Elaborare un aquascooter ARKOS - COMER

Sezione interamente dedicata alla manutenzione, alla riparazione, alla risoluzione di problemi ed alle migliorie apportabili all'acquascooter.

Moderatore: Moderatori

Regole del forum
Prima di aprire un nuovo topic, accertarsi di rispettare la:
REGOLA DELL' ACCODAMENTO DEI MESSAGGI AI TOPIC GIA' ESISTENTI
Rispondi
almares
Newbie
Newbie
Messaggi: 9
Iscritto il: giovedì 9 giugno 2011, 21:17
Località: cagliari
Stato: Non connesso

paluzzo contact ?

Messaggio da almares » domenica 12 giugno 2011, 22:28

paluzzo ha scritto:Almares, non dare del lei a nessuno, qua siamo tra amici.
Tengo a precisare che io non ho nessuna attività inerente agli AS, sono un appassionato che rasenta la pazzia su questi mototrini.
Ti ho dato una e-mail, contattami e vedrò di darti informazioni e consigli.
:ciao:
ok. h
o provato sia sulla mail personale indicata nel mio profilo sia nella cartella msg privati di questo forum ,ma non trovo la e-mail che mi hai inviato....
grazie ancora



drio71
Avanced User
Avanced User
Messaggi: 37
Iscritto il: domenica 11 aprile 2010, 10:34
Stato: Non connesso

Re: Elaborare un aquascooter ARKOS - COMER

Messaggio da drio71 » lunedì 4 luglio 2011, 19:27

ciao a tutti, volevo chiedere:
-ma se montassi(se si potesse fare) un gruppo termico di un super magnum sul mio as650 del 2009 avrei qualche aumento di potenza,o se no che altri pezzi ci vorrebero?
io lo uso oltre che per andare a pescare anche per tirare un gommoncino da 2,90 con cui vado a buttare un palamitino ogni tanto.grazie :stor:

Avatar utente
paluzzo
Platinum Member
Platinum Member
Messaggi: 8156
Iscritto il: giovedì 20 novembre 2008, 11:58
Località: Palermo
Stato: Non connesso

Re: Elaborare un aquascooter ARKOS - COMER

Messaggio da paluzzo » lunedì 4 luglio 2011, 22:08

drio71 ha scritto:ciao a tutti, volevo chiedere:
-ma se montassi(se si potesse fare) un gruppo termico di un super magnum sul mio as650 del 2009 avrei qualche aumento di potenza,o se no che altri pezzi ci vorrebero?
io lo uso oltre che per andare a pescare anche per tirare un gommoncino da 2,90 con cui vado a buttare un palamitino ogni tanto.grazie :stor:
La prima serie 51 cc con corsa normale, la puoi montare, la 2° serie corsa lunga, no.
:ciao:
CLUB OF BLUEFISHES' KILLERS
Immagine

Un abbraccio da dietro a tutti

drio71
Avanced User
Avanced User
Messaggi: 37
Iscritto il: domenica 11 aprile 2010, 10:34
Stato: Non connesso

Re: Elaborare un aquascooter ARKOS - COMER

Messaggio da drio71 » lunedì 4 luglio 2011, 23:00

ok grazie pero' mi puoi dire anche che miglioramenti posso avere grazie

scugnizzovero
Newbie
Newbie
Messaggi: 4
Iscritto il: venerdì 2 settembre 2011, 20:12
Stato: Non connesso

Re: Elaborare un aquascooter ARKOS - COMER

Messaggio da scugnizzovero » mercoledì 12 ottobre 2011, 2:42

sono in fase di montaggio del mio nuovo cilindro con testata smontabile un bel pistone 45 cc rispettando l'originale. un consiglio che do a tutti queste cose si fanno con molta calma con poesia e delicatezza per i principianti non smanettate se non conoscete i motori basta un millesimo e avete buttato soldi e tempo per chi volesse informazioni scugnizzovero@*********it :o.k:
Ultima modifica di Daniele il mercoledì 12 ottobre 2011, 8:38, modificato 4 volte in totale.
Motivazione: Ti ho modificato l'indirizzo e-mail. Chi vuole informazioni, le trova sul forum! Chi le vuole dare, le condivide sul forum. Non in privato ! Altrimenti pensiamo che c'è qualcosa di losco sotto....

lorenzo77
Gold Member
Gold Member
Messaggi: 3727
Iscritto il: domenica 30 agosto 2009, 20:13
Stato: Non connesso

Re: Elaborare un aquascooter ARKOS - COMER

Messaggio da lorenzo77 » mercoledì 12 ottobre 2011, 13:03

scugnizzovero ha scritto:sono in fase di montaggio del mio nuovo cilindro con testata smontabile un bel pistone 45 cc rispettando l'originale. un consiglio che do a tutti queste cose si fanno con molta calma con poesia e delicatezza per i principianti non smanettate se non conoscete i motori basta un millesimo e avete buttato soldi e tempo per chi volesse informazioni scugnizzovero@*********it :o.k:
ciao scugnizzo fai la tua presentazione cliccando qui viewforum.php?f=12 poi se ti va ci racconti le tue modifiche fatte è se sono andate a buon fine :o.k: :ciao:

Avatar utente
paluzzo
Platinum Member
Platinum Member
Messaggi: 8156
Iscritto il: giovedì 20 novembre 2008, 11:58
Località: Palermo
Stato: Non connesso

Re: Elaborare un aquascooter ARKOS - COMER

Messaggio da paluzzo » mercoledì 12 ottobre 2011, 14:50

scugnizzovero ha scritto:sono in fase di montaggio del mio nuovo cilindro con testata smontabile un bel pistone 45 cc rispettando l'originale. un consiglio che do a tutti queste cose si fanno con molta calma con poesia e delicatezza per i principianti non smanettate se non conoscete i motori basta un millesimo e avete buttato soldi e tempo per chi volesse informazioni scugnizzovero@*********it :o.k:
Presumo che non sei un principiante, ma fai la presentazione e vediamo cosa hai combinato.
Un pistone da 45 cc ??? ............... 45 mm di diametro ???
Ma che albero motore monti ??? Che corsa ha ???
Penso fatto in casa e con canna in ghisa !?
Pistone vertex - Stihl ???
Parliamone, che il millesimo provo a non sbagliarlo.
:ciao:
Ultima modifica di paluzzo il mercoledì 12 ottobre 2011, 14:51, modificato 2 volte in totale.
CLUB OF BLUEFISHES' KILLERS
Immagine

Un abbraccio da dietro a tutti

scugnizzovero
Newbie
Newbie
Messaggi: 4
Iscritto il: venerdì 2 settembre 2011, 20:12
Stato: Non connesso

Re: Elaborare un aquascooter ARKOS - COMER

Messaggio da scugnizzovero » mercoledì 12 ottobre 2011, 23:59

nel modo piu diretto ti spiego 45mm e' il diametro del pistone i carter ovviamente sono portati a 52 mm il cilindro è cromato e ha la
testata smontabile con squish 1.3 creata e fresata per un pistone a cielo piatto modello STIHL 1127-030-2000 la biella è rinforzata con passaggi di lubrificazione diretta ovviamente non potevano mancare le solite '''modifichette''' dei vari passaggi di benzina .tra cui sto provvedendo a creare una base dove si puo montare direttamente un carburatore un po' piu grande ovviamente tenendo conto che il motore non supporta il pacco lamellare e di tante altre cose come tu sai. abbracci antonio

scugnizzovero
Newbie
Newbie
Messaggi: 4
Iscritto il: venerdì 2 settembre 2011, 20:12
Stato: Non connesso

Re: Elaborare un aquascooter ARKOS - COMER

Messaggio da scugnizzovero » venerdì 14 ottobre 2011, 2:24

dopo svariati tentativi va' in moto e fa' paura non lo mantieni mi sa' che ho esagerato un po ehhehheeh.cmq ''paluzzo''il tutto va'ma ci sono delle cose che devo capire e magari risolvere
1 -non va'subito in moto
2 -quando lo spengo mettendo la mano sul tubo noto che non risucchia il dito nella maniera solita ma ha meno risucchio
3 -per fare la prova di infiltrazione ci soffio nel tubo mettendo un po il tutto a pressione noto certe differenze tipo che le bolle escono dalla marmitta piu libere del solito e' questo mi sa'un po di strano. aspetto tue notizie mi puoi aggiungre su fb se vuoi stamusica cosi mi chiamo ciao ciao

cbrace
Avanced User
Avanced User
Messaggi: 31
Iscritto il: domenica 26 aprile 2009, 17:22
Stato: Non connesso

Re: Elaborare un aquascooter ARKOS - COMER

Messaggio da cbrace » sabato 28 gennaio 2012, 16:14

una curiosità ma il piombo per la colatura dove posso recuperarlo?

lorenzo77
Gold Member
Gold Member
Messaggi: 3727
Iscritto il: domenica 30 agosto 2009, 20:13
Stato: Non connesso

Re: Elaborare un aquascooter ARKOS - COMER

Messaggio da lorenzo77 » sabato 28 gennaio 2012, 19:21

cbrace ha scritto:una curiosità ma il piombo per la colatura dove posso recuperarlo?
ciao puoi utilizzare il piombo delle parature della canna da pesca te ne servono 300 grammi basta ed avanza :o.k: :ciao:

Avatar utente
paluzzo
Platinum Member
Platinum Member
Messaggi: 8156
Iscritto il: giovedì 20 novembre 2008, 11:58
Località: Palermo
Stato: Non connesso

Re: Elaborare un aquascooter ARKOS - COMER

Messaggio da paluzzo » domenica 29 gennaio 2012, 0:24

scugnizzovero ha scritto:nel modo piu diretto ti spiego 45mm e' il diametro del pistone i carter ovviamente sono portati a 52 mm il cilindro è cromato e ha la
testata smontabile con squish 1.3 creata e fresata per un pistone a cielo piatto modello STIHL 1127-030-2000 la biella è rinforzata con passaggi di lubrificazione diretta ovviamente non potevano mancare le solite '''modifichette''' dei vari passaggi di benzina .tra cui sto provvedendo a creare una base dove si puo montare direttamente un carburatore un po' piu grande ovviamente tenendo conto che il motore non supporta il pacco lamellare e di tante altre cose come tu sai. abbracci antonio
Minkia, finelmente un malato come me !! :biggrin
Bel lavoro.
Scugnizzovero, il problema potenza, non mi preoccupa per nulla.
Su potrebbero tirare 5, 8 o 10 CV facilmente, ma siamo assolutamente vincolati da quel caxxo di ........................................................
Ti faccio AS che si tirerebbero la Concordia, ma i 5 nodi non riesco a superarli.
Con quel cilindro dovresti avere un 65 cc circa, ma la velocità ?
Il lamellare, quello si che mi piace, si può fare e sopratutto nei carter ....................................................
Di carburatore c'è un ...........................monterebbe facilmente, si può rendere ermetico, ma 220,00 €. :crying:
Io attualmente assemblo con due tipi di elaborazioni più che collaudate, appena riesco con l'elica, allora sarò pericoloso.
Tu mi sapresti dire qualcosa in merito ?
E' chiaro ciò che dico, è come se in una moto di 100 CV, monti un rapporto pignone/corona così corto da fare 50 km/h in 6° marcia a 20.000 giri/minuto. :risatina:
:ciao:
Ultima modifica di paluzzo il domenica 29 gennaio 2012, 0:57, modificato 2 volte in totale.
CLUB OF BLUEFISHES' KILLERS
Immagine

Un abbraccio da dietro a tutti

Avatar utente
paluzzo
Platinum Member
Platinum Member
Messaggi: 8156
Iscritto il: giovedì 20 novembre 2008, 11:58
Località: Palermo
Stato: Non connesso

Re: Elaborare un aquascooter ARKOS - COMER

Messaggio da paluzzo » domenica 29 gennaio 2012, 0:48

scugnizzovero ha scritto:dopo svariati tentativi va' in moto e fa' paura non lo mantieni mi sa' che ho esagerato un po ehhehheeh.cmq ''paluzzo''il tutto va'ma ci sono delle cose che devo capire e magari risolvere
1 -non va'subito in moto
2 -quando lo spengo mettendo la mano sul tubo noto che non risucchia il dito nella maniera solita ma ha meno risucchio
3 -per fare la prova di infiltrazione ci soffio nel tubo mettendo un po il tutto a pressione noto certe differenze tipo che le bolle escono dalla marmitta piu libere del solito e' questo mi sa'un po di strano. aspetto tue notizie mi puoi aggiungre su fb se vuoi stamusica cosi mi chiamo ciao ciao
Non sono in fb.
Ti parte con la farfalla aria chiusa ?
E' magro ?
Riesci agendo sul carburatore a farlo molto grasso agli alti regimi ?
Risponderti mi viene difficile, dovrei vedere e sentire per capire.
Però immaginando ciò che hai fatto, penso che la porta di benzina è ridicola.

Innanzitutto, devi aumentare tassativamente il flusso d'aria.
Taglia il tubo ......................................................................................................................................
Mentre per la portata, monta una valvolina di ....................................................................................................

Non so le dimensioni dei travasi e neanche di come li hai riportati nei carter, ma se levi materiale, aumenti gli spazi nocivi.
Hai fatto l'albero con le masse chiuse ?
Hai levato gli spazi nocivi nel carter ?

Penso che devi lavorare molto sul carter pompa, solo così ottieni depressioni che si sucano il ditino !
E poi, ancora lasci la valvolina allo scarico ?
Ti do due giorni per farlo, altrimenti non vado avanti. :fumato:
Mi farebbe piacere vedere almeno una foto, capisco la privacy, non vuoi metterla nel forum, bene ti do la mia e-mail !!
....................................
:ciao:
Ultima modifica di paluzzo il domenica 29 gennaio 2012, 0:56, modificato 1 volta in totale.
CLUB OF BLUEFISHES' KILLERS
Immagine

Un abbraccio da dietro a tutti

Avatar utente
paluzzo
Platinum Member
Platinum Member
Messaggi: 8156
Iscritto il: giovedì 20 novembre 2008, 11:58
Località: Palermo
Stato: Non connesso

Re: Elaborare un aquascooter ARKOS - COMER

Messaggio da paluzzo » domenica 29 gennaio 2012, 0:53

Scugnizzo, mi ero scordato di dirti che ancora non hai fatto la presentazione nel forum.
Sto tornando nei miei post e cancello momentaneamente qualcosa.
:police:
CLUB OF BLUEFISHES' KILLERS
Immagine

Un abbraccio da dietro a tutti

cbrace
Avanced User
Avanced User
Messaggi: 31
Iscritto il: domenica 26 aprile 2009, 17:22
Stato: Non connesso

Re: Elaborare un aquascooter ARKOS - COMER

Messaggio da cbrace » domenica 29 gennaio 2012, 11:46

LORENZO77 ha scritto:
cbrace ha scritto:una curiosità ma il piombo per la colatura dove posso recuperarlo?
ciao puoi utilizzare il piombo delle parature della canna da pesca te ne servono 300 grammi basta ed avanza :o.k: :ciao:
Ok grazie mille, quando ho un pò di tempo me la faccio questa ultima operazione :roll:

Avatar utente
maestro
Junior member
Junior member
Messaggi: 91
Iscritto il: lunedì 5 dicembre 2011, 14:57
Località: San Marzano di San Giuseppe (TA)
Stato: Non connesso

Re: Elaborare un aquascooter ARKOS - COMER

Messaggio da maestro » domenica 8 aprile 2012, 16:17

paluzzo ha scritto:
cbrace ha scritto:infatti, è l'unica cosa che debbo fare....
Comunque secondo te può dipendere dall'eccessivo allargamento del foro di depressione?
Penso di no, ma fammi capire cosa hai combinato.
Già scrivi perplesso, pensa io.
:ciao:

Anche se e vecchia questa e bellissima, ( Già scrivi perplesso, pensa io) ahahahahahahah..........TU........
pensa un pò noi....... che li leggiamo tutti, fosse un film la scena sarebbe questa:
(il Professore che si Strappa i Capelli per far capire all'allievo cosa deve fare) :doh: :doh: :doh:

Avatar utente
paluzzo
Platinum Member
Platinum Member
Messaggi: 8156
Iscritto il: giovedì 20 novembre 2008, 11:58
Località: Palermo
Stato: Non connesso

Re: Elaborare un aquascooter ARKOS - COMER

Messaggio da paluzzo » domenica 8 aprile 2012, 18:22

maestro ha scritto:
paluzzo ha scritto:
cbrace ha scritto:infatti, è l'unica cosa che debbo fare....
Comunque secondo te può dipendere dall'eccessivo allargamento del foro di depressione?
Penso di no, ma fammi capire cosa hai combinato.
Già scrivi perplesso, pensa io.
:ciao:

Anche se e vecchia questa e bellissima, ( Già scrivi perplesso, pensa io) ahahahahahahah..........TU........
pensa un pò noi....... che li leggiamo tutti, fosse un film la scena sarebbe questa:
(il Professore che si Strappa i Capelli per far capire all'allievo cosa deve fare) :doh: :doh: :doh:

:biggrin
CLUB OF BLUEFISHES' KILLERS
Immagine

Un abbraccio da dietro a tutti

Avatar utente
Papero
Junior member
Junior member
Messaggi: 62
Iscritto il: martedì 21 ottobre 2008, 11:37
Località: Lamezia Terme CZ
Stato: Non connesso

Re: Elaborare un aquascooter ARKOS - COMER

Messaggio da Papero » mercoledì 7 novembre 2012, 19:46

Ciao Paluzzo....
Ho deciso di praticare il foro nel cilindro dell'AS poichè ho riscontrato il solito problema sul pistone ma non riesco a capire se i 18mm dalla base dalla camicia sono riferiti al centro o alla base del foro.

Avatar utente
paluzzo
Platinum Member
Platinum Member
Messaggi: 8156
Iscritto il: giovedì 20 novembre 2008, 11:58
Località: Palermo
Stato: Non connesso

Re: Elaborare un aquascooter ARKOS - COMER

Messaggio da paluzzo » mercoledì 7 novembre 2012, 20:41

Centro foro.
:ciao:
CLUB OF BLUEFISHES' KILLERS
Immagine

Un abbraccio da dietro a tutti

Avatar utente
Papero
Junior member
Junior member
Messaggi: 62
Iscritto il: martedì 21 ottobre 2008, 11:37
Località: Lamezia Terme CZ
Stato: Non connesso

Re: Elaborare un aquascooter ARKOS - COMER

Messaggio da Papero » mercoledì 7 novembre 2012, 21:26

Sempre prezioso Paluzzo.....grazie

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 36 ospiti