filetti di qualsivoglia pesce ai sapori d'autunno

Ricette e consigli per preparare gustosi piatti con i pesci che peschiamo.

Moderatore: Moderatori


filetti di qualsivoglia pesce ai sapori d'autunno

Messaggioda iaxx » martedì 14 ottobre 2008, 13:03

Questa è proprio inventata:

Dispongo su una teglia champignon a fette, cipolla a fette e lardo a fette copro il tutto a filo con brodo di pesce e un bicchiere di vino bianco. Dispongo i filetti di checchesia su tale composto e metto in forno finchè quasi non si asciuga il brodo.

Io lo accompagno con un rosso
Pensavo "E' bello che dove finiscono le mie dita debba in qualche modo cominciare un arbalete..."

A ciascuno la propria parte, alla grande tavola della natura
Avatar utente
iaxx
Advanced member
Advanced member
 
Messaggi: 312
Iscritto il: mercoledì 25 giugno 2008, 7:46
Località: pordenone


Re: filetti di qualsivoglia pesce ai sapori d'autunno

Messaggioda Gizzo » martedì 14 ottobre 2008, 17:38

Iaxx vedo che i pesci siluro non ti hanno fatto passare la voglia di mangiar bene.

Jedi se chiedi del brodo di pesce, vuol dire che non leggi le mie ricette.
Ultima modifica di Gizzo il martedì 14 ottobre 2008, 17:39, modificato 1 volta in totale.
I subacquei che si danno arie o sono bombolari o palloni gonfiati.
Non sono un cuoco ma mi piace pescare e mangiar bene
Imagination is intelligence with an erection. - Victor Hugo
Avatar utente
Gizzo
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 2107
Iscritto il: venerdì 6 giugno 2008, 7:03
Località: Roma


Re: filetti di qualsivoglia pesce ai sapori d'autunno

Messaggioda iaxx » giovedì 6 novembre 2008, 17:04

salve....sono mesi che non ci si sente...

io il brodo di pesce lo ottengo o col granulare, o bollendo le teste e le lische dei pesci sfilettati, insieme al verdurame vario. Se volete fare i francesi, io avvolgo nella garza teste e lische e la metto nell'acqua, per non avere sospensione fastidiosa al palato.

Avevo omesso un passaggio importante, forse perchè l'ho provato in un momento successivo, non ricordo...: prima di mettere in forno, faccio stare il tegame sui fornelli e irroro in continuazione i filetti con il liquido sul quale poggiano.

Inoltre non avevo scritto questo: mettete due foglie di alloro!
Ultima modifica di iaxx il giovedì 6 novembre 2008, 17:06, modificato 1 volta in totale.
Pensavo "E' bello che dove finiscono le mie dita debba in qualche modo cominciare un arbalete..."

A ciascuno la propria parte, alla grande tavola della natura
Avatar utente
iaxx
Advanced member
Advanced member
 
Messaggi: 312
Iscritto il: mercoledì 25 giugno 2008, 7:46
Località: pordenone


Torna a Aggiungi un posto a tavola

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti