L'ENCICLOPEDIA DEL SUB. ALESSANDRO OLSCHI, IL MITO

Cultura e storia del rapporto tra l'uomo ed il mare.

Moderatore: Moderatori

Rispondi
Avatar utente
pierl
Top Member
Top Member
Messaggi: 938
Iscritto il: lunedì 5 maggio 2008, 15:29
Località: bari
Stato: Non connesso

L'ENCICLOPEDIA DEL SUB. ALESSANDRO OLSCHI, IL MITO

Messaggio da pierl » martedì 13 dicembre 2011, 11:35

Molto recentemente, nel febbraio 2011, è venuto a mancare il fiorentino Alessandro Olschki, singolare figura di campione sportivo, intellettuale ed editore sconosciuta ai "comuni mortali", ma quasi leggendaria nell'ambiente della stampa e del mare verticale. Lunga ed intensa la sua vita, conclusasi ad 86 anni. Evito di riassumerla ( era persona di statura superiore, dovrei usare troppi elogi) rimandandovi invece a chi, più e meglio di me, può farvi capire chi fosse questo incredibile uomo di libri e di mare:

http://www.lanazione.it/firenze/cronaca ... oria.shtml

http://www.sottacqua.info/2011/02/ciao-bubi/

Mi pare doveroso, tuttavia, portare a conoscenza del forum la sua opera SUB - L'ENCICLOPEDIA DEL SUBACQUEO, due strepitosi tomi risalenti al '68, documentatissimi e permeati da un amore per il mare che travalica ogni ambientalismo d'accatto .

Immagine

Sorprendente l'incipit: l'autore preconizza che la ricerca nelle profondità marine sarà molto più proficua e fruttuosa di quella aereospaziale. La recente ammissione USA sulla sostanziale inutilità dello sbarco sulla luna sembra dargli pienamente ragione...

Immagine


Inoltre Olschki, prima di parlare di subacquea, si chiede "perchè" l'uomo torni sott'acqua. Una riflessione fondamentale che fornisce una dimensione più diversa e profonda al nostro rapporto col mare e forse con l'intera nostra vita.
Notate come, pur attribuendo alla caccia un ruolo chiave nella scoperta della profondità, l'autore si soffermi a lungo sulla bellezza dell'ambiente sottomarino utilizzando parole traboccanti rispetto e amore nonché dissertando di fotografia con estrema padronanza tecnica.

Immagine


" La prima cosa che ti viene in mente è fotografare" afferma a un dipresso Olschki, ed infatti il libro è ricchissimo di splendide foto a colori, costose e difficili da scattare per l'epoca.

Immagine


Posiamo facilmente immaginare che la sua competenza tecnica ( parla di obiettivi e pellicole come un collaudato professionista della fotografia) fosse dovuta anche al suo amore per l'archelogia subacquea, oltre che alle conoscenze sull'immagine e la stampa connesse al lavoro editoriale.
Un sub a tutto tondo, dunque, colto ed appassionato, che già all‘epoca avverte tutti i pericoli di uno sfruttamento senza discrimine della risorsa marina.

Guardate poi come argutamente Olschi ricostruisce la storia della subacquea:

1. Ecco l'immagine di Cleopatra che, secondo il noto aneddoto, fa attaccare un pesce all'amo di Marcantonio ( buon guerriero ma modesto pescatore invero) da uno schiavo che rimane sott'acqua respirando mediante un otre usato a mo' di respiratore. Alla fine Antonio scoprirà che in realtà il pescione è un baccala sotto sale, e sulla barca tutti rideranno di lui!

2. ...e gli indigeni che si tuffano per verificare i danni allo scafo della nave di Magellano.

Immagine


3. Il sub ipotizzato nel "De re militari " di Vegezio.

4. ....e quello PINNATO ideato dall'abate Borrelli nel 1679.

Immagine


5. Uno studio per una improbabile macchina da recupero animata da un poveretto insaccato a mo' di verme marino ( mai sarebbe sopravvissuto!)

6. .. e i pescatori di spugne che s‘affondano mediante un precursore della slitta "no limits": pare che con quella rudimentale pietra arrivassero fino a -50 metri!

Immagine


Nel tomo in esame ogni affermazione è suffragata da dati, circostanze, immagini, foto, aneddoti.
Secondo le ricerche di Olschki il primo sub della storia potrebbe essere stato addirittura Alessandro il macedone, il quale si fece calare sott'acqua protetto da un barile finestrato a vetri.
Tuttavia dopo gli esperimenti di subacquea a scopo bellico perseguiti un po' in tutto il mondo conosciuto, pare che il mare verticale - a quanto ci dice Olschki- sia stato abbandonato per centinaia d'anni, almeno fino agli studi leonardeschi ( mai realizzati e puramente speculativi, come sappiamo). Seguirono nei secoli diversi tentativi piuttosto azzardosi e poco proficui ( come attestano chiaramente alcune delle immagini precedenti) fino alla recentissima scoperta del mondo sommerso .
E qui incomincia la disamina enciclopedica della moderna subacquea, delle attrezzature e delle tecniche.

Ovviamente Olschki, all'epoca appena 45enne, non può fare a meno di mettere in evidenza un argomento che appassiona sommamente tutti i subacquei del mondo...

Immagine

Immagine

Immagine

LA GNOCCA :biggrin !

Infatti molti paragrafi del libro ( pinne, respirazione, attrezzature etc.) sono commentati da splendide ragazze in costume.

Immagine


A parte gli scherzi, Olschki tocca TUTTE le sfaccettature della attività subacquea, anche le più complesse : ottica, galleggiamento, allenamento, acquaticità...


Immagine

Immagine


...ed è quindi evidente che la scelta di inserire "dimostratrici" in costume serva ad alleggerire gli argomenti più strettamente tecnici e forse un po' ostici per i sub meno allertati. Ricordate che siamo nel '68 italiano, un mondo in BN , maschilista e piuttosto bacchettone, quindi una modella in costume succinto ispirava ben altre sensazioni rispetto ad oggi e poteva invogliare a leggere un capitolo che altrimenti sarebbe stato saltato a piè pari.

Un consiglio che "giro" sommessamente ai fanatici di grafici della velocità d'uscita , tortigrammi sulla torsione del fusto, equazioni sul rapporto tra elastici diversi, diagrammi di spin dell'asta, etc etc etc.
Certo, non è sempre necessario usare signorine occhieggianti, ma un po' di leggerezza non guasta mai.
Sempre per amore della scienza, s'intende!

Bando alle celie: il primo capitolo finisce qui.
Nel prossimo articolo continueremo a leggere insieme e commentare il primo tomo di questo splendido esempio di "editoria subacquea".
Vi lascio con una immagine , ancora una volta, storica. Osservatene i dettagli e desumetene il rapporto tra l'uomo, la donna, la scienza, il mare.

Immagine

Al prossimo appuntamento!


pierl
Staff Tecnico


PS: i diritti del libro appartengono alla casa editrice e/o all'autore (ovvero ai suoi eredi).
La recensione ha il solo scopo di far conoscere una pubblicazione d'epoca inerente il nostro sport.
Il testo della recensione è proprietà intellettuale dell'autore e non può essere utilizzato senza il suo consenso e senza il consenso dell'Amministrazione del forum pescasubapnea.net. Parti dello stessa possono essere usate in forma di citazione, menzionando per esteso l'autore ed il forum di pubblicazione originale.
Ultima modifica di pierl il mercoledì 14 dicembre 2011, 21:08, modificato 6 volte in totale.


www.pierluigimorizio.it

"Solo due mestieri si possono fare senza esperienza: la prostituzione e il giornalismo sportivo.Spesso diventano la stessa cosa" (Howard Cosell, giornalista sportivo).

Perché avremmo una mente se non per fare a modo nostro?
(Dostoevskij)


GIULIO IZZO E PALUZZO SONO SEMPRE CON NOI.

Avatar utente
Vito Fasano
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 5570
Iscritto il: lunedì 21 aprile 2008, 21:52
Località: Surbo, Lecce
Stato: Connesso

Re: L'ENCICLOPEDIA DEL SUB. ALESSANDRO OLSCHI, IL MITO

Messaggio da Vito Fasano » martedì 13 dicembre 2011, 12:19

complimenti pierl ;) ottima recensione.
La scienza ha il compito di dare risposte nuove a domande vecchie.
Tutto quello che ha un inizio ha una fine.
Immagine

Avatar utente
Gizzo
Silver Member
Silver Member
Messaggi: 2107
Iscritto il: venerdì 6 giugno 2008, 7:03
Località: Roma
Contatta:
Stato: Non connesso

Re: L'ENCICLOPEDIA DEL SUB. ALESSANDRO OLSCHI, IL MITO

Messaggio da Gizzo » martedì 13 dicembre 2011, 12:29

Bravo Pierl stimola vecchi e giovani con queste gloriose reminiscenze dell'attività subacquea. Peccato che non la possiamo mettere per intero.
I subacquei che si danno arie o sono bombolari o palloni gonfiati.
Non sono un cuoco ma mi piace pescare e mangiar bene
Imagination is intelligence with an erection. - Victor Hugo

Daniele
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12490
Iscritto il: martedì 22 aprile 2008, 14:39
Località: Copertino
Contatta:
Stato: Connesso

Re: L'ENCICLOPEDIA DEL SUB. ALESSANDRO OLSCHI, IL MITO

Messaggio da Daniele » martedì 13 dicembre 2011, 12:33

Bellissima recensione. :super:

Non vedo l'ora di pubblicare le puntate successive.
http://digilander.libero.it/pesca_sub
Immagine

CLUB OF BLUEFISHES' KILLERS

NON DISCUTERE MAI CON UN IDIOTA !
TI PORTA AL SUO LIVELLO E TI BATTE CON L'ESPERIENZA !!!


Immagine

Avatar utente
Izius
Silver Member
Silver Member
Messaggi: 2032
Iscritto il: giovedì 25 febbraio 2010, 22:29
Località: Sant' Anna Arresi
Stato: Non connesso

Re: L'ENCICLOPEDIA DEL SUB. ALESSANDRO OLSCHI, IL MITO

Messaggio da Izius » martedì 13 dicembre 2011, 12:55

Bellissima recensione , molto interessante :o.k:
Immagine

lnutini
Newbie
Newbie
Messaggi: 3
Iscritto il: venerdì 8 ottobre 2010, 23:17
Stato: Non connesso

Re: L'ENCICLOPEDIA DEL SUB. ALESSANDRO OLSCHI, IL MITO

Messaggio da lnutini » martedì 13 dicembre 2011, 13:02

Ottimo lavoro!!!

Avatar utente
sandro86
Silver Member
Silver Member
Messaggi: 1111
Iscritto il: domenica 30 gennaio 2011, 2:32
Località: laureana di borrello (RC)
Stato: Non connesso

Re: L'ENCICLOPEDIA DEL SUB. ALESSANDRO OLSCHI, IL MITO

Messaggio da sandro86 » martedì 13 dicembre 2011, 18:44

complimenti x il lavosro svolto :clap2: :clap2: :clap2:
DOPO L'ISTANTE MAGICO IN CUI I MIEI OCCHI SI SONO APERTI NEL MARE NON MI è STATO PIù POSSIBILE VIVERE,VEDERE E PENSARE COME PRIMA.......

Avatar utente
Gas
Silver Member
Silver Member
Messaggi: 1960
Iscritto il: sabato 29 maggio 2010, 20:54
Località: Pavia (PV)
Stato: Non connesso

Re: L'ENCICLOPEDIA DEL SUB. ALESSANDRO OLSCHI, IL MITO

Messaggio da Gas » martedì 13 dicembre 2011, 19:49

Grazie, non la conoscevo. Ha solo valore storico? dal punto di vista didattico è superata??
-Gaspare-

Immagine

Avatar utente
dante
Junior member
Junior member
Messaggi: 90
Iscritto il: domenica 3 gennaio 2010, 1:22
Località: Sardegna
Stato: Non connesso

Re: L'ENCICLOPEDIA DEL SUB. ALESSANDRO OLSCHI, IL MITO

Messaggio da dante » martedì 13 dicembre 2011, 22:11

veramente un buon lavoro e ottimi dettagli :o.k:
Toccherò il fondo...
ma solo per darmi la spinta
per risalire

Blackfin
Newbie
Newbie
Messaggi: 3
Iscritto il: sabato 27 febbraio 2010, 16:34
Stato: Non connesso

Re: L'ENCICLOPEDIA DEL SUB. ALESSANDRO OLSCHI, IL MITO

Messaggio da Blackfin » mercoledì 14 dicembre 2011, 8:18

Olschi è stato uno dei riferimenti della mia passione per il mare da adolescente (ho iniziato la pescapnea nel 1968) che leggevo sulle pagine di Mondo Sommerso, rivista che ha poi fatto scelte editoriali che imho ne hanno fatto perdere interesse. Molto apprezzabile l'intento di farlo conoscere ai giovani. :clap: :clap: :clap:

Avatar utente
Axelta
Advanced member
Advanced member
Messaggi: 367
Iscritto il: mercoledì 30 luglio 2008, 14:31
Località: Taranto
Stato: Non connesso

Re: L'ENCICLOPEDIA DEL SUB. ALESSANDRO OLSCHI, IL MITO

Messaggio da Axelta » mercoledì 14 dicembre 2011, 10:52

Bravissimo. Complimenti. :clap: :clap: :clap: :clap:
Immagine

Avatar utente
Cressi
Silver Member
Silver Member
Messaggi: 1694
Iscritto il: lunedì 7 luglio 2008, 14:02
Località: Palermo
Stato: Non connesso

Re: L'ENCICLOPEDIA DEL SUB. ALESSANDRO OLSCHI, IL MITO

Messaggio da Cressi » mercoledì 14 dicembre 2011, 11:00

Wow! bellissima recensione!
Lavoro splendido, grazie per averlo condiviso con noi
Immagine
L'Italia senza la Sicilia non lascia immagine nello spirito:qui è la chiave di tutto.(Goethe)
Articolo adattamenti fisiologici all'apnea:
I parte viewtopic.php?f=26&t=11857
II parte viewtopic.php?f=26&t=12282
Gizzo
Un abbraccio da dietro a tutticit. Paluzzo

carbtore
Newbie
Newbie
Messaggi: 3
Iscritto il: sabato 1 agosto 2009, 10:52
Stato: Non connesso

Re: L'ENCICLOPEDIA DEL SUB. ALESSANDRO OLSCHI, IL MITO

Messaggio da carbtore » venerdì 16 dicembre 2011, 8:48

Conoscevo l'opera perché contemporanea ai miei primi tuffi. Complimenti, ricordarla così insieme al suo autore è davvero meritorio ed intelligente. Buon lavoro!
Salvatore Carboni

Avatar utente
franky68
Avanced User
Avanced User
Messaggi: 10
Iscritto il: giovedì 23 settembre 2010, 18:35
Località: Taranto
Stato: Non connesso

Re: L'ENCICLOPEDIA DEL SUB. ALESSANDRO OLSCHI, IL MITO

Messaggio da franky68 » venerdì 16 dicembre 2011, 19:15

:clap: bellissima recensione :clap:
:o.k:

Avatar utente
paluzzo
Platinum Member
Platinum Member
Messaggi: 8156
Iscritto il: giovedì 20 novembre 2008, 11:58
Località: Palermo
Stato: Non connesso

Re: L'ENCICLOPEDIA DEL SUB. ALESSANDRO OLSCHI, IL MITO

Messaggio da paluzzo » sabato 17 dicembre 2011, 9:49

Bello ed interessante, complimenti.
:ciao:
CLUB OF BLUEFISHES' KILLERS
Immagine

Un abbraccio da dietro a tutti

Avatar utente
marcoauf
Top Member
Top Member
Messaggi: 803
Iscritto il: lunedì 5 maggio 2008, 11:05
Stato: Non connesso

Re: L'ENCICLOPEDIA DEL SUB. ALESSANDRO OLSCHI, IL MITO

Messaggio da marcoauf » sabato 17 dicembre 2011, 19:52

Complimenti Pierl; da piccolo l'ho divorata quell'enciclopedia......
Ciao, Marco

Brindisino DOC

passioneblu
Advanced member
Advanced member
Messaggi: 425
Iscritto il: domenica 11 gennaio 2009, 14:42
Località: Trecase (NA)
Stato: Non connesso

Re: L'ENCICLOPEDIA DEL SUB. ALESSANDRO OLSCHI, IL MITO

Messaggio da passioneblu » sabato 17 dicembre 2011, 20:58

Complimenti Pierl, veramente un'ottima recensione.
Ho letto tanto sul mare, ma non conoscevo questa enciclopedia.

Grazie!
Francesco Mazzei
Immagine

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti