cobra 110

Fucili, Plancette, Torce, Pinne, Mulinelli, Coltelli, Schienalini, Fiocine, Cavigliere, ed altri tipi di attrezzature ed accessori costruiti dai nostri utenti.

Moderatore: Moderatori

Regole del forum
In questa sezione non si fanno domande sulle attrezzature !
Rispondi
Avatar utente
ivan73
Silver Member
Silver Member
Messaggi: 2170
Iscritto il: lunedì 26 maggio 2008, 14:06
Località: Monteroni di Lecce
Stato: Non connesso

cobra 110

Messaggio da ivan73 » sabato 7 novembre 2009, 14:16

Quella di dare un nome ad un fucile, è un'abitudine che non ho, ma questa volta proprio non potevo farne a meno, dal momento che la particolare testata che ho adottato nella costruzione di questo arbalegno richiama le sembianze di un cobra, nel classico atteggiamento eretto, pronto a sferrare il suo micidiale attacco............ .....e così cobra è stato :lovely:

Il fucile ha una misura nominale di 110 centimetri, costruito con fusto in lamellare di iroko e manico in legno di ulivo.
Monta un elastico da 17.5 che grazie alla testata corre parallelo al fusto ed all' asta da 16.5 mm.
Il guida asta in questa particolare conformazione è quasi del tutto assente ( presente solo per pochi centimetri sulla testata e a ridosso del congegno di scatto), questo significa che asta ed elastico corrono lungo il fusto senza quasi mai toccarlo.
Allegati
DSCN0269.JPG
il listello centrale del blocco di legno viene volutamente lasciato più corto
in modo che al suo interno trovi alloggiamento la scatola di scatto
DSCN0348.JPG
il manico è realizzato in monoblocco di ulivo
DSCN0272.JPG
questo blocco di ulivo rappresenta la base di partenza del manico
DSCN0273.JPG
ed anche esso trova alloggiamento nel fusto
DSCN0350.JPG
il fusto dopo qualche colpo di raspa. Potete notare il guida asta parziale presente
in testa al centro ed in coda al fusto, successivamente le porzioni anteriori
e posteriori verranno accorciate, e la porzione centrale del guida asta
verrà completamente eliminata
DSCN0351.JPG
particolare della testata "cobra"
DSCN0084.JPG
impugnatura a lavoro ultimato
DSCN0082.JPG
altro lato impugnatura a lavoro ultimato
DSCN0083.JPG
al posto del classico occhiello in tondino di ferro che consente il
fissaggio del fucile alla boa ho preferito utilizzare un nottolino
in ottone il quale è avvitato in una boccola anch'essa in ottone inserita
all'interno del manico
DSCN0076.JPG
particolare della testata
DSCN0078.JPG
altro particolare della testata
DSCN0094.JPG
il ponticello è stato realizzato utilizzando un tondino in acciaio inox
da 5 mm al posto del solito manico di forchetta, e la parte inferiore
del congegno di scatto, è stata lasciata volutamente aperta per consentirne
un lavaggio più accurato dopo l'uso.
DSCN0093.JPG
come potete vedere gli elastici viaggiano parallelamente al fusto senza mai toccarlo
ed il guida asta nella zona centrale è completamente assente
DSCN0088.JPG
in testa si nota il particolare del guida asta lungo 3 cm
DSCN0087.JPG
lo stesso è presente anche in coda per una lunghezza di 8 cm
DSCN0091.JPG
in questa foto a fucile armato , in una stanza chiusa, si possono
notare gli elastici che viaggiano paralleli al fusto, toccandolo solo
nella parte anteriore.
DSCN0090.JPG
la fase di puntamento è agevolata dagli elastici che corrono
paralleli all'asta e contribuiscono a materializzare l'allineamento
con la preda
DSCN0092.JPG
questa configurazione della testata consente agli elastici
di risalire e viaggiare paralleli al fusto ed all'asta.
DSCN0080.JPG
DSCN0079.JPG
questo è il risultato finale dopo 3 mani di resina
e due di poliuretanica bicomponente
Ultima modifica di ivan73 il sabato 7 novembre 2009, 16:39, modificato 9 volte in totale.



Avatar utente
Antonino_S
Platinum Member
Platinum Member
Messaggi: 5793
Iscritto il: mercoledì 12 novembre 2008, 10:57
Località: Reggio Calabria - Ferrara
Stato: Non connesso

Re: cobra 110

Messaggio da Antonino_S » sabato 7 novembre 2009, 14:28

bel legno veramente :clap: idem per il design della testata :o.k:
alias ViperCarbon
Immagine
SubWiki

Avatar utente
Matteo
Top Member
Top Member
Messaggi: 890
Iscritto il: lunedì 8 dicembre 2008, 14:58
Località: Surbo, LE
Stato: Non connesso

Re: cobra 110

Messaggio da Matteo » sabato 7 novembre 2009, 14:49

mamma che bello!!! :mica:

l'hai già provato?
"Dritti alla meta e conquista la preda"
"I pescatori sanno che il mare è pericoloso e le tempeste terribili, ma non hanno mai considerato quei pericoli ragioni sufficienti per rimanere a terra.
“La cura per ogni cosa è l’acqua salata: sudore, lacrime, o il mare.”
Immagine

Avatar utente
Daniele
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12402
Iscritto il: martedì 22 aprile 2008, 14:39
Località: Copertino
Contatta:
Stato: Non connesso

Re: cobra 110

Messaggio da Daniele » sabato 7 novembre 2009, 15:01

Speor di poterlo provare presto ! :)
http://digilander.libero.it/pesca_sub
Immagine

CLUB OF BLUEFISHES' KILLERS

NON DISCUTERE MAI CON UN IDIOTA !
TI PORTA AL SUO LIVELLO E TI BATTE CON L'ESPERIENZA !!!


Immagine

Avatar utente
650mb
Member
Member
Messaggi: 117
Iscritto il: martedì 9 dicembre 2008, 17:31
Località: Galatina (LE)
Contatta:
Stato: Non connesso

Re: cobra 110

Messaggio da 650mb » sabato 7 novembre 2009, 15:46

non vedo le immagini allegate, esce solo il nome del file, come mai?

Avatar utente
Antonio De Giorgi
Silver Member
Silver Member
Messaggi: 2171
Iscritto il: lunedì 5 maggio 2008, 13:27
Stato: Non connesso

Re: cobra 110

Messaggio da Antonio De Giorgi » sabato 7 novembre 2009, 16:22

Anche io non vedo le immagini ma non dubito sulla bontà della realizzazione di Ivan...........ci sa fare con la raspa :shifty:

Avatar utente
ivan73
Silver Member
Silver Member
Messaggi: 2170
Iscritto il: lunedì 26 maggio 2008, 14:06
Località: Monteroni di Lecce
Stato: Non connesso

Re: cobra 110

Messaggio da ivan73 » sabato 7 novembre 2009, 16:47

si il fucile è stato provato non appena ha fatto presa la prima mano di resina, direi che è andato oltre le mie aspettative,sorprendendomi quando ho centrato in pieno un cefalo che nuotava perpendicolarmente alla mia posizione,l'asta lo ha passato portandolo in sagola ad una distanza credo senza voler esagerare di 3-3.5 metri, bilanciato al punto giusto e credetemi il fatto che l'asta poggi solo in due punti, fa si che viaggi ad una velocità incredibile.
Daniele oggi saremmo dovuti andare a pesca ed avrei portato questo fucile magari in serata sentiamoci per domani.

Le foto non erano visibili perchè stavo apportando qualche modifica al post.

Archituertu se vuoi con la raspa ti faccio la punta allo stuzzicadenti :devil:

Avatar utente
mitraglia
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 3191
Iscritto il: lunedì 27 aprile 2009, 18:07
Località: Arezzo
Stato: Non connesso

Re: cobra 110

Messaggio da mitraglia » sabato 7 novembre 2009, 18:08

bellissimo legno il nome cobra lo vedo di più sulla forma della testata :o.k:
Immagine

ARCHIMEDE PITAGORICO DEL FORUM ANNO 2012-13

Immagine

Avatar utente
ste1973
Member
Member
Messaggi: 100
Iscritto il: martedì 15 settembre 2009, 20:16
Località: carmiano (le)
Stato: Non connesso

Re: cobra 110

Messaggio da ste1973 » sabato 7 novembre 2009, 18:36

:up: :clap: :clap: bellissimo fucile e dall'apparenza sembra un ottimo fucile

:mmm: ma mi viene un dubbio, il fatto che gli elastici nn toccano il fusto possono creare delle vibrazioni mentre si sposta il fucile da destra a sinitra e viceversa che possano allertare i pesci.
Immagine

Avatar utente
cianuzzu78
Platinum Member
Platinum Member
Messaggi: 5711
Iscritto il: martedì 9 settembre 2008, 22:11
Località: siracusa
Stato: Non connesso

Re: cobra 110

Messaggio da cianuzzu78 » sabato 7 novembre 2009, 18:45

grande!!! bellissimo :) :clap:
CLUB OF BLUEFISHES' KILLERS
Immagine
mulinello fai da te' viewtopic.php?f=6&t=933&hilit=mulinello+fai+da+te

censito n°757

Avatar utente
scampanale
Silver Member
Silver Member
Messaggi: 1989
Iscritto il: mercoledì 30 luglio 2008, 14:21
Località: Ruvo di Puglia (BA)
Stato: Non connesso

Re: cobra 110

Messaggio da scampanale » domenica 8 novembre 2009, 8:19

Davvero bello e ben fatto complimenti :o.k:
Tutto capita a tutti, prima o poi, se c'è abbastanza tempo.
Legge di Shaw


Immagine

ARCHIMEDE PITAGORICO DEL FORUM 2009-10
Immagine

Avatar utente
h4nnib4l
Top Member
Top Member
Messaggi: 836
Iscritto il: martedì 1 settembre 2009, 22:02
Località: Villamassargia - Sardegna
Stato: Non connesso

Re: cobra 110

Messaggio da h4nnib4l » domenica 8 novembre 2009, 8:29

Veramente bello! :compli:
Immagine

Avatar utente
smonfix
Silver Member
Silver Member
Messaggi: 1803
Iscritto il: lunedì 6 luglio 2009, 12:46
Località: Formia(LT) - Lazio
Stato: Non connesso

Re: cobra 110

Messaggio da smonfix » domenica 8 novembre 2009, 9:22

bello davvero :clap: :clap: :clap: e bella la testata :clap: complimenti :happysub:
Immagine

Avatar utente
ivan73
Silver Member
Silver Member
Messaggi: 2170
Iscritto il: lunedì 26 maggio 2008, 14:06
Località: Monteroni di Lecce
Stato: Non connesso

Re: cobra 110

Messaggio da ivan73 » domenica 8 novembre 2009, 19:50

[quote]ma mi viene un dubbio, il fatto che gli elastici nn toccano il fusto possono creare delle vibrazioni mentre si sposta il fucile da destra a sinitra e viceversa che possano allertare i pesci.
[/quote]

hai perfettamente ragione anche se però un 110 non è un fucile che si sposta a destra e a sinistra in continuazione, è un'arma dedicata all'aspetto, dove il pesce viene a seguito di un buon piazzamento quasi sempre frontale. Certo che se bisogna cambiare rapidamente "si fa per dire" allineamento occore tenere in conto questo particolare.

Avatar utente
Spiderg
Silver Member
Silver Member
Messaggi: 2017
Iscritto il: domenica 15 febbraio 2009, 16:20
Località: Soverato (CZ) Calabria
Stato: Non connesso

Re: cobra 110

Messaggio da Spiderg » domenica 8 novembre 2009, 20:10

Veramente bello!!!cobra 110 gli si addice alla grande!!!!complimeti ancora bel lavoro :ciao:
www.youtube.com/user/RobSpiderg
CLUB OF BLUEFISHES' KILLERS

Immagine
Il mio paradiso è il Mare.......libertà , natura e se stessi...[

Avatar utente
Matteo
Top Member
Top Member
Messaggi: 890
Iscritto il: lunedì 8 dicembre 2008, 14:58
Località: Surbo, LE
Stato: Non connesso

Re: cobra 110

Messaggio da Matteo » lunedì 9 novembre 2009, 11:43

ivanianne ha scritto:si il fucile è stato provato non appena ha fatto presa la prima mano di resina, direi che è andato oltre le mie aspettative,sorprendendomi quando ho centrato in pieno un cefalo che nuotava perpendicolarmente alla mia posizione,l'asta lo ha passato portandolo in sagola ad una distanza credo senza voler esagerare di 3-3.5 metri, bilanciato al punto giusto e credetemi il fatto che l'asta poggi solo in due punti, fa si che viaggi ad una velocità incredibile.
Daniele oggi saremmo dovuti andare a pesca ed avrei portato questo fucile magari in serata sentiamoci per domani.

Le foto non erano visibili perchè stavo apportando qualche modifica al post.

Archituertu se vuoi con la raspa ti faccio la punta allo stuzzicadenti :devil:
quindi il guida asta non integrale contribuisce ad aumentare sia la velocità che la preisione? :confused:
"Dritti alla meta e conquista la preda"
"I pescatori sanno che il mare è pericoloso e le tempeste terribili, ma non hanno mai considerato quei pericoli ragioni sufficienti per rimanere a terra.
“La cura per ogni cosa è l’acqua salata: sudore, lacrime, o il mare.”
Immagine

Avatar utente
toastall
Advanced member
Advanced member
Messaggi: 321
Iscritto il: sabato 30 agosto 2008, 9:38
Località: Reggio Calabria
Stato: Non connesso

Re: cobra 110

Messaggio da toastall » lunedì 9 novembre 2009, 22:55

:D :D :D :D :D :D :D
_________T o a s t a l l_________
Immagine

Avatar utente
h4nnib4l
Top Member
Top Member
Messaggi: 836
Iscritto il: martedì 1 settembre 2009, 22:02
Località: Villamassargia - Sardegna
Stato: Non connesso

Re: cobra 110

Messaggio da h4nnib4l » lunedì 9 novembre 2009, 23:42

Meffiu ha scritto:
ivanianne ha scritto:si il fucile è stato provato non appena ha fatto presa la prima mano di resina, direi che è andato oltre le mie aspettative,sorprendendomi quando ho centrato in pieno un cefalo che nuotava perpendicolarmente alla mia posizione,l'asta lo ha passato portandolo in sagola ad una distanza credo senza voler esagerare di 3-3.5 metri, bilanciato al punto giusto e credetemi il fatto che l'asta poggi solo in due punti, fa si che viaggi ad una velocità incredibile.
Daniele oggi saremmo dovuti andare a pesca ed avrei portato questo fucile magari in serata sentiamoci per domani.

Le foto non erano visibili perchè stavo apportando qualche modifica al post.

Archituertu se vuoi con la raspa ti faccio la punta allo stuzzicadenti :devil:
quindi il guida asta non integrale contribuisce ad aumentare sia la velocità che la preisione? :confused:
In teoria si, nel senso che il guida asta serve per evitare le oscillazioni verticali dell'asta a seguito dello sparo. Per eliminare (o per lo meno ridurre) questo effetto è sufficiente avere un guida asta parziale in testata e in prossimità del castello. Avendo un guida asta parziale l'asta non tocca nella parte intermedia e non toccando in quella parte non si ha attrito pertanto si incrementa la velocità.
Io ho letto la considerazione fatta sul guida asta parziale da qualche parte. NON sono del tutto sicuro che funzioni realmente, perché molti non lo impiegano (rivenditori professionali). In altri termini, per vedere queste oscillazioni si dovrebbero filmare dei tiri di prova in una vasca con una fotocamera con alta frequenza di scatto. Se il sistema funziona non capisco perché rivenditori professionali, che effettuano questi test, (Dapiran in primis) non utilizzino questo tipo di guida asta. Quindi probabilmente migliora si la velocità ma sicuramente non migliora la precisione (rispetto ad un fucile con guida asta integrale), al limite presenta la medesima precisione.
Immagine

Avatar utente
ivan73
Silver Member
Silver Member
Messaggi: 2170
Iscritto il: lunedì 26 maggio 2008, 14:06
Località: Monteroni di Lecce
Stato: Non connesso

Re: cobra 110

Messaggio da ivan73 » venerdì 13 novembre 2009, 16:43

scusate ragazzi se vi rispondo solo oggi ma ero fuori per lavoro. :pino:

Come la penso su Dapiran: :censura: pescatore indiscusso in quanto a tecnica di caccia, discutibilissimo per quanto riguarda alcune tecniche usate e messe in giro sui video di respirazione forzata, non discuto lui come produttore di fucili, ma chi da lui compra dei comunissimi fucili fatti in legno, che chiunque di voi potrebbe fare, pagandoli cifre da capogiro. Non spenderei mai 500-700 euro per un fucile in legno, solo perchè costruito dal maestro..............

Il guida asta non integrale non aumenta la precisione, ma incrementa la velocità iniziale dell'asta, in quanto a parità di forza applicata, la resistenza è minore.

Non è vero che il guida asta integrale riduce le oscillazioni dell'asta, tant'è vero che in alcuni video si notano queste che oscillano paurosamente, dipende dal tipo di acciaio, dalla potenza dell'elastomero, e dalla lunghezza dell'asta stessa, con il guida asta integrale l'asta tende ad imbarcarsi verso l'alto, cioè verso l'unico punto di sfogo che le consente di oscillare.

Moltissimi invece sono i produttori "professionali" che adottano questo tipo di sistema, l'unico obbligo per l'utilizzo di un guida asta non integrale è che gli elastici siano paralleli all'asta. :ciao:

Avatar utente
Lupen
Gold Member
Gold Member
Messaggi: 2800
Iscritto il: sabato 22 novembre 2008, 15:03
Località: modena, ma sono sardo
Stato: Non connesso

Re: cobra 110

Messaggio da Lupen » venerdì 13 novembre 2009, 19:08

il fucile e bellissimo solo vorrei farti una raccomandazione a te e a tutti non fate foto di fucili carichi gli esperti lo sanno ma tanti neofiti vedono le foto di fucili carichi e lo caricano fuori dal acqua e come e gia sucesso a mio nipote lo aveva caricato fuori dal acqua e ha sparato in un albero e l asta ha rimbalzato e lo ha preso in un saplla meno marle non con la punta e mi aveva detto che lo aveva visto in un forum!! percio per favore diamo un buon esempio a chi e ancora all prime armi mi scuso per il l intrusione in buona fede!! complimenti per il fucile :o.k:
BUONA PESCA

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: antonello e 87 ospiti