AL SUO LIVELLO E TI BATTE CON L'ESPERIENZA !!!


Immagine

Avatar utente
ZioPelo
Silver Member
Silver Member
Messaggi: 1207
Iscritto il: martedì 16 ottobre 2012, 18:50
Località: Fiumicino
Stato: Non connesso

Re: R: GOMMONI E BARCHE: MANUTENZIONE, OBBLIGHI, DOTAZIONI D

Messaggio da ZioPelo » martedì 20 maggio 2014, 11:20

la pinna anticavitazione deve stare due dita più in basso della chiglia

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 273 ospiti