SALUTE E APNEA - DOMANDE ED ESPERIENZE

Informazioni e consigli per chi inizia ma anche per i più esperti.
Tecniche di pesca.
Nozioni di base sulle attrezzature.

Moderatore: Moderatori

Regole del forum
Prima di aprire un nuovo topic accertarsi di rispettare la:
REGOLA DELL'ACCODAMENTO DEI MESSAGGI
Rispondi
fides1977
Silver Member
Silver Member
Messaggi: 1060
Iscritto il: domenica 19 ottobre 2008, 16:42
Località: livorno
Stato: Non connesso

Re: mio fratello con tipano perforato dalla nascita

Messaggio da fides1977 » lunedì 2 febbraio 2009, 21:16

lupen ha scritto:hai provato a contatare un ottorino?? oppure ancora meglio! otorinoalaringoiatra!! non e un gioco di parole o scherzo!! e un medico che e specializato in tutto cio che riguarda l orecchio bocca naso gola!! tutto cio che fa parte della testa e del colo! anni fa ci sono stato pure io per un infiamazione al timpano interno!! e con delle goccie mi e passato!! li sano darti delle risposte degne!!

per l'otorino non ci sono problemi abbiamo dott lettieri a livorno è famoso per i suoi interventi , io ultimamente ho fatto proprio un controllo da lui, portare il mio fratello dal dottore bisogna prederlo dall'orecchi nel vero senzo della parola :( è molto testardo :wall:
Ultima modifica di fides1977 il lunedì 2 febbraio 2009, 21:17, modificato 1 volta in totale.


Immagine

FORZA DANIELA ...TI STIAMO ASPETTANDO

Daniele
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12520
Iscritto il: martedì 22 aprile 2008, 14:39
Località: Copertino
Contatta:
Stato: Connesso

Re: Ernia del disco e apnea

Messaggio da Daniele » mercoledì 4 febbraio 2009, 16:31

Paolo75 ha scritto:Ragazzi grazie a tutti,sono finalmente rientrato a casa,ora mi devo rimettere fisicamente e nel frattempo mi leggo il forum.
Grazie ancora ;)
:ciao:
Bentornato! :smile:
Dai che fai in tempo a rimetterti per la bella stagione !!
http://digilander.libero.it/pesca_sub
Immagine

CLUB OF BLUEFISHES' KILLERS

NON DISCUTERE MAI CON UN IDIOTA !
TI PORTA AL SUO LIVELLO E TI BATTE CON L'ESPERIENZA !!!


Immagine

Avatar utente
Lupen
Gold Member
Gold Member
Messaggi: 2801
Iscritto il: sabato 22 novembre 2008, 15:03
Località: modena, ma sono sardo
Stato: Non connesso

Re: Ernia del disco e apnea

Messaggio da Lupen » mercoledì 4 febbraio 2009, 18:54

ben tornato paolo!!
BUONA PESCA

Avatar utente
Antonino_S
Platinum Member
Platinum Member
Messaggi: 5796
Iscritto il: mercoledì 12 novembre 2008, 10:57
Località: Reggio Calabria - Ferrara
Stato: Non connesso

Re: Ernia del disco e apnea

Messaggio da Antonino_S » mercoledì 4 febbraio 2009, 20:00

bentornato e buona fisioterapia :consola: :up:
alias ViperCarbon
Immagine
SubWiki

Avatar utente
Lupen
Gold Member
Gold Member
Messaggi: 2801
Iscritto il: sabato 22 novembre 2008, 15:03
Località: modena, ma sono sardo
Stato: Non connesso

Re: Ernia del disco e apnea

Messaggio da Lupen » mercoledì 4 febbraio 2009, 20:03

we paolo per la terapia di recupero se ti va ti mando mia cognata!! fa dei massagi! :lovely:
BUONA PESCA

giuseppepipitone
Member
Member
Messaggi: 145
Iscritto il: martedì 21 ottobre 2008, 22:34
Località: Alcamo (TP)
Stato: Non connesso

Re: Ernia del disco e apnea

Messaggio da giuseppepipitone » giovedì 5 febbraio 2009, 21:36

Auguri per una rapida convalescenza. Spero che dopo questa spiacevole esperienza tu non sia diventato allergico alla (c)ernia :fuso: :fuso: :fuso: :fuso:
Giuseppe Pipitone ... io aspetto, aspetto.... aspetto........
Immagine

tonios
Top Member
Top Member
Messaggi: 649
Iscritto il: domenica 4 maggio 2008, 12:24
Località: BERNALDA/METAPONTO/MEDITERRANEO
Stato: Non connesso

Re: mio fratello con tipano perforato dalla nascita

Messaggio da tonios » venerdì 13 febbraio 2009, 21:35

certo e difficile da interpretare questo problema ,per come la vedo io sarebbe opportuno provare un operazione al timpano,in modo da farglielo ripristinare sempre se si puo.
pero' ce da chiedersi se l'intervento sia effettuabile,potra effettuare un tuffo in apnea a svariati metri?e poi avra problemi di scompensazione,tra un timpano e l'altro! o meglio compensando normalmente"per intenderci con la classica valsalva" riuscira a equilibrare entrambi i timpani con un unico gesto' o dovra forzare ed avere scompensi con il timpano buono.
questo lo puo dire solo uno specialista chirurgo che si occupa di queste problematiche.

Pero' e dico pero leggevo di gente che usa i docs proplugs senza valvola di SCOTT,effettuare immersioni pur avendo uno dei due timpani perforati. Pare che affermino di effettuare immersioni in profondita variabili dai 5 8 metri senza avere infiltrazioni dalla parte interna dell'orecchio.
con questo non dico che dovrebbe provare anzi lo asconsiglio,bisognerebbe prima chiedere un parere di un doctor espertissimo in materia , e poi provare questi benedetti docs proplugs.
e chiaro che dovra pero usare per il timpano buono il tipo con valvola di SCOTT ed invece il tipo senza valvola per l'orecchio perforato :ciao:
Immagine

Le prestazioni funzionali rappresentano una capacità che può essere subito usata anche nella vita quotidiana.Prepara la mente e il corpo per quello che anche il nostro programma genetico è destinato

passioneblu
Advanced member
Advanced member
Messaggi: 425
Iscritto il: domenica 11 gennaio 2009, 14:42
Località: Trecase (NA)
Stato: Non connesso

Re: mio fratello con tipano perforato dalla nascita

Messaggio da passioneblu » sabato 14 febbraio 2009, 9:38

Credo che l'unica cosa da fare sia convincere tuo fratello a fare una visita medica dallo specialista.
Ovviamente se testardo bisognerà motivarlo e da quello che ho capito sei tu che vuoi appassionarlo all'apnea, ma mi sorge il dubbio: lui che vuol fare?
Se a lui non interessa e quindi non è motivato a farlo, non credo riuscirai nell'intento.
Se un minimo può interessare, mostragli le meraviglie del mare e non necessariamente la pesca sub che secondo me è uno step successivo e non necessario. Incuriosiscilo sui segreti che il mare cela e solo allora gli darai una motivazione valida per fare qualcosa che per sua indole non farebbe!
In bocca al lupo!

:ciao:
Francesco Mazzei
Immagine

Avatar utente
iaxx
Advanced member
Advanced member
Messaggi: 312
Iscritto il: mercoledì 25 giugno 2008, 7:46
Località: pordenone
Stato: Non connesso

sangue dal naso

Messaggio da iaxx » domenica 5 aprile 2009, 12:53

Nonostante i 12,5° dell'acqua oggi mi sono immerso.

Tuttavia, per la prima volta in 13 anni di attività, oggi ho avuto problemi di congestione ai seni nasali; dapprima ho avvertito il dolore pungente tipico di una cattiva compensazione, che comunque mi riusciva sebbene con una manovra di Valsalva un po' forzata :mim: (di solito mi basta deglutire).

Dopo qualche tentativo ho deciso di uscire per non rischiare e infatti, tolta la maschera, ho constatato che sul mio viso c'era più sangue che su Uma Thurman in Kill Bill :ninja:

L'ultimo raffreddore risale a due mesi fa; escludo anche una sinusite perchè non ho dolori nè fastidi....deve trattarsi di una semplice occlusione...Conoscete un buon decongestionante per risolvere il problema in una settimana?

Boh ditemi voi, per me è una cosa nuova...
Pensavo "E' bello che dove finiscono le mie dita debba in qualche modo cominciare un arbalete..."

A ciascuno la propria parte, alla grande tavola della natura

Avatar utente
Lupen
Gold Member
Gold Member
Messaggi: 2801
Iscritto il: sabato 22 novembre 2008, 15:03
Località: modena, ma sono sardo
Stato: Non connesso

Re: sangue dal naso

Messaggio da Lupen » domenica 5 aprile 2009, 13:00

mi e capitato piu di una volta questo problema!! a me era dovuto a la maschera la alien!! che avendo la montatura del vetro la parte interna molto dura e fastidiosa mi andava a stringere una vena del seno frontale!! non riuscivo a compensare e anche io come te per compensare nuovo la lingua sul palato mole e deglutisco!! ma con il problema che mi creava la maschera dovevo portare la mano sul naso e soffiare!! e un paio di volte mi e uscito del sangue misto con di piccolissimi capilari !! ho fatto una visita e niente tutto ok poi dopo aver cambiato la maschera non mi e piu successo!!
BUONA PESCA

Avatar utente
iaxx
Advanced member
Advanced member
Messaggi: 312
Iscritto il: mercoledì 25 giugno 2008, 7:46
Località: pordenone
Stato: Non connesso

Re: sangue dal naso

Messaggio da iaxx » domenica 5 aprile 2009, 14:37

Strano, cosa c'entrano le vene con la compensazione?
Pensavo "E' bello che dove finiscono le mie dita debba in qualche modo cominciare un arbalete..."

A ciascuno la propria parte, alla grande tavola della natura

Avatar utente
Lupen
Gold Member
Gold Member
Messaggi: 2801
Iscritto il: sabato 22 novembre 2008, 15:03
Località: modena, ma sono sardo
Stato: Non connesso

Re: sangue dal naso

Messaggio da Lupen » domenica 5 aprile 2009, 15:51

iaxx ha scritto:Strano, cosa c'entrano le vene con la compensazione?
questo non lo so!! ma a me la maschera facceva quel problema!! piu di una volta quando compensavo con la mano sul naso mi usciva sempre sangue dal naso!!
BUONA PESCA

Avatar utente
Antonino_S
Platinum Member
Platinum Member
Messaggi: 5796
Iscritto il: mercoledì 12 novembre 2008, 10:57
Località: Reggio Calabria - Ferrara
Stato: Non connesso

Re: sangue dal naso

Messaggio da Antonino_S » domenica 5 aprile 2009, 16:04

lupen ha scritto:piu di una volta quando compensavo con la mano sul naso mi usciva sempre sangue dal naso!!
perchè forzavi la compensazione e si rompevano i capillari
alias ViperCarbon
Immagine
SubWiki

MAXX30
Top Member
Top Member
Messaggi: 580
Iscritto il: domenica 8 marzo 2009, 17:43
Località: prov.di modena ma sono sardo
Stato: Non connesso

Re: sangue dal naso

Messaggio da MAXX30 » domenica 5 aprile 2009, 16:06

iaxx ha scritto:Nonostante i 12,5° dell'acqua oggi mi sono immerso.

Tuttavia, per la prima volta in 13 anni di attività, oggi ho avuto problemi di congestione ai seni nasali; dapprima ho avvertito il dolore pungente tipico di una cattiva compensazione, che comunque mi riusciva sebbene con una manovra di Valsalva un po' forzata :mim: (di solito mi basta deglutire).

Dopo qualche tentativo ho deciso di uscire per non rischiare e infatti, tolta la maschera, ho constatato che sul mio viso c'era più sangue che su Uma Thurman in Kill Bill :ninja:

L'ultimo raffreddore risale a due mesi fa; escludo anche una sinusite perchè non ho dolori nè fastidi....deve trattarsi di una semplice occlusione...Conoscete un buon decongestionante per risolvere il problema in una settimana?

Boh ditemi voi, per me è una cosa nuova...
fai una prova con "N.T.R." che stura anche i lavandini e nn da dipendenza (almeno così dicono).per il sangue, nn è che avevi il ciclo? :D :D :D
Ciauuuu
Immagine
...e vediamo se anche stavolta sbaglio lo scoglio e prendo il pesce...

Avatar utente
Antonino_S
Platinum Member
Platinum Member
Messaggi: 5796
Iscritto il: mercoledì 12 novembre 2008, 10:57
Località: Reggio Calabria - Ferrara
Stato: Non connesso

Re: sangue dal naso

Messaggio da Antonino_S » domenica 5 aprile 2009, 16:07

lupen ha scritto:a me la maschera facceva quel problema!!
a me premeva sui seni frontali(infatti mi faceva male l'occhio destro), questo perchè stringievo troppo il cinghiolo e non potevo conpensare l'aria che si trova dentro la maschera
alias ViperCarbon
Immagine
SubWiki

Avatar utente
iaxx
Advanced member
Advanced member
Messaggi: 312
Iscritto il: mercoledì 25 giugno 2008, 7:46
Località: pordenone
Stato: Non connesso

Re: sangue dal naso

Messaggio da iaxx » lunedì 6 aprile 2009, 8:03

Infatti, probabilmente la maschera ostruiva i seni frontali, probabilmente già parzialmente occlusi, non è una questione di vene.

Il mio problema resta.
fai una prova con "N.T.R." che stura anche i lavandini e nn da dipendenza (almeno così dicono).per il sangue, nn è che avevi il ciclo?
Ciauuuu
Cos'è un NTR? Non ho capito se c'è qualcosa in serio in questa risposta :confused:

Oltre ad avere il ciclo dovevo anche avere qualche importante deformazione congenita, tipo quella in Deep Throat
Pensavo "E' bello che dove finiscono le mie dita debba in qualche modo cominciare un arbalete..."

A ciascuno la propria parte, alla grande tavola della natura

Avatar utente
iaxx
Advanced member
Advanced member
Messaggi: 312
Iscritto il: mercoledì 25 giugno 2008, 7:46
Località: pordenone
Stato: Non connesso

Re: sangue dal naso

Messaggio da iaxx » lunedì 6 aprile 2009, 14:19

No no, altro che rischio! Ho già prenotato la visita!
Pensavo "E' bello che dove finiscono le mie dita debba in qualche modo cominciare un arbalete..."

A ciascuno la propria parte, alla grande tavola della natura

MAXX30
Top Member
Top Member
Messaggi: 580
Iscritto il: domenica 8 marzo 2009, 17:43
Località: prov.di modena ma sono sardo
Stato: Non connesso

Re: sangue dal naso

Messaggio da MAXX30 » lunedì 6 aprile 2009, 20:38

Cos'è un NTR? Non ho capito se c'è qualcosa in serio in questa risposta
ciao iazz,quando vai dall'otorino chiedili cosa ne pensa di "N.T.R.",nn è uno scherzo,è tipo il vix o il rinogut,un decongestionante nasale che libera dal muco eventualmente anche i seni.Dicono che nn provoca assuefazione ma vaccci con i piedi di piombo è sempre un medicinale e io nn sono un medico.fidati di chi è del mestiere e scegli un otorino che sappia di cosa gli parli,nel senso che sia pratico di apnea e immersioni e ti sappia dare un consiglio nello specifico.ciauuuuuuuuuuuu ;)
Immagine
...e vediamo se anche stavolta sbaglio lo scoglio e prendo il pesce...

Avatar utente
Lupen
Gold Member
Gold Member
Messaggi: 2801
Iscritto il: sabato 22 novembre 2008, 15:03
Località: modena, ma sono sardo
Stato: Non connesso

Re: sangue dal naso

Messaggio da Lupen » lunedì 6 aprile 2009, 20:51

maxx ma e quello che avevi fatto provare pure a me?? se e quello ti stappa pure le orecchie!! e buonissimo!!!
BUONA PESCA

MAXX30
Top Member
Top Member
Messaggi: 580
Iscritto il: domenica 8 marzo 2009, 17:43
Località: prov.di modena ma sono sardo
Stato: Non connesso

Re: sangue dal naso

Messaggio da MAXX30 » lunedì 6 aprile 2009, 21:04

bravo lupen :clap: :clap:
Immagine
...e vediamo se anche stavolta sbaglio lo scoglio e prendo il pesce...

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 59 ospiti