LICENZA DI PESCA

La "piazza" principale del forum in cui discutere di pescasub, apnea ed altri argomenti inerenti alla nostra passione.

Moderatore: Moderatori


Re: LICENZA DI PESCA

Messaggioda gianni capuozzo » venerdì 20 maggio 2011, 23:39

Daniele ha scritto:
gianni capuozzo ha scritto: domanda se così chi lo pagherà??


secondo te ???
scegli tra le possibili alterantive:
a) gli ambientalisti
b) il ministro delle politiche agricole
c) i pescatori professionisti
d) i pescatori dilettanti

Cosa voto io ?? mmmm :mmm: vediamo.... forse la risposta D
:(

Daniele io in via informale ho avuto delle notizie la cosa e ancora molto vaga non anno ancora un dada beis
per eventuali verifiche ma assolutamente non si parla di pagare qualcosa almeno per ora no faccio nomi x correttezza
ma pare ci sia allo stutio una tessera si plasrica tipo come le tabbelle di immersioni che saranno spedite atutti i censiti gratuitamente e quella forse si dovrà pottare pure in acqua ma la cosa e ancora lontana.
Immagine
censito 2271
Avatar utente
gianni capuozzo
Gold Member
Gold Member
 
Messaggi: 3522
Iscritto il: venerdì 14 gennaio 2011, 20:44
Località: San Nicola la strada (Ce) ma sono di Napoli


Re: LICENZA DI PESCA

Messaggioda gianni capuozzo » venerdì 20 maggio 2011, 23:40

Parcher ha scritto:
siniscam ha scritto:Gianni hai anche ragione, ma perchè rischiare rogne quando basta portarsi appresso due fotocopie (Documento di Identità e Licenza) per evitare rotture immediate, postume ed interruzione della pescata?
Tanto, se si mettono, mentre sei in acqua hanno ragione loro e possono farti il :pecora: .
Credo che sia meglio evitare; basta poco. ;)


Per quanto mi riguarda, anch'io mi chiamo Gianni, piacere, Il mio contenitore stagno fa acqua e il tesserino plastificato l'ho gia dovuto buttare una volta, per ora non ho voglia di sbattermi, quando pesco sottocosta in alcune zone, la borraccia dell'acqua ed il contenitore stagno sono incastrati dietro la mia cintura, fin quando non trovo l'oring del contenitore stagno, lascio la licenza in auto.

:)


quoto
Immagine
censito 2271
Avatar utente
gianni capuozzo
Gold Member
Gold Member
 
Messaggi: 3522
Iscritto il: venerdì 14 gennaio 2011, 20:44
Località: San Nicola la strada (Ce) ma sono di Napoli


Re: LICENZA DI PESCA

Messaggioda fabio fama' » sabato 21 maggio 2011, 11:49

Per quanto mi riguarda, sono d'accordo con Gianni Capuozzo. Io il tesserino l'ho fatto in capitaneria e non on-line.
In ufficio mi hanno detto che quello che importa durante i controlli è solo il numero di registrazione, pertanto basta solo il tagliando che a voi è blu (perchè lo avete stampato a colori), a me in capitaneria lo hanno fatto in bianco e nero e il numero è praticamente illeggibile...ma (d'accordo con Urgiuni) non me ne fotte proprio un c :censura: !!! :pecora: :roll:
Il mare non ha paese ed è di tutti quelli che lo sanno ascoltare... (G. Verga)
Avatar utente
fabio fama'
Gold Member
Gold Member
 
Messaggi: 2942
Iscritto il: sabato 29 gennaio 2011, 12:15
Località: Taormina


Re: LICENZA DI PESCA

Messaggioda Christian Romeo » sabato 21 maggio 2011, 12:24

gianni capuozzo ha scritto:
siniscam ha scritto:Gianni hai anche ragione, ma perchè rischiare rogne quando basta portarsi appresso due fotocopie (Documento di Identità e Licenza) per evitare rotture immediate, postume ed interruzione della pescata?
Tanto, se si mettono, mentre sei in acqua hanno ragione loro e possono farti il :pecora: .
Credo che sia meglio evitare; basta poco. ;)


ciao siniscam non possono farti nessun c**o e sai perchè? perchè se vieni fermato la prima volta e non sei censito
non ti possono fare niente!! ti possono solo informarti che hai 10 giorni di tempo per censirti per non essere sansionato solo questo possono fare ma per chi e già censito non posso fargli niente

E qui ti sbagli! E' vero che non possono sanzionarti, ma sia che hai già fatto il censimento, sia che no, se non esibisci la ricevuta ti possono vietare di continuare a pescare.
Art. 2
1. Il pescatore sportivo o ricreativo esibisce l'attestazione dell'invio della comunicazione, di cui all'art. 1, comma 1.
2. Il pescatore sportivo o ricreativo che, al momento del controllo, non presenti l'attestazione di cui al precedente comma, deve sospendere l'attività di pesca ed effettuare entro 10 giorni dall'accertamento la comunicazione di cui all'art.1 ovvero presentare, all'autorità che ha effettuato il controllo, l'attestazione della comunicazione già effettuata

Riassumendo:
1) non si parla di talloncini, parti blu, ecc, ma di attestazione dell'invio della comunicazione, quindi tutta la pagina, ergo, se vogliono fare i pignoli perchè si sentono presi per il :pecora: possono farlo benissimo;
2) il secondo comma spiega tutto senza alcuna possibilità di interpretazione soggettiva: l'attività và sospesa
Immagine
La lingua non è sufficiente a dire e la mano a scrivere tutte le meraviglie del mare
C. Colombo

NORMATIVA PESCASUB
TAGLIE MINIME
Avatar utente
Christian Romeo
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1015
Iscritto il: lunedì 21 luglio 2008, 19:39
Località: S. Caterina dello Ionio (CZ)


Re: LICENZA DI PESCA

Messaggioda gianni capuozzo » sabato 21 maggio 2011, 16:21

fabio fama' ha scritto:Per quanto mi riguarda, sono d'accordo con Gianni Capuozzo. Io il tesserino l'ho fatto in capitaneria e non on-line.
In ufficio mi hanno detto che quello che importa durante i controlli è solo il numero di registrazione, pertanto basta solo il tagliando che a voi è blu (perchè lo avete stampato a colori), a me in capitaneria lo hanno fatto in bianco e nero e il numero è praticamente illeggibile...ma (d'accordo con Urgiuni) non me ne fotte proprio un c :censura: !!! :pecora: :roll:

ciao Fabio se il tuo numero e illegibile manda un imail all'indirizzo dove si fa la registrazione
indicando ghe e illegibile c.f. e n° censimento e telo manderanno in pdf e telo potrai stampare a colori :ciao:
Immagine
censito 2271
Avatar utente
gianni capuozzo
Gold Member
Gold Member
 
Messaggi: 3522
Iscritto il: venerdì 14 gennaio 2011, 20:44
Località: San Nicola la strada (Ce) ma sono di Napoli


Re: LICENZA DI PESCA

Messaggioda gianni capuozzo » sabato 21 maggio 2011, 16:36

christian scusami e ma l'articolo lo conosco mica ce sctitto che e un mio problema portarmi in acqua
un pezzo di carta stampato fetende macari pure di carta riciclata e non farlo rovinare quel tallongino e solo un fatto momentanio verrà sostituito con uno in plastica e ceredo che quello poi si dovraà appendere allla boa
Immagine
censito 2271
Avatar utente
gianni capuozzo
Gold Member
Gold Member
 
Messaggi: 3522
Iscritto il: venerdì 14 gennaio 2011, 20:44
Località: San Nicola la strada (Ce) ma sono di Napoli


Re: LICENZA DI PESCA

Messaggioda fabio fama' » sabato 21 maggio 2011, 17:08

gianni capuozzo ha scritto:
fabio fama' ha scritto:Per quanto mi riguarda, sono d'accordo con Gianni Capuozzo. Io il tesserino l'ho fatto in capitaneria e non on-line.
In ufficio mi hanno detto che quello che importa durante i controlli è solo il numero di registrazione, pertanto basta solo il tagliando che a voi è blu (perchè lo avete stampato a colori), a me in capitaneria lo hanno fatto in bianco e nero e il numero è praticamente illeggibile...ma (d'accordo con Urgiuni) non me ne fotte proprio un c :censura: !!! :pecora: :roll:

ciao Fabio se il tuo numero e illegibile manda un imail all'indirizzo dove si fa la registrazione
indicando ghe e illegibile c.f. e n° censimento e telo manderanno in pdf e telo potrai stampare a colori :ciao:



Grazie Gianni, dicevo illeggibile così per dire...nel senso che è praticamente una fotocopia annerita... con un po di attenzione si legge! Lo stato risparmia pure sullle stampanti a colori!!! :spam: Ma non è un problema mio...me lo hanno rilasciato loro...
Il mare non ha paese ed è di tutti quelli che lo sanno ascoltare... (G. Verga)
Avatar utente
fabio fama'
Gold Member
Gold Member
 
Messaggi: 2942
Iscritto il: sabato 29 gennaio 2011, 12:15
Località: Taormina


Re: LICENZA DI PESCA

Messaggioda fabio fama' » sabato 21 maggio 2011, 17:18

1) non si parla di talloncini, parti blu, ecc, ma di attestazione dell'invio della comunicazione, quindi tutta la pagina, ergo, se vogliono fare i pignoli perchè si sentono presi per il :pecora: possono farlo benissimo;
2) il secondo comma spiega tutto senza alcuna possibilità di interpretazione soggettiva: l'attività và sospesa[/quote]



Penso che il numero di registrazione è già di per sè un attestazione dell'invio della comunicazione, perchè se nò in cosa consisterebbe la registrazione? Questo è quello che mi hanno detto in capitaneria. Comunque la confusione che regna è la dimostrazione che come al solito, la burocrazia Italiana fà ACQUA da tutte le parti... :eek:
Il mare non ha paese ed è di tutti quelli che lo sanno ascoltare... (G. Verga)
Avatar utente
fabio fama'
Gold Member
Gold Member
 
Messaggi: 2942
Iscritto il: sabato 29 gennaio 2011, 12:15
Località: Taormina


Re: LICENZA DI PESCA

Messaggioda gianni capuozzo » sabato 21 maggio 2011, 17:38

come al solito, la burocrazia Italiana fà ACQUA da tutte le parti... :eek:[/quote]


quoto 100 x100
Immagine
censito 2271
Avatar utente
gianni capuozzo
Gold Member
Gold Member
 
Messaggi: 3522
Iscritto il: venerdì 14 gennaio 2011, 20:44
Località: San Nicola la strada (Ce) ma sono di Napoli


Re: LICENZA DI PESCA

Messaggioda Christian Romeo » domenica 22 maggio 2011, 17:59

gianni capuozzo ha scritto:christian scusami e ma l'articolo lo conosco mica ce sctitto che e un mio problema portarmi in acqua
un pezzo di carta stampato fetende macari pure di carta riciclata e non farlo rovinare quel tallongino e solo un fatto momentanio verrà sostituito con uno in plastica e ceredo che quello poi si dovraà appendere allla boa

E certo, ci manca pure che è colpa della CdP se ti si bagna la carta!!! Anzi sai che ti dico?! Non portiamoci nemmeno la patente quando guidiamo!

A Gianni, se c'è scritto che il pescatore esibisce l'attestazione dell'invio della comunicazione, secondo te chi si deve preoccupare di non far bagnare il foglio di carta, te o loro?!
Non è difficile, è italiano, attestazione, non numero, posso pure sparargli un numero a c@@@o tra 1 e 200mila, loro come fanno a sapere che quello corrisponde a me? Con l'attestazione dell'invio della comunicazione
Immagine
La lingua non è sufficiente a dire e la mano a scrivere tutte le meraviglie del mare
C. Colombo

NORMATIVA PESCASUB
TAGLIE MINIME
Avatar utente
Christian Romeo
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1015
Iscritto il: lunedì 21 luglio 2008, 19:39
Località: S. Caterina dello Ionio (CZ)


Re: LICENZA DI PESCA

Messaggioda Siniscam » domenica 22 maggio 2011, 22:00

Tanto per restare in tema, sabato mattina ero in spiaggia con i compagni di piscina per un'uscita didattica (loro) e per un tentativo di pescata (io ed un altro).
Stavo iniziando la preparazione quando arriva un ragazzo della CP che chiede se sto per andare a pescare; ho dovuto dargli la fotocopia e da quella si è trascritto tutti i dati su un suo modulo.
Mi ha detto che è sufficiente il tagliando azzurro. :ciao:
Avatar utente
Siniscam
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 6704
Iscritto il: domenica 17 gennaio 2010, 21:54
Località: San Donato Milanese (MI) ma vivo nel posto sbagliato :-)


Re: LICENZA DI PESCA

Messaggioda fabio fama' » domenica 22 maggio 2011, 22:12

Christian Romeo ha scritto:
gianni capuozzo ha scritto:christian scusami e ma l'articolo lo conosco mica ce sctitto che e un mio problema portarmi in acqua
un pezzo di carta stampato fetende macari pure di carta riciclata e non farlo rovinare quel tallongino e solo un fatto momentanio verrà sostituito con uno in plastica e ceredo che quello poi si dovraà appendere allla boa

E certo, ci manca pure che è colpa della CdP se ti si bagna la carta!!! Anzi sai che ti dico?! Non portiamoci nemmeno la patente quando guidiamo!

A Gianni, se c'è scritto che il pescatore esibisce l'attestazione dell'invio della comunicazione, secondo te chi si deve preoccupare di non far bagnare il foglio di carta, te o loro?!
Non è difficile, è italiano, attestazione, non numero, posso pure sparargli un numero a c@@@o tra 1 e 200mila, loro come fanno a sapere che quello corrisponde a me? Con l'attestazione dell'invio della comunicazione



Christian, riguardo il numero a caso che uno potrebbe inventare, è lo stesso caso in cui Carabinieri e Polizia ti fermano quando guidi: ogni patente ha un numero, e questo numero corrisponde una registrazione relativa ad una determinata persona. La stessa cosa del tesserino. Quando ti fermano, dalla spiaggia, o dalla motovedetta, se vogliono, basta che si mettano in contatto con la centrale operativa e vedono chi sei...alla fine sennò anche il nome e tutta l'attestazione stessa potrebbe essere falsa, non solo il numero. :ciao:
Il mare non ha paese ed è di tutti quelli che lo sanno ascoltare... (G. Verga)
Avatar utente
fabio fama'
Gold Member
Gold Member
 
Messaggi: 2942
Iscritto il: sabato 29 gennaio 2011, 12:15
Località: Taormina


Re: LICENZA DI PESCA

Messaggioda Daniele » lunedì 23 maggio 2011, 8:26

Christian Romeo ha scritto:Non è difficile, è italiano, attestazione, non numero, posso pure sparargli un numero a c@@@o tra 1 e 200mila, loro come fanno a sapere che quello corrisponde a me? Con l'attestazione dell'invio della comunicazione


Christian, scusa, ma tu il tesserino lo hai fatto ??
Se lo hai fatto, avrai notato, che la metà inferiore contiene quella specie di tesserino Blu.
Allora, salvo che si voglia dire che il mInistero fa solo cose pazzesche, io intendo che quel tesserino blu è da ritagliare e portarsi appresso.
Non a caso sul tesserino c'è riportato il numero di attestazione e i dati anagrafici sintetici del pescatore.
Da quei dati è facile comprendere che pinco palla ha il numero di attestazione xxxnnn !
Ovviamente, tu mi ripeterai che in italiano chiedono l'attestazione, ma io poso risponderti che in "burocratichese" per attestazione si intende quella specie di tesserino.
Peraltro, in un quadro normativo in cui la patente cartacea è stata sostituita da un tesserino, il certificato di codice fiscale idem, e la carta di identità diventerà presto anche essa un tesserino con microchip, sarebbe davvero un controsenso che in mare il pescatore si debba portare un foglio A4 !!!

Ovviamente, il tutto va accompagnato da un documento di identità, in modo che la Cp - o chi per lei - intanto ti identifica.
Poi la CP controlla se al tuo nome in effetti corrisponde il numero di permesso associato al tagliando blu che hai esibito.
Se corrisponde tutto OK.
Se non corrisponde, sanno chi sei e ti fanno il :pecora:
http://digilander.libero.it/pesca_sub
Immagine

CLUB OF BLUEFISHES' KILLERS

NON DISCUTERE MAI CON UN IDIOTA !
TI PORTA AL SUO LIVELLO E TI BATTE CON L'ESPERIENZA !!!


Immagine
Avatar utente
Daniele
Amministratore
Amministratore
 
Messaggi: 12378
Iscritto il: martedì 22 aprile 2008, 14:39
Località: Copertino


Re: LICENZA DI PESCA

Messaggioda Christian Romeo » lunedì 23 maggio 2011, 9:46

Sono d'accordo che la cosa più semplice sarebbe portare dietro solo il talloncino blu che contiene, oltre al numero, anche i dati anagrafici (e ciò dovrebbe bastare a far comprendere che imparare a memoria il numero non serve a nulla, in quanto in caso di controlli la CdP vorrà verificare la coincidenza dei dati numero>anagrafica>identità del pescatore).
Sono tuttavia sempre convinto del fatto che, se vogliono romperti i pon-pon, non gli basterà solo quello, ma vorranno vedere tutto il foglio che contiene, nella parte superiore, la dicitura
SI ATTESTA CHE
XXXX
HA EFFETTUATO
XXXX

Se poi vogliono venirci incontro chiedendo solo il tesserino, allora ben venga.

Vi faccio un esempio pratico, anche se non ha niente a che fare con la pesca.
Giorno 9 mi imbarco da Lamezia per Bologna con un bagaglio a mano.
Dentro ho il beautycase con gel per capelli in tubetto e deodorante roll-on. Mio cugino, tra l'altro, un paio di forbicine.
Al controllo sicurezza nessuno dice niente e partiamo.
Al ritorno, a Bologna, la sicurezza mi fa aprire la valigia e mi dice che il tubetto di gel è troppo grande, i liquidi massimi consentiti sono 100 ml, il tubetto è da 250 e va buttato.
Stessa storia a mio cugino per il deodorante (gas compresso), sorvolando però sulle forbicine per unghie.
Quindi: a Lamezia avranno visto che il tubetto era da 250, ma si saranno accorti che era quasi vuoto; a Bologna hanno voluto fare i pignoli.
Per me sarà lo stesso con l'attestazione.
Come uscirne fuori? Chiedendo hai diretti interessati cosa vogliono vedersi esibito
Immagine
La lingua non è sufficiente a dire e la mano a scrivere tutte le meraviglie del mare
C. Colombo

NORMATIVA PESCASUB
TAGLIE MINIME
Avatar utente
Christian Romeo
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1015
Iscritto il: lunedì 21 luglio 2008, 19:39
Località: S. Caterina dello Ionio (CZ)


Re: LICENZA DI PESCA

Messaggioda gianni capuozzo » lunedì 23 maggio 2011, 13:25

ciao a tutti se osservate bene il f. a4( x chi si e censito v.imail)
osservate bene il foclio noterete che alla sua metà e trattegiato a indicare che va tagliato
se il foglio sarebbe dovuto restare intiero perghe?e trattegiato? ;) :ciao:
Immagine
censito 2271
Avatar utente
gianni capuozzo
Gold Member
Gold Member
 
Messaggi: 3522
Iscritto il: venerdì 14 gennaio 2011, 20:44
Località: San Nicola la strada (Ce) ma sono di Napoli


Re: LICENZA DI PESCA

Messaggioda passioneblu » lunedì 23 maggio 2011, 19:31

Ciao Gianni, chiesi ad un sottufficiale della C.P. che mi rispose: secondo me va bene anche il solo tesserino "azzurro", ma la legge parla di attestato e potresti trovare qualche mio collega che vuole vedere quello.
Io già da tempo porto con me un generoso bussolotto in cui infilo portafogli, chiavi e cellulare (sai dalle noste parti non è prudente lasciarli in auto...) A questo punto ci infilo l'attestato e se mi fermano consegno tutto il bussolotto.
Aprono, guardano, richiudono e torno a pescare, non costa nulla e mi levo dagli impicci !
Francesco Mazzei
Immagine
passioneblu
Advanced member
Advanced member
 
Messaggi: 447
Iscritto il: domenica 11 gennaio 2009, 14:42
Località: Trecase (NA)


Re: LICENZA DI PESCA

Messaggioda gianni capuozzo » lunedì 23 maggio 2011, 20:58

passioneblu ha scritto:Ciao Gianni, chiesi ad un sottufficiale della C.P. che mi rispose: secondo me va bene anche il solo tesserino "azzurro", ma la legge parla di attestato e potresti trovare qualche mio collega che vuole vedere quello.
Io già da tempo porto con me un generoso bussolotto in cui infilo portafogli, chiavi e cellulare (sai dalle noste parti non è prudente lasciarli in auto...) A questo punto ci infilo l'attestato e se mi fermano consegno tutto il bussolotto.
Aprono, guardano, richiudono e torno a pescare, non costa nulla e mi levo dagli impicci !


ciao passioneblù portare tutto e una tua scelta rispettabbilissima
ma io sarei scettico a dare tutto il bussolotto nelle mani di un potenziale inpranato
perchè ce ne stanno tra i miei e i tuo colleghi metti che lo acchiappi proprio tu
gli possi il bussolotto (parliamo che stiamo in acqua enon e una situazione stabile)
e quello lo apre non si rende conto e...splashc telo svuota in acqua co tutto il tel. involontariamente si indende
ti ho messo la pulce nell'orecchio??
Immagine
censito 2271
Avatar utente
gianni capuozzo
Gold Member
Gold Member
 
Messaggi: 3522
Iscritto il: venerdì 14 gennaio 2011, 20:44
Località: San Nicola la strada (Ce) ma sono di Napoli


Re: LICENZA DI PESCA

Messaggioda gianni capuozzo » lunedì 23 maggio 2011, 21:06

a dimendicavo in Italia esiste la formula magica conosciuta col nome
vizio di forma con questa formulina sono stati annullati processi di mafia
questo i nostri carissimi avvocati del forum dovrebbero saperlo
e nell'afrettatoe mal concepito decreto che ne stanno che ne stanno oé se ce ne stanno :sorpresa: :ciao:
Immagine
censito 2271
Avatar utente
gianni capuozzo
Gold Member
Gold Member
 
Messaggi: 3522
Iscritto il: venerdì 14 gennaio 2011, 20:44
Località: San Nicola la strada (Ce) ma sono di Napoli


Re: LICENZA DI PESCA

Messaggioda cx2 » martedì 24 maggio 2011, 9:05

Decreto del Ministero delle Politiche Agricole e Forestali del6 dicembre 2010,

in attuazione del regolamento (CE) 1967/2006 del Consiglio del 21.12.2006.

Art. 2 comma 1:
il pescatore sportivo o ricreativo esibisce l'attestazione della comunicazione , di cui all'art. 1 comma 1.

Art.2 comma 2:
il pescatore sportivo o ricreativo che, al momento del controllo, non presenti l'attestazione di cui al precedente comma, deve sospendere l'attività di pesca ed effettuare entro 10 giorni dall'accertamento la comunicazione di cui all'art. 1 ovvero presentare, all'autorità che ha effettuiato il controllo, l'attestazione della comunicazione già effettuata.

Art. 2 comma 3:
in materia di controllo e sanzioni si applicano le disposizioni normative vigenti.

dovete ritagliare il tesserino piccolo, plastificarlo e portarvelo dietro anche in acqua....

ciao
Immagine
Avatar utente
cx2
Junior member
Junior member
 
Messaggi: 63
Iscritto il: martedì 6 maggio 2008, 22:57


Re: LICENZA DI PESCA

Messaggioda passioneblu » martedì 24 maggio 2011, 10:27

cx2 ha scritto:il pescatore sportivo o ricreativo esibisce l'attestazione della comunicazione , di cui all'art. 1 comma 1.

Art.2 comma 2:
il pescatore sportivo o ricreativo che, al momento del controllo, non presenti l'attestazione di cui al precedente comma, deve sospendere l'attività di pesca ed effettuare entro 10 giorni dall'accertamento la comunicazione di cui all'art. 1 ovvero presentare, all'autorità che ha effettuiato il controllo, l'attestazione della comunicazione già effettuata.


Ciao cx2, leggi bene: parla di attestazione e come già scrivevo, ho comunque chiesto e mi è stato risposto in tal senso. Quanto meno anche se la Vostra C.P. di pertinenza accetta il tesserino, mi ha fatto capire che potrei trovare qualcuno pignolo.

Approfitto per far notare a chi pensa che dopo essere stato beccato ha 10gg di tempo per fare il censimento che si sbaglia. Si avranno 10gg di tempo per andare presso l'autorità che ha effettuato il controllo per presentare l'attestazione già effettuata (quindi prima del controllo).

gianni capuozzo ha scritto:ti ho messo la pulce nell'orecchio??


OK Gianni, ma plastificare attestazione e copia di carta d'identità (perchè non bisogna dimenticare che abbiamo bisogno anche di questa) costa comunque poco e risolve il problema, ma mettersi di traverso con chi se vuole ti rovina la giornata no ;)

:ciao:
Francesco Mazzei
Immagine
passioneblu
Advanced member
Advanced member
 
Messaggi: 447
Iscritto il: domenica 11 gennaio 2009, 14:42
Località: Trecase (NA)

PrecedenteProssimo

Torna a Pescasub e apnea

Chi c’è in linea

Visitano il forum: pierl e 48 ospiti