I pionieri del blu: 5° Episodio

Cultura e storia del rapporto tra l'uomo ed il mare.

Moderatore: Moderatori

Rispondi
Avatar utente
Gizzo
Silver Member
Silver Member
Messaggi: 2107
Iscritto il: venerdì 6 giugno 2008, 7:03
Località: Roma
Contatta:
Stato: Non connesso

I pionieri del blu: 5° Episodio

Messaggio da Gizzo » lunedì 1 giugno 2009, 17:53

Ci avviciniamo alla fine dell'articolo, questa è la penultima puntata. Leggetela con attenzione e sorprendetevi pensando che Miraglia e Tukumori catturavano Orate e Dentici con una lancia azionata a mano. Di grande emozione sono le avventure con le ricciole, che quasi sempre vincono la battaglia con il cacciatore. Miraglia e compagni "inventano" l'arpione con le alette e poi pensano ad una specie di mulinello, ma le ricciole, in un modo o nell'altro, vincono sempre.


Miraglia, L. (1935) - Nuovo sistema di osservazione e di caccia
subacquea. Bollettino di Pesca di Piscicultura e di Idrobiologia, 2: 255-316.
Articolo originale riprodotto con l'autorizzazione del Laboratorio Centrale di Idrobiologia.
Allegati
5_Sistema osservazione e caccia subacquea_300_309.pdf
(1.1 MiB) Scaricato 152 volte
Ultima modifica di Daniele il lunedì 1 giugno 2009, 18:37, modificato 4 volte in totale.


I subacquei che si danno arie o sono bombolari o palloni gonfiati.
Non sono un cuoco ma mi piace pescare e mangiar bene
Imagination is intelligence with an erection. - Victor Hugo

Avatar utente
Antonino_S
Platinum Member
Platinum Member
Messaggi: 5796
Iscritto il: mercoledì 12 novembre 2008, 10:57
Località: Reggio Calabria - Ferrara
Stato: Non connesso

Re: I pionieri del blu: 5° Episodio

Messaggio da Antonino_S » lunedì 1 giugno 2009, 18:45

altri tempi :sorpresa: :(
alias ViperCarbon
Immagine
SubWiki

Avatar utente
giulio
Silver Member
Silver Member
Messaggi: 1736
Iscritto il: sabato 14 marzo 2009, 22:03
Località: Lazio, Aprilia (LT)
Stato: Non connesso

Re: I pionieri del blu: 5° Episodio

Messaggio da giulio » giovedì 4 giugno 2009, 16:52

grazie gizzo! :clap: :ciao:
"Un vecchio pescatore maldiviano un giorno mi disse:io non so neanche nuotare, ma vorrei darti un consiglio; aveva una noce di cocco in mano, la voltò, e face cadere del latte di cocco in mare, poi prese un pezzo di corallo e lo gettò in mare. Mi disse: ogni volta che vai in acqua cerca di essere come il latte di cocco, non come il corallo, perchè il corallo è ancora un pezzo di corallo, il latte di cocco ora è il mare."
Immagine

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti