Manutenzione e funzionamento del Mirage

Guide e articoli sulla costruzione, modifica e manutenzione delle attrezzature

Moderatore: Moderatori

Rispondi
francesco76
Newbie
Newbie
Messaggi: 1
Iscritto il: giovedì 23 agosto 2012, 23:09
Stato: Non connesso

Re: Manutenzione e funzionamento del Mirage

Messaggio da francesco76 » giovedì 23 agosto 2012, 23:24

ciao la mia non è un risposta ma ho lo stesso problema con il mio fucile cressi sl 55 perde area e non riesco a capire da dove l'ho smontato oleato e rimontato ma perde area dalla testata ..... potete aiutarmi?



Avatar utente
Carmineros
Silver Member
Silver Member
Messaggi: 1752
Iscritto il: martedì 6 maggio 2008, 13:11
Località: Manfredonia (FG)
Stato: Non connesso

Re: Manutenzione e funzionamento del Mirage

Messaggio da Carmineros » sabato 25 agosto 2012, 10:03

francesco76 ha scritto:ciao la mia non è un risposta ma ho lo stesso problema con il mio fucile cressi sl 55 perde area e non riesco a capire da dove l'ho smontato oleato e rimontato ma perde area dalla testata ..... potete aiutarmi?
Ciao Francesco, e benvenuto nel forum, magari una descrizione più dettagliata e una presentazione potrebbero aiutare, ma non è questa la sezione giusta.
In ogni caso al 70% dovresti avere un problema con l'o-ring della testata, ma non lo posso dire con sicurezza :ciao:

Avatar utente
lucio
Member
Member
Messaggi: 165
Iscritto il: lunedì 5 novembre 2012, 13:28
Località: Palermo
Stato: Non connesso

Re: Manutenzione e funzionamento del Mirage

Messaggio da lucio » mercoledì 7 novembre 2012, 12:59

Grazie a questa fotoguida molto dettagliata e curata nei minimi particolari,ho avuto il coraggio di manutenzionare il mio Mirage 100 acquistato nuovo e adoperato una sola volta ,e poi conservato per circa 25 anni.
Nonostante avessi in passato manutenzionato il mio vecchio medisten,ero titubante a mettere mano al Mirage per la complessità costruttiva e perchè sconsigliatomi dagli addetti alla manutezione(locale) dei fucili .
Devo ringraziare tantissimo l'autore di tale guida . Il mio fucile perdeva dal regolatore di potenza,ma a che c'ero ho sostituito quasi tutti gli o-ring. La difficoltà principale riscontrata è stata nell'allineare la canna principale,in quanto appena avvitavo la testata mi gira sempre il sistema di scatto.
Per l'allineamento delle canne invece non ho avuto difficoltà, inserivo l'asta nella canna inferiore,così adoperandola come guida inserivo l'ogiva facendola passare x il foro inferiore (naturalmente) così facendo la canna superiore risultà più facile centrarla nell'ogiva.
Immagine

Daniele
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12471
Iscritto il: martedì 22 aprile 2008, 14:39
Località: Copertino
Contatta:
Stato: Connesso

Re: Manutenzione e funzionamento del Mirage

Messaggio da Daniele » giovedì 8 novembre 2012, 12:26

Lucio, è sempre piacevole vedere che gli utenti apprezzano il lavoro del nostro Staff.
http://digilander.libero.it/pesca_sub
Immagine

CLUB OF BLUEFISHES' KILLERS

NON DISCUTERE MAI CON UN IDIOTA !
TI PORTA AL SUO LIVELLO E TI BATTE CON L'ESPERIENZA !!!


Immagine

Avatar utente
lucio
Member
Member
Messaggi: 165
Iscritto il: lunedì 5 novembre 2012, 13:28
Località: Palermo
Stato: Non connesso

Re: Manutenzione e funzionamento del Mirage

Messaggio da lucio » giovedì 8 novembre 2012, 13:20

Grazie Daniele.In effetti è molto bello potersi aiutare a vicenda :o.k:
Immagine

Avatar utente
Carmineros
Silver Member
Silver Member
Messaggi: 1752
Iscritto il: martedì 6 maggio 2008, 13:11
Località: Manfredonia (FG)
Stato: Non connesso

Re: Manutenzione e funzionamento del Mirage

Messaggio da Carmineros » venerdì 9 novembre 2012, 8:27

:biggrin grazie ragazzi, bello vedere quando il lavoro serve e viene apprezzato :sole: :ciao:

Avatar utente
lucio
Member
Member
Messaggi: 165
Iscritto il: lunedì 5 novembre 2012, 13:28
Località: Palermo
Stato: Non connesso

Re: Manutenzione e funzionamento del Mirage

Messaggio da lucio » giovedì 15 novembre 2012, 7:53

Chiedo un consiglio.Data la non facile reperibilità del manicotto morbido in silicone da 14 mm ; potrebbe tornare utile il laccio emostatico che vendono in farmacia? Io lo già adopero con successo come elstico per fermare l'aletta dell'arpione , ma non so se essendo molto sottile non adompierebbe al suo dovere di guarnizione.
Chiedo lumi. :) ciao a tutti
Immagine

Avatar utente
lucio
Member
Member
Messaggi: 165
Iscritto il: lunedì 5 novembre 2012, 13:28
Località: Palermo
Stato: Non connesso

Re: Manutenzione e funzionamento del Mirage

Messaggio da lucio » giovedì 15 novembre 2012, 8:07

Mi ero dimenticato di scrivere che era riferito alle guarnizioni(manicotti) all'estremità della canna secondaria,quella che serve a depressurizzare :)
Immagine

Avatar utente
Carmineros
Silver Member
Silver Member
Messaggi: 1752
Iscritto il: martedì 6 maggio 2008, 13:11
Località: Manfredonia (FG)
Stato: Non connesso

Re: Manutenzione e funzionamento del Mirage

Messaggio da Carmineros » giovedì 15 novembre 2012, 9:03

lucio ha scritto:Mi ero dimenticato di scrivere che era riferito alle guarnizioni(manicotti) all'estremità della canna secondaria,quella che serve a depressurizzare :)
Si era inteso :-), il laccio emostatico, non va bene, si rompe dopo qualche pompata.
Ti consiglio di verificare bene con il calibro, la profondità delle gole nella sede del tubo/valvola da mettere, verifica che non ci siano graffi e che gli spigoli tra una gola e l'altra siano abbastanza netti.
Nella primissima serie la gola del tubo valvola è solo accennata e quindi è difficile far lavorare anche il tubicino originale, mentre nelle serie successive i solchi dove alloggia il tubo/valvola è già più accentuato, consentendo di far lavorare bene il tubo.
Quindi verifica che le gole siano profonde almeno 0,70 mm, almeno!!!!!!
Poi puoi provare a montare un pezzo di tubo rigorosamente in silicone, quelli da giardinaggio non sono il massimo, ma già lavorano abbastanza bene.

Questo solo per la questione del tubo/valvola.

Purtroppo il Mirage è un fucile già un po complicato di natura, poi ha un po di difetti, ed elencarti tutti è impossibile, addirittura ci sono in giro delle "serie prototipo" dei primissimi esemplari che hanno ovviamente altri problemi poco conosciuti... va bè ma su questo fucile ci si potrebbe scrivere come minimo un libro :ciao:

Avatar utente
lucio
Member
Member
Messaggi: 165
Iscritto il: lunedì 5 novembre 2012, 13:28
Località: Palermo
Stato: Non connesso

Re: Manutenzione e funzionamento del Mirage

Messaggio da lucio » giovedì 15 novembre 2012, 13:09

Grazie tantissimo per la celerissima ed accurata risposta.
Il mio modello è quello con grilletto bianco,quindi credo sia la seconda versione.E' nuovissimo,pensa che appena acquistato sono andato solamente una volta al mare per provare un paio di tiri al libero per vedere come funzionava,e poi conservato(naturalmente dopo averlo sciacquato abbondantemente in acqua dolce ) per circa 15/18 anni :) .Per cui non è logorato ne graffiato,ma le guarnizioni si sa, si rovinano ugualmente con gli anni.
Dopo averlo manutenzionato,grazie al tuo resoconto fotografico,manca solo la scritta originale che penso cercherò in qualche cartoleria sotto forma di trasferibili.
Ho avuto solo un pò di difficoltà con la volata,nel senso che non sapendo quanto avvitare,quando avvitavo troppo l'o-ring si spostava e non faceva tenuta sulla scanalatura.Come da te consigliato ho usato l'o.ring da 14 mm per impossibilità ditrovare quello a forma conica :)
Grazie ancora. ciao.
Immagine

Avatar utente
Carmineros
Silver Member
Silver Member
Messaggi: 1752
Iscritto il: martedì 6 maggio 2008, 13:11
Località: Manfredonia (FG)
Stato: Non connesso

Re: Manutenzione e funzionamento del Mirage

Messaggio da Carmineros » giovedì 15 novembre 2012, 15:30

lucio ha scritto:Grazie tantissimo per la celerissima ed accurata risposta.
Il mio modello è quello con grilletto bianco,quindi credo sia la seconda versione.E' nuovissimo,pensa che appena acquistato sono andato solamente una volta al mare per provare un paio di tiri al libero per vedere come funzionava,e poi conservato(naturalmente dopo averlo sciacquato abbondantemente in acqua dolce ) per circa 15/18 anni :) .Per cui non è logorato ne graffiato,ma le guarnizioni si sa, si rovinano ugualmente con gli anni.
Dopo averlo manutenzionato,grazie al tuo resoconto fotografico,manca solo la scritta originale che penso cercherò in qualche cartoleria sotto forma di trasferibili.
Ho avuto solo un pò di difficoltà con la volata,nel senso che non sapendo quanto avvitare,quando avvitavo troppo l'o-ring si spostava e non faceva tenuta sulla scanalatura.Come da te consigliato ho usato l'o.ring da 14 mm per impossibilità ditrovare quello a forma conica :)
Grazie ancora. ciao.
Dovrebbe essere la terza versione, ce ne sono almeno due con grilletto rosso, comunque quella più riuscita e anche la più facile da riparare è la versione con grilletto bianco, cioè quella che hai tu.
Come hai potuto constatare personalmente se non sai come intervenire c'è da perdere la testa!!
Ma sul forum si trova di tutto :entu: :ciao:

Avatar utente
lucio
Member
Member
Messaggi: 165
Iscritto il: lunedì 5 novembre 2012, 13:28
Località: Palermo
Stato: Non connesso

Re: Manutenzione e funzionamento del Mirage

Messaggio da lucio » giovedì 15 novembre 2012, 15:57

Effettivamente abituato a manutemzionare il mio Medisten del 1989 , ho notato che c'era parecchia differenza.Ma devo dire che mi aspettavo peggio.Figurati che un tecnico riparatore di fucili mi aveva consigliato di lasciar perdere perchè una volta aperto sarebbero schizzate fuori molle,sfere metalliche ed oring ,e che non sarei riuscito a raccapezzarmici più.Ma così non è andata.
Grazie ancora,sei stato veramente cortese ed utilissimo- :ciao:
Immagine

carbtore
Newbie
Newbie
Messaggi: 3
Iscritto il: sabato 1 agosto 2009, 10:52
Stato: Non connesso

Re: Manutenzione e funzionamento del Mirage

Messaggio da carbtore » martedì 27 dicembre 2016, 9:15

Davvero un bellissimo articolo. Mi ha riportato ai tempi della mia giovinezza. Complimenti!!

Avatar utente
Carmineros
Silver Member
Silver Member
Messaggi: 1752
Iscritto il: martedì 6 maggio 2008, 13:11
Località: Manfredonia (FG)
Stato: Non connesso

Re: Manutenzione e funzionamento del Mirage

Messaggio da Carmineros » martedì 27 dicembre 2016, 10:28

Grazie carbtore

Daniele
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12471
Iscritto il: martedì 22 aprile 2008, 14:39
Località: Copertino
Contatta:
Stato: Connesso

Re: Manutenzione e funzionamento del Mirage

Messaggio da Daniele » martedì 27 dicembre 2016, 14:09

carbtore ha scritto:Davvero un bellissimo articolo. Mi ha riportato ai tempi della mia giovinezza. Complimenti!!
Grazie. Ci fa piacere quando i nostri utenti e visitatori esprimono il loro apprezzamento per i nostri articoli.
http://digilander.libero.it/pesca_sub
Immagine

CLUB OF BLUEFISHES' KILLERS

NON DISCUTERE MAI CON UN IDIOTA !
TI PORTA AL SUO LIVELLO E TI BATTE CON L'ESPERIENZA !!!


Immagine

Avatar utente
solaris
Staff Tecnico
Staff Tecnico
Messaggi: 2106
Iscritto il: domenica 15 maggio 2011, 17:05
Stato: Non connesso

Re: Manutenzione e funzionamento del Mirage

Messaggio da solaris » sabato 1 giugno 2019, 23:01

stasera per caso ho riletto la guida ....
ancora grazie Carmineros !! ottimo lavoro !


Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Red Fish e 24 ospiti