Pesca bassofondo Anzio e Nettuno nel Lazio, consigli?

Per chiedere informazioni sui posti in cui pescare e per conoscere altri pescasub.

Moderatore: Moderatori

Rispondi
mauro982
Avanced User
Avanced User
Messaggi: 16
Iscritto il: giovedì 21 febbraio 2019, 18:59
Stato: Non connesso

Pesca bassofondo Anzio e Nettuno nel Lazio, consigli?

Messaggio da mauro982 » lunedì 4 marzo 2019, 20:04

Come da titolo questo fine settimana dovrei andare nella casa al mare della mia ragazza per qualche giorno di relax. Inutile dirvi che razza di sabbione c'è tra Fiumicino e la suddetta zona di Marina di Ardea. Però navigando nel probabile torbido, sono moderatamente convinto che scendendo qualche km più a sud e senza necessariamente arrivare nelle zone del Circeo o limitrofe, qualche spot sia possibile trovarlo. Avete qualche consiglio da darmi? Non conosco affatto il litorale laziale, avendo in passato praticato l'attività esclusivamente all'Isola d'Elba della quale per sangue materno in parte sono ed in Puglia.

Grazie per le eventuali risposte.



Avatar utente
g.shark72
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 8563
Iscritto il: martedì 10 agosto 2010, 15:36
Località: cassino (lazio)
Stato: Connesso

Re: Pesca bassofondo Anzio e Nettuno nel Lazio, consigli?

Messaggio da g.shark72 » lunedì 4 marzo 2019, 21:54

Io nn so le distanze da dove sei tu....Ostia Anzio...Civitavecchia....la frasca....tutti bei posti...dove però essendo sabbia per lo più e torbido :cool:
il mare.........un'emozione infinita

Un abbraccio da dietro a tutti by PALUZZO


CLUB OF BLUEFISHES' KILLERS

Avatar utente
Fulroc
Staff Tecnico
Staff Tecnico
Messaggi: 478
Iscritto il: venerdì 18 maggio 2018, 9:54
Località: Roma
Contatta:
Stato: Non connesso

Re: Pesca bassofondo Anzio e Nettuno nel Lazio, consigli?

Messaggio da Fulroc » martedì 5 marzo 2019, 8:29

Ciao Mauro, io sono di Ostia e generalmente vado a pesca a Santa Marinella, di fronte agli antennoni militari o a Civitavecchia all'altezza dell'uscita dell'autostrada Civitavecchia Sud, ci sono delle belle zone. A Santa Marinella tendo ad andare al largo perchè ci sono zone di grotto e zone rocciose che finiscono sulla sabbia, però il fondale arriva anche sui 20 metri, l'ideale sarebbe uscire in gommone. L'acqua in zona e pulita perchè è zona generalmente rocciosa. In quella zona devi tenere conto anche della corrente che, a volte, è forte e in base alla maree cambia direzione. Qualche volta vado a San Felice Circeo. Gli ultimi miei tuffi, non avendo il tempo di andare a Santa Marinella, li ho fatti a Ostia altezza Canale dei pescatori, pesci importanti non nè ho visto ma ho portato a casa alcuni polpi da 3 Kg e qualche seppia, zona in cui al massimo puoi trovare sui 4/5 mt. di fondale. Un tempo andavo anche a Focene, ma devi sempre controllare che il giorno prima non ci siano state onde oltre i 30 cm altrimenti trovi l'acqua molto torbida e ti devi sempre immergere in alta marea altimenti ti trovi l'acqua del Tevere e non vedi oltre la punta del fucile. Però il pesce gira, te lo posso assicurare. Molto utile studiarti le zone dove vuoi andare a pesca con Google Earth così ti puoi già dare un'idea di quello che puoi trovare. Spero di essetri stato utile. :ciao:
Ultima modifica di Fulroc il martedì 5 marzo 2019, 9:12, modificato 1 volta in totale.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 45 ospiti