GROSSO SPAVENTO

Sezione dedicata alla condivisione delle proprie esperienze di pescatori in apnea.

Moderatore: Moderatori

Condividi su Facebook Condividi questo contenuto su Facebook!
Condividi questo contenuto su Google+

GROSSO SPAVENTO

Messaggioda tarcioz » mercoledì 9 settembre 2009, 22:59

Ciao ragazzi oggi me la sono scampata per un pelo..
Questo pomeriggio visto il leggero maestrale lascio gli arnesi da lavoro e decido di farmi un salto al mare per una pescata di SETTEMBRE....Direzione Buggerru(costa ovest Sardegna)...Arrivato al mare lo scenario è completamente imprevisto..mare quasi piatto..
Vestizione e via..appena mi stacco un po dalla costa trovo immediatamente una leggera corrente che spinge verso il largo completamente opposta al vento..l'acqua è completamente invasa dal plancton e cominciano a scodare le prime oratine sui 200 grammi e primi bei saraghi..ma la mia testa è verso quegli scogli affioranti che sprofondano verso i 20 metri,patria di barracuda e ricciole,a circa 400 metri dalla costa...nel tragitto qualche tuffo di riscaldamento per spezzare il fiato e intanto spostandomi verso il punto la corrente si è fatta più importante ma tutto sommato controllabile e tollerabile..Una volta sul punto pedagno la plancia e comincio a ispezionare..ma dopo quattro o cinque tuffi mi accorgo di essere piuttosto distante dal punto di inizio..riprendo verso la plancetta,una cinquantina di metri contro corrente che mi spezza le gambe..Mi aggrappo alle rocce e mi riposo dieci minuti...tempo fatale..riscendo in acqua e la corrente è diventata un fiume in piena.. opto per recuperare verso costa..Mai ci avessi pensato...Impossibile guadagnare metri nemmeno nuotando trasversalmente alla corrente..La sagola della boa mi disturba la pinneggiata e il fucile ancora carico in mano non mi permette di usare le braccia per nuotare..se mi fermo a poggiare il fucile sulla plancetta la corrente mi sposta minimo di cento metri verso il largo e non so come sia li la situazione..Mollo tutto..Fucile e la plancetta con il fucile di scorta,un asta e un elastico..
Comincio a nuotare ma in quindici minuti non sono nemmeno a metà strada col rischio di essere tranciato da qualche barca(menomale siamo a settembre) e sono stremato..La mia fortuna sono altri pescasub in gommone che stanno abbandonando anche loro per lo stesso motivo..Mi passano a circa 50 metri e mi sbraccio per farmi notare.Mi vedono..Hanno capito subito e vengono a caricarmi..Facciamo un giro per cercare la plancetta...Sparita con pedagno e tutto...non l'abbiamo trovata nel raggio di 500 metri..Solo la bandierina piccola in poliuretano sta galleggiando a circa 400 metri dal punto dove l'ho mollata.era attacata alla plancetta con velcro ed un moschettone..il resto non c'e.Mulinello e giu??????Boh....Mi riaccompagnano a riva,li ringrazio di cuore ancora stordito e mi sdraio nella riva a pensare che ero tornato in terraferma..
Peccato per la plancetta ed i fucili :cry: ,ma..............E UN VERO PIACERE POTERVELO RACCONTARE...
Avatar utente
tarcioz
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1135
Iscritto il: sabato 16 maggio 2009, 11:04
Località: san gavino monreale

Re: GROSSO SPAVENTO

Messaggioda barà » giovedì 10 settembre 2009, 0:02

Te la sei vista propio brutta :o
Chi se ne frega della plancetta e fucili, l'importante
che stai bene. :) grazie del racconto che serva
di lezione anche a noi. :ciao:
Immagine
barà
Member
Member
 
Messaggi: 213
Iscritto il: lunedì 22 settembre 2008, 11:48

Re: GROSSO SPAVENTO

Messaggioda clai » giovedì 10 settembre 2009, 7:24

Mamma mia che storia!!!!
L'importante è che sia finito tutto bene.
Non potevi fare altro che lasciare l'attrezzatura. :consola:
Del resto anche i polpi quando incontrano le murene mollano i tentacoli.
Immagine

Immagine
Cd'E 11/10/2008
Avatar utente
clai
Member
Member
 
Messaggi: 221
Iscritto il: lunedì 21 aprile 2008, 23:03
Località: Martina Franca (TA)

Re: GROSSO SPAVENTO

Messaggioda Daniele » giovedì 10 settembre 2009, 7:41

Dai tarcioz, male che andata finivi in Tunisia e venivi recuperato da una motovedetta tunisina.
Ti immagini i titoli dei giornali ??
"La crisi colpisce duro: Italiano cerca di entrare clandestinamente in Tunisia" :D :D :D :D

Scherzi a parte: hai avuto davvero c**o ad essere ripescato da quei pescasub col gommone !
http://digilander.libero.it/pesca_sub
Immagine

CLUB OF BLUEFISHES' KILLERS

NON DISCUTERE MAI CON UN IDIOTA !
TI PORTA AL SUO LIVELLO E TI BATTE CON L'ESPERIENZA !!!
CHI DOVEVA CAPIRE HA CAPITO.......
UNA DURA LEZIONE: CREDERE CHE ALCUNE PERSONE SIANO AMICHE, SINCERE E BUONE (COME LO SIAMO NOI) ........ E' UN ERRORE!!!
Avatar utente
Daniele
Amministratore
Amministratore
 
Messaggi: 11829
Iscritto il: martedì 22 aprile 2008, 14:39
Località: Copertino

Re: GROSSO SPAVENTO

Messaggioda Vito Fasano » giovedì 10 settembre 2009, 7:47

:) dai.... ti è venuta bene! nn disperare per i fucili... piano piano si ricomprano
La scienza ha il compito di dare risposte nuove a domande vecchie.
Tutto quello che ha un inizio ha una fine.
Immagine
Avatar utente
Vito Fasano
Amministratore
Amministratore
 
Messaggi: 5261
Iscritto il: lunedì 21 aprile 2008, 21:52
Località: Surbo, Lecce

Re: GROSSO SPAVENTO

Messaggioda Antonino_S » giovedì 10 settembre 2009, 10:20

conosco bene queste situazioni ;) ...
alias ViperCarbon
Immagine
SubWiki
Avatar utente
Antonino_S
Platinum Member
Platinum Member
 
Messaggi: 5821
Iscritto il: mercoledì 12 novembre 2008, 10:57
Località: Reggio Calabria - Ferrara

Re: GROSSO SPAVENTO

Messaggioda paluzzo » giovedì 10 settembre 2009, 11:02

Tarcioz, se ti avvicinavi nella mia zona ti avrei dato un passaggio !! :P
A mare non si finisce mai d'imparare !
Questa è stata un'esperienza che penso sia capitata a tanti apneisti.
Personalmente l'ho vissuta a Maraone-TP rimasto in balia della corrrente per circa un'ora.
Dopo, il barcaiolo accortosi che intorno all'isoletta non c'ero, mi ha cominciato a cercare in mezzo al mare.
Morale, tanta c@cc@ addosso e molta fortuna.
:ciao: :ciao:
CLUB OF BLUEFISHES' KILLERS
Immagine

Un abbraccio da dietro a tutti
Avatar utente
paluzzo
Platinum Member
Platinum Member
 
Messaggi: 8363
Iscritto il: giovedì 20 novembre 2008, 11:58
Località: Palermo

Re: GROSSO SPAVENTO

Messaggioda tarcioz » giovedì 10 settembre 2009, 11:18

Daniele Pancosta ha scritto:Dai tarcioz, male che andata finivi in Tunisia e venivi recuperato da una motovedetta tunisina.
Ti immagini i titoli dei giornali ??
"La crisi colpisce duro: Italiano cerca di entrare clandestinamente in Tunisia" :D :D :D :D !

E con due tonnellate di tonni in cavetto.. :fuso: :fuso:
Avatar utente
tarcioz
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1135
Iscritto il: sabato 16 maggio 2009, 11:04
Località: san gavino monreale

Re: GROSSO SPAVENTO

Messaggioda cerniamax » giovedì 10 settembre 2009, 11:48

Bruttissima esperienza, per l'attrezzatura ovviamente chissene frega,purtroppo con la corrente tocca facce i conti di tanto in tanto, vai bene se esci in barca, chiaramente impostando la pesca controcorrente, ma uscendo dalla spiaggia, se alza così all'improvviso c'è poco da fà. lasci tutto e rientri in fretta.
Ciao
max
Avatar utente
cerniamax
Top Member
Top Member
 
Messaggi: 560
Iscritto il: martedì 14 ottobre 2008, 23:22
Località: Roma centro

Re: GROSSO SPAVENTO

Messaggioda Riky » giovedì 10 settembre 2009, 11:57

Anche a me è capitato di trovarmi in situazioni simili... Meno male che sei con noi a raccontarlo!

P.S. forse se avessi sganciato la cintura porta pesi avresti avuto più possibilità di tornare con il tuo arsenale a riva
(è chiaro che in quella situazione non si possono valutare bene tutte le opzioni)
Immagine
Ry style
Avatar utente
Riky
Gold Member
Gold Member
 
Messaggi: 3371
Iscritto il: venerdì 27 giugno 2008, 7:58
Località: Roma

Re: GROSSO SPAVENTO

Messaggioda Dario Motta » giovedì 10 settembre 2009, 13:13

idem....
recuperato da un gommone ....
località Isola delle Correnti punta più a sud della Sicilia
la corrente mi aveva spostato a quasi un miglio dal gommone.....
Immagine
Pelagus amo quod patria liberorum est!

Censito N° 853995


CLUB OF BLUEFISHES' KILLERS
Avatar utente
Dario Motta
Gold Member
Gold Member
 
Messaggi: 4466
Iscritto il: mercoledì 11 febbraio 2009, 7:22
Località: Solarino(Sr)

Re: GROSSO SPAVENTO

Messaggioda ivan73 » giovedì 10 settembre 2009, 13:21

entrato in acqua a S. Agostino sul litorale laziale, vicino a civitavecchia, non riuscendo a contrastare la corrente l'ho dovuta assecondare e sono ruiscito a toccare terra a Tarquinia.................fatevi un giro su google per capire.
Avatar utente
ivan73
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 2189
Iscritto il: lunedì 26 maggio 2008, 14:06
Località: Monteroni di Lecce

Re: GROSSO SPAVENTO

Messaggioda cerniamax » giovedì 10 settembre 2009, 13:54

ivanianne ha scritto:entrato in acqua a S. Agostino sul litorale laziale, vicino a civitavecchia, non riuscendo a contrastare la corrente l'ho dovuta assecondare e sono ruiscito a toccare terra a Tarquinia.................fatevi un giro su google per capire.

Azz... per ritornà hai preso il pulman???? dan nn crederci.
Cmq anche a me stesso posto, S.agostino,sarà stato maggio o giugno, fortuna che eravamo in 4, uno di noi (il + navigato)ha detto subbito che c'era troppa corrente, e che pe rientrà poi erano uccelli senza zucchero , fatto stà che siamo entrati in 3 e usciti dopo appena 10 minuti, facendo un c.lo da paura per riguadagnare non tanto la spiaggia, ma la parte dove si toccava(che li fortunatamente si estende di parecchio).
:doh:
Avatar utente
cerniamax
Top Member
Top Member
 
Messaggi: 560
Iscritto il: martedì 14 ottobre 2008, 23:22
Località: Roma centro

Re: GROSSO SPAVENTO

Messaggioda Gizzo » giovedì 10 settembre 2009, 17:27

Tarcioz sono contento che te la sia cavata e la racconti, ma sono curioso di saperne di più. Che pinne avevi? Quanto pesi? Sei allenato al nuoto? Ti prego di non offenderti per le mie domande, ma nella mia vita da sub correnti ne ho trovate tante, ma una situazione del genere faccio fatica ad immaginarla.
I subacquei che si danno arie o sono bombolari o palloni gonfiati.
Non sono un cuoco ma mi piace pescare e mangiar bene
Imagination is intelligence with an erection. - Victor Hugo
Avatar utente
Gizzo
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 2222
Iscritto il: venerdì 6 giugno 2008, 7:03
Località: Roma

Re: GROSSO SPAVENTO

Messaggioda leo70 » giovedì 10 settembre 2009, 18:00

I fucili si ricomprano, stai bene e quindi è andata bene così.
Per Ivanianne: pazzesco, è una distanza veramente notevole, complimenti per il sangue freddo!
Immagine
Avatar utente
leo70
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1393
Iscritto il: mercoledì 4 marzo 2009, 12:02
Località: Roma

Re: GROSSO SPAVENTO

Messaggioda mitraglia » giovedì 10 settembre 2009, 19:36

ho avuto una esperienza simile ti capisco in pieno fratello :)
Immagine

ARCHIMEDE PITAGORICO DEL FORUM ANNO 2012-13

Immagine
Avatar utente
mitraglia
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 3223
Iscritto il: lunedì 27 aprile 2009, 18:07
Località: Arezzo

Re: GROSSO SPAVENTO

Messaggioda marlin » giovedì 10 settembre 2009, 20:10

hai corso un enorme rischio, bugerru è prorpio un posto maledetto per quel tipo di cose, am all'andata tu hai nuotato a favore di corrente vero
marlin
Junior member
Junior member
 
Messaggi: 98
Iscritto il: lunedì 15 dicembre 2008, 17:57

Re: GROSSO SPAVENTO

Messaggioda fradem » giovedì 10 settembre 2009, 22:03

ben detto MENO MALE SEI QUI A RACCONTARLO .... il resto non conta...
Avatar utente
fradem
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1444
Iscritto il: giovedì 19 marzo 2009, 21:22
Località: Napoli/Siena

Re: GROSSO SPAVENTO

Messaggioda tarcioz » giovedì 10 settembre 2009, 22:26

Gizzo ha scritto:Tarcioz sono contento che te la sia cavata e la racconti, ma sono curioso di saperne di più. Che pinne avevi? Quanto pesi? Sei allenato al nuoto? Ti prego di non offenderti per le mie domande, ma nella mia vita da sub correnti ne ho trovate tante, ma una situazione del genere faccio fatica ad immaginarla.

Ciao Gizzo.Per quanto riguarda l'allenamento sono al top.Sopratutto di gambe..E' tutta l'estate che un giorno si uno no vado a pesca,e quando non ho potuto bici e corsa...Peso 72 e ed ero zavorrato di 8kg piu 600 di cavigliere(300 e 300)..Le pinne sono piuttosto morbide (OMER STINGRAY) ma le cose con una pinna dura non sarebbero cambiate..Pensa che mi sono attaccato ad uno scoglio e mi dovevo tenere con due mani..era una cosa esagerata..Mai trovato nulla di simile ed è tutta l'estate che frequento il posto..Poi comunque c'e da dire che la batimetrica dei 100 e' piuttosto vicina alla costa,e quel mare di pescasub se ne è preso veramente tanti.E non solo pure bagnanti da riva...Adesso so perchè..
Avatar utente
tarcioz
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1135
Iscritto il: sabato 16 maggio 2009, 11:04
Località: san gavino monreale

Re: GROSSO SPAVENTO

Messaggioda tarcioz » giovedì 10 settembre 2009, 22:30

Riky ha scritto:Anche a me è capitato di trovarmi in situazioni simili... Meno male che sei con noi a raccontarlo!

P.S. forse se avessi sganciato la cintura porta pesi avresti avuto più possibilità di tornare con il tuo arsenale a riva
(è chiaro che in quella situazione non si possono valutare bene tutte le opzioni)

Ma credo proprio che se avessi tolto la zavorra sarebbe stato l'errore più grande..Sarei diventato un palloncino per la corrente.avrei galleggiato senza riuscire nemmeno a pinneggiare per l'effetto della muta..La mia zavorra in superficie è neutra..
Avatar utente
tarcioz
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1135
Iscritto il: sabato 16 maggio 2009, 11:04
Località: san gavino monreale

Prossimo

Torna a Racconti, foto e video di pesca in apnea

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Daniele, kiodino, orazio66, Riccardo Paladino, robbytecnico, SCHIAPPA58, Yahoo [Bot] e 136 ospiti

cron