Plancetta motorizzata con AS

Sezione interamente dedicata alla manutenzione, alla riparazione, alla risoluzione di problemi ed alle migliorie apportabili all'acquascooter.

Moderatore: Moderatori

Regole del forum
Prima di aprire un nuovo topic, accertarsi di rispettare la:
REGOLA DELL' ACCODAMENTO DEI MESSAGGI AI TOPIC GIA' ESISTENTI

Re: Plancetta motorizzata con AS

Messaggioda angelo p » giovedì 6 agosto 2009, 13:32

lusingato caro Daniele era molto tempo che vi seguivo come ospite così come frequentavo e frequento altri forum, ma sarà perchè la maggioranza di voi, ormai posso dire noi di pescasubapnea, è sicula, regione in cui ho molti amici, purtroppo non sub, e dove ho passato spesso bellissimi momenti in bellissimi posti come giggenti moreale sirracusa melazzo, scherzo nella pronuncia ma è per affetto,sarà per la simpatia della maggior parte degli utenti e non ultima per la competenza in certi argomenti che ho deciso di intervenire attivamente per dare il mio contributo e spero ricambiare in qualche modo quello che il forum mi ha dato.
P.S.la foto sull'avatar è di mio figlio(quello più piccolo) aveva al tempo 9 anni e guardate cosa ha preso l'altro è mio nipote a tutti e due ho fatto da tutore sub oggi posso dire riguardo mio figlio Claudio di aver creato un mostro a cui non difetta il fattore C quasi sempre usciamo insieme e oramai per lui sono come una boa lui pesca e io guardo e sorveglio questo è sempre lui quando ha iniziato certo ne sono orgoglioso e permettetemi di farvi vedere
cla 9 anni.JPG
Sub.jpg
Cla sotto.jpg
Cla 1 polpo.jpg
Cla polpo.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
se rispetti il mare è un'amico immenso, se lo tradisci non perdona
Avatar utente
angelo p
Junior member
Junior member
 
Messaggi: 84
Iscritto il: lunedì 4 agosto 2008, 12:42
Località: Roma - Trastevere


Re: Plancetta motorizzata con AS

Messaggioda paluzzo » giovedì 6 agosto 2009, 14:16

Ciao Angelo p.
Di questo passo, mi sa che ti cederò il posto nello staff tecnico. :mmm: :mmm:
Però, guarda che se hai da mostrare, sarai analizzato su tutte le tue modifiche punto per punto. :police:
Io vado in ferie, quindi non potrò leggere le tue subito, ma la curiosità che mi hai messo ..... quasi quasi non partirei !!!!!!.
SCHERZO. :6fuori:
Se riesco a trovare un punto x collegarmi lo farò di sicuro.
Non "spararti" tutte le tue modifiche, vorrei visionarle con te in anteprima.
Però sei liberissimo di farlo come e quando vuoi.
C'è il buon Carmineros, il grande capo Daniele e tutto lo staff che è all'altezza, a cui lascio l'incarico di supervisori. :P :P
Ti scrivo in MP inviadoti il mio cellulare, e incarico (gentilmente) il Daniele a verificare che l'MP vada a buon fine visto che non hai i requisiti di member.
Ragazzi, vi saluto e a sentirci dopo le ferie.
:ciao: :ciao: :ciao:
CLUB OF BLUEFISHES' KILLERS
Immagine

Un abbraccio da dietro a tutti
Avatar utente
paluzzo
Platinum Member
Platinum Member
 
Messaggi: 8156
Iscritto il: giovedì 20 novembre 2008, 11:58
Località: Palermo


Re: Plancetta motorizzata con AS

Messaggioda angelo p » giovedì 6 agosto 2009, 14:22

per carmineros
grazie si ho portato la presa dell'aria lateralmente piano piano abbiate pazienza inserirò anche le foto di molti particolari che potrebbero essere utili a tutti quelli che si autocostruiscono la plancetta.
comunque in mare è stabilissima anche con onde abbastanza formate grazie alle ali laterali sottostanti che senza AS la sollevano ancora di più a mo di catamarano e comunque per prova ci siamo messi a spingerla a fondo in 4 neanche a parlarne e poi il piccolo cupolino ti protegge da schiumate ed altro dandoti sempre molta visibilità.
ho avuta un'idea per lo scarico esterno lo voglio creare rimovibile/istallabile in un attimo sto lavorando di meningi per fare un'altra plancetta questa volta senza oblò,non che non serva, ma per contenere ancora di più peso e dimensioni e con mulinello del pedagno autoavvolgente e luce (torcia)incorporata sotto
P.S. seguito a mettere foto del mostro mio figlio Claudio perchè su questo PC non ho i file della plancetta ma sta notte ne aggiungerò.attachment=6]cla 10 anni.JPG[/attachment]
Cla 1 spigola.jpg
Cla 1 saragotto.jpg
Cla 1 muggine.jpg
Cla gronco.jpg
Cla sarago & c.jpg
Cla sarago.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
se rispetti il mare è un'amico immenso, se lo tradisci non perdona
Avatar utente
angelo p
Junior member
Junior member
 
Messaggi: 84
Iscritto il: lunedì 4 agosto 2008, 12:42
Località: Roma - Trastevere


Re: Plancetta motorizzata con AS

Messaggioda angelo p » giovedì 6 agosto 2009, 14:51

per paluzzo
parti parti prima u pisce (scusa il siciliano appena masticato) dopo u lavuro
certo che saprai ed avrai tutto in anteprima appena saprò come ti contatterò nel frattempo butta un'occhio alla discussione sul compressore
P.s. mi piacerebbe far parte dello staff tecnico se ritenete che ne abbia le capacità ma ad un patto solo aggiunto e non al posto di nessuno e poi cosa sarebbe questo forum senza i mitici che lo compongono e che lo hanno reso un punto di riferimento per chi fà sub :mica:
se rispetti il mare è un'amico immenso, se lo tradisci non perdona
Avatar utente
angelo p
Junior member
Junior member
 
Messaggi: 84
Iscritto il: lunedì 4 agosto 2008, 12:42
Località: Roma - Trastevere


Re: Plancetta motorizzata con AS

Messaggioda angelo p » sabato 8 agosto 2009, 1:48

Vito non scherzare paluzzo è un grande da lui ho attinto consigli ma a Roma diciamo dritte a piene mani e poi guarda se uno ci pensa bene l'auto che rottama vale più della nuova perchè è d'epoca come non ce ne sono più comunque ecco un'altro pezzo della realizzazione di Isotta
avanti.jpg
Il cupolino è quello di una minimoto, il vetrino è un pezzo di parabrezza sagomato e fermato con dei gommini, tipo quelli dei pannelli della macchina
cupolino.jpg
Lo stemmino mi piaceva ed in più mi ha dato l’idea per il nome.
P.S. Il varo ha avuto come madrina la Principessa Eleonora (mia figlia).
retro.jpg
Il gavone porta oggetti(acqua, benzina, cellulare, chiave candela, cacciavite,ecc.)così come i tappi si possono trovare nei negozi di nautica a pochi €.
retro gavone.jpg
I ganci sono avvitati su dei bulloni precedentemente avvitati alla struttura di alluminio domani cercherò di seguitare
notte
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
se rispetti il mare è un'amico immenso, se lo tradisci non perdona
Avatar utente
angelo p
Junior member
Junior member
 
Messaggi: 84
Iscritto il: lunedì 4 agosto 2008, 12:42
Località: Roma - Trastevere


Re: Plancetta motorizzata con AS

Messaggioda angelo p » lunedì 17 agosto 2009, 22:28

scusate il ritardo ma sono riuscito at ornare a mare per qualche giorno e visto la folla che era a mollo posso dire che mi è andata anche bene, qualcosa di buono mi è rimasto sull'arpione, comunque seguito con la plancetta
vano AS.jpg
La sede per l’AS è stata realizzata facendo uno stampo del serbatoio con poliuretano in schiuma.
Successivamente si è aggiunta della gomma adesiva, quella per le coibentazioni delle condotte dell’aria, per migliorare l’aderenza e la tenuta stagna.
I fori contengono delle bussole filettate per avvitarvi i galletti che ancorano l’AS alla struttura.
tappi candela benz.jpg
La gomma adesiva applicata nel vano realizzato a stampo dell’AS, una volta stretti i galletti di ancoraggio rende del tutto stagni i vani sotto i tappi sia della benzina che dello snorkel.
tappo candela.jpg
tappo benzina.jpg
I vani sotto i tappi del vano candela e benzina.
tappo snorkel.jpg
tappo snorkel 2.jpg
Il vano sotto il tappo dell’attacco per lo snorkel è completamente stagno.
Si nota il gomito con attacco per lavatrice.
Ciao a tutti tra qualche giorno seguiterò intanto io pesco qui
sardegna2.jpg
mio figlio a preso questo ed io gli facevo da tutor
Razza2.JPG
ora che faccio quasi la boa avvistatore l'altro anno tra le varie prede ha prese queste, non le mangiamo ma i miei amici,ormai quasi parenti sardi, ne sono golosi e quindi
cla murene 2.jpg
cla murene.jpg
li riforniamo.
Ciao a tutti e a presto
Angelo
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
se rispetti il mare è un'amico immenso, se lo tradisci non perdona
Avatar utente
angelo p
Junior member
Junior member
 
Messaggi: 84
Iscritto il: lunedì 4 agosto 2008, 12:42
Località: Roma - Trastevere


Re: Plancetta motorizzata con AS

Messaggioda enzojimmy » venerdì 21 agosto 2009, 20:37

Ciao angelo, purtroppo ultimamente non ho avuto tempo di collegarmi spesso,sto vedendo solamente adesso questa magnifica invenzione,alla faccia della plancetta! :D
C'è pure il cupolino! :D
Stupenda complimentoni :clap:
Se dovessi creare il documento della realizzazzione passo passo proverò a farne una :o.k:
:ciao: :ciao:
Immagine


Michael sei stato il mio mito e lo sarai per sempre
Avatar utente
enzojimmy
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1553
Iscritto il: domenica 22 febbraio 2009, 12:28
Località: Palermo


Re: Plancetta motorizzata con AS

Messaggioda fides1977 » venerdì 21 agosto 2009, 21:00

il mare porta la mente a creare ,la nostra passione si trasformerà in mare
stasera mi sento poeta :D
complimenti :ciao:
Immagine

FORZA DANIELA ...TI STIAMO ASPETTANDO
fides1977
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1060
Iscritto il: domenica 19 ottobre 2008, 16:42
Località: livorno


Re: Plancetta motorizzata con AS

Messaggioda angelo p » giovedì 27 agosto 2009, 22:58

ciao a tutti
allora mentra seguito a preparare delle piccole guide su vari argomenti vado avanti nei particolari della plancetta isotta
Isotta e AS fianco.jpg
In mare con o senza AS e con o senza corpo sopra è perfettamente bilanciata e regge bene anche onde abbastanza formate.
Isotta e AS fronte.jpg
Isotta e AS retro.jpg
I laterali tipo catamarano con il peso dell’AS ed anche con il corpo sopra affondano lasciando la superficie sotto la plancetta quasi a sfiorare l’acqua.
La forma dei fianchi e del muso danno una grande idrodinamicità al tutto.
attacco laterale 2 AS.jpg
attacco laterale AS.jpg
Sull’AS è stata montata una staffetta ad L fissata al perno ferma serbatoio.
Sulla plancetta è stato fissato l’AS con un galletto a manopola.
cavo accelleratore.jpg
attacco cavo acceleratore.jpg
Il cavo dell’acceleratore, passa all’interno di un tubo di plastica di diametro idoneo a contenere il cavo e la sua guaina, se occorre potranno essere rimossi/sostituiti, ed è fissato su un foro dell’attacco frontale dell’AS.
Le estremità di entrata e di uscita sono siliconate.
nel frattempo il mio pargolo ha colpito di nuovo
10072009024.jpg
10072009032.jpg
piùle solite prede
ci sentiamo tra qualche giorno ciao a tutti
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
se rispetti il mare è un'amico immenso, se lo tradisci non perdona
Avatar utente
angelo p
Junior member
Junior member
 
Messaggi: 84
Iscritto il: lunedì 4 agosto 2008, 12:42
Località: Roma - Trastevere


Re: Plancetta motorizzata con AS

Messaggioda Gizzo » venerdì 28 agosto 2009, 13:51

Bravo Angelo mi associo ai complimenti. Questa estate, in Grecia ho nuotato 5 ore controcorrente nel mare mosso e ho profondamente desiderato una plancetta motorizzata. Poichè le condizioni di mare che trovo sono quasi sempre le stesse, la prossima estate mi riprometto di avere anch'io la mia "fida" plancetta.
I subacquei che si danno arie o sono bombolari o palloni gonfiati.
Non sono un cuoco ma mi piace pescare e mangiar bene
Imagination is intelligence with an erection. - Victor Hugo
Avatar utente
Gizzo
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 2107
Iscritto il: venerdì 6 giugno 2008, 7:03
Località: Roma


Re: Plancetta motorizzata con AS

Messaggioda tonios » domenica 30 agosto 2009, 6:10

angelo p ha scritto:prima di tutto vorrei ringraziare per l'accoglienza tutti i partecipanti del forum, poi eccomi qui sono appena rientrato a roma dalla sardegna e tra poco ci tornerò come anticipato vi posto la plancetta si chiama Isotta poi vi dirò perche) che ho realizzata per questa estate, pian piano vi spiego la procedura ma vorrei riuscire a mettere tutta la sequenza in un file pdf, in seguito parleremo del compressore e delle torce (non leccatevi i baffi :late: ) da 1.000.000. di candele con autonomia di quasi un ora e costo totatle di € 18.
p.s. nell'argomento arkos avevo chiesto di sapere gli equivalenti dei componenti elettronici perchè non riesco a trovarne da nessuna parte con le sigle e le caratteristiche originali in particolare il TP 182 ed il condensatore V 105 se qualcuno volesse anche in privato fornirmeli gli sarei molto grato il mio cell. è 349 5814829.
grazie
Isotta e AS fianco.jpg
avanti.jpg
Isotta e AS fronte.jpg
[attachment=1]



posso risolvere il tuo dilemma con il tp ed il condensatore mandami un mp se interessato e ti do il mio celll ciao
tonios
Top Member
Top Member
 
Messaggi: 648
Iscritto il: domenica 4 maggio 2008, 12:24
Località: BERNALDA/METAPONTO/MEDITERRANEO


Re: Plancetta motorizzata con AS

Messaggioda angelo p » domenica 30 agosto 2009, 18:39

ciao tonios
grazie per la disponibilità ma non riesco ad inviare messaggi, chiederò a daniele, comunque se vuoi inviami un messaggio con il tuo numero e vedrò di chiamarti domani lunedi
grazie
se rispetti il mare è un'amico immenso, se lo tradisci non perdona
Avatar utente
angelo p
Junior member
Junior member
 
Messaggi: 84
Iscritto il: lunedì 4 agosto 2008, 12:42
Località: Roma - Trastevere


Re: Plancetta motorizzata con AS

Messaggioda tonios » martedì 1 settembre 2009, 13:15

mi spiace ma nenache io riesco a mandare mp non so perche :mmm:
tonios
Top Member
Top Member
 
Messaggi: 648
Iscritto il: domenica 4 maggio 2008, 12:24
Località: BERNALDA/METAPONTO/MEDITERRANEO


Re: Plancetta motorizzata con AS

Messaggioda Domenico Recchia » martedì 1 settembre 2009, 21:04

ammazza che figata
certo che ho ancora molto da imparare
Avatar utente
Domenico Recchia
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1431
Iscritto il: giovedì 24 aprile 2008, 17:38
Località: Altamura


Re: Plancetta motorizzata con AS

Messaggioda paluzzo » mercoledì 2 settembre 2009, 9:20

Angelo, complimenti per quello che ci hai fatto vedere.
Quello che mi affascina delle persone come noi (e ce ne sono parecchi), è l'inventiva, l'idea, inconsapevolmente l'essere artista nel collocare il pezzo recuperato solo per la sua forma o materiale appropriato al nostro "puzzle".
Vedi, questo forum l'ho scelto xchè permette di manifestare il proprio modo di costruire, offrendo la possibilità a tutti gli utenti di copiare o migliorare possibilmente a costo zero e senza nessuno sponsor.
Di plancette ne ho fatte diverse anche io, ma onestamente non come quella tua.
Uso AS nel periodo invernale per via del freddo che mi ghiaccerebbe il barcaiolo :biggrin :biggrin , e dopo tanti anni mi sono organizzato senza ma con una buona plancetta al seguito.
La tua è un'ottima soluzione, per pochi utenti ma ben congegnata !
I tuoi figli sono più grandi delle mie 3, ma sono anche loro sulla buona "mare".

Del compressore ho letto, come sai, ma bisogna variare parecchio sulla spiegazione ed illustarzione.
A breve ti contatterò, vorrei prima farti vedere il mio di cui ho accennato la costruzione, ma deve ancora andare in "onda".
:ciao: :ciao:
CLUB OF BLUEFISHES' KILLERS
Immagine

Un abbraccio da dietro a tutti
Avatar utente
paluzzo
Platinum Member
Platinum Member
 
Messaggi: 8156
Iscritto il: giovedì 20 novembre 2008, 11:58
Località: Palermo


Re: Plancetta motorizzata con AS

Messaggioda angelo p » mercoledì 9 settembre 2009, 9:49

ciao paluzzo
la scelta di questo forum anche per me ha avuto le stesse motivazioni, non mi piace quando qualcuno specie se va per mare è a conoscenza di qualcosa che non mette a disposizione degli altri, o peggio conserva gelosamente il segreto per lucrarci o darsi arie da Leonardo da Vinci,io sono uno a cui piace scherzare avere amici fare esperienze e mettersi a disposizione, forse perchè ho sempre avuto la fortuna di non avanzare "gnente a nisuno" come diciamo a Trastevere,ma la crescita di ognuno di noi secondo me è proporzionale alle relazioni con gli altri, esperienze positive e negative vanno prese e cernite, poi si fanno le scelte, come mi diceva Daniele c'è gente che non ha preso un pesce eppure si atteggia a Poseidone perchè ha realizzato qualcosa con i pezzi del meccano, ma dai!
comunque già sono stato troppo serio ecco un altro pezzo della mia Isotta, che tra l'altro scusami possono realizzare tutti con un pò di pazienza e con il c.... di trovare qua e là pezzi che facciano all'uopo, ammazza che ho detto.
cruscotto.jpg
Il manubrio è un tubo di plastica con delle manopole di minimoto,è ancorato alla struttura con una staffa ed un tirante.Il perno centrale oltre a tenere fermo il manubrio fa anche da supporto al mulinello.La leva dell’acceleratore è di una bicicletta.Si vedono i gommini ferma vetrino.L’oblò è in plexiglass fissato con resina.
manopola destra.jpg
manopola sinistra.jpg
Manopola destra con acceleratore.Manopola sinistra con supporto per cose varie, volendo anche tubo porta bandierina sub.
a presto angelo
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
se rispetti il mare è un'amico immenso, se lo tradisci non perdona
Avatar utente
angelo p
Junior member
Junior member
 
Messaggi: 84
Iscritto il: lunedì 4 agosto 2008, 12:42
Località: Roma - Trastevere


Re: Plancetta motorizzata con AS

Messaggioda paluzzo » mercoledì 9 settembre 2009, 10:35

Angelo, stavo pensando che a questo punto, il tuo AS dovrebbe essere un poco più potente per sopperire al peso, o meglio all'attrito che la superfice sottostante della plancetta reca.
Xchè non elabori l'AS ??
Il mio è un prototipo, ma posso darti dei consigli che se leggi anche nell'argomento specifico, potresti adottare.
Ancora non ho i dati dei componenti accensione, i miei non hanno nessuna scritta o colore leggibile, quindi devo andare dal fornitore per ricordare cosa sono.
Io di parti elettoniche, ne capisco poco, ma c'è chi mi aiuta.
D'altro canto, neanche Leonardo Da Vinci ne sapeva l'esistenza !!! :biggrin :biggrin
Ciao
CLUB OF BLUEFISHES' KILLERS
Immagine

Un abbraccio da dietro a tutti
Avatar utente
paluzzo
Platinum Member
Platinum Member
 
Messaggi: 8156
Iscritto il: giovedì 20 novembre 2008, 11:58
Località: Palermo


Re: Plancetta motorizzata con AS

Messaggioda angelo p » mercoledì 16 settembre 2009, 12:39

ciao paluzzo, rientro adesso da un giro di sopralluoghi a Milano Genova e L'Aquila per lavoro, vi risparmio le descrizioni dei danni fatti dal terremoto e quindi......
ho letto delle tue modifiche ,eccezionali, ma per come lo uso l'AS mi va bene considera poi che le due parti laterali fatte tipo catamarano tengono di molto sollevato il tutto, comunque
mulinello.jpg
Il mulinello è stato ricavato da un attrezzo che i muratori usano per battere i piani, ovviamente sostituendo il filo interno con una sagolina adatta a sopportare il pedagno realizzato con un piombo da sub.La sagolina scorre all’interno di un tubicino di plastica.
interruttore luce.jpg
luce.jpg
L’interruttore nero, ricoperto con un cappuccio di plastica e poi siliconato, il contenitore (ex farmaci) per la batteria (torcione 1,5 volt), servono all’alimentazione della lucetta ( recuperata da un giubbotto di salvataggio) posta sotto il muso della plancetta.

P.S ho recuperato un'altra carena di scooter e stò elaborando mentalmente una nuova plancetta
ciao a tutti e a presto
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
se rispetti il mare è un'amico immenso, se lo tradisci non perdona
Avatar utente
angelo p
Junior member
Junior member
 
Messaggi: 84
Iscritto il: lunedì 4 agosto 2008, 12:42
Località: Roma - Trastevere


Re: Plancetta motorizzata con AS

Messaggioda elpino » giovedì 24 settembre 2009, 18:06

:clap: :clap: :clap: mi associo ai complimenti degli altri e ti dirò che fino ad ora nessuna plancetta aveva stimolato in me il piacere di clonarla, ma questa mi intriga parecchio e chissà se un giorno avrò il tempo per cimentarmi nella costruzione...
ancora complimenti per l'inventiva e la manualità .... :clap: :clap: :clap:
“non è più ricco chi possiede di più, ma chi necessita di meno”.
elpino
Junior member
Junior member
 
Messaggi: 52
Iscritto il: venerdì 4 luglio 2008, 0:30
Località: Bari-S.Spirito


Re: Plancetta motorizzata con AS

Messaggioda angelo p » venerdì 9 ottobre 2009, 13:13

ciao a tutti
dopo un'assenza forzata per motivi di lavoro (L'Aquila) posso finalmente rituffarmi nel forum proseguo e finisco con la descrizione della mia plancetta
muso sotto.jpg
AS avanti.jpg
Il pannello in plexiglass dell’oblò,ha sotto una guarnizione, è smontabile per consentire la pulizia, dovuta allo sporadico appannamento, e all’eventuale ma improbabile rimozione d’acqua.
L’anello è ancorato alla struttura per l’eventuale traino.
Il cappuccio copre la barra ferma manubrio.
attacco fucile.jpg
particolare attacco fucile.jpg
Gli attacchi per i fucili sono stati realizzati usando dei ferma tubi per impianti elettrici (sono perfetti) e avvitati con un bullone su bussole filettate inserite nella struttura.
particolare attacco snorkel.jpg
L’attacco per lo snorkel è stato portato su un lato affogando, nei fogli di poliuretano del piano, un tubo in plastica flessibile che ha un attacco per lavatrice con guarnizione verso l’AS ed un raccordo per irrigazione dall’altra fissato alla struttura.
Con questo ho concluso la descrizione resto comunque sempre a disposizione per suggerimenti e chiarimenti.

P.S: x Daniele mandami un mp per la guida del comp cercherò comunque mdi chiamarti ciao
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
se rispetti il mare è un'amico immenso, se lo tradisci non perdona
Avatar utente
angelo p
Junior member
Junior member
 
Messaggi: 84
Iscritto il: lunedì 4 agosto 2008, 12:42
Località: Roma - Trastevere

PrecedenteProssimo

Torna a Aquascooter Comer - Arkos

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 32 ospiti

cron