Non esiste ridosso quando tira ponente da 50-60 nodi

Sezione dedicata alla condivisione delle proprie esperienze di pescatori in apnea.

Moderatore: Moderatori

Condividi su Facebook Condividi questo contenuto su Facebook!
Condividi questo contenuto su Google+

Non esiste ridosso quando tira ponente da 50-60 nodi

Messaggioda Andrea'82 » lunedì 10 dicembre 2018, 19:48

Nonostante sapevo delle previsioni, ho pensato di buttarmi lo stesso in un posto a ridosso dove la ponentata avvisata sui 50 nodi non mi avrebbe colto ... vi voglio far capire che non esiste riparo ne ridosso da 50-60 kts di ponente... e bisognerebbe sempre anticipare l’uscita in previsione di un eventuale errore della previsione oppure pensando che si possa anticipare l’entrata della bufera. Per me sono stati 5 min... e avevo previsto un eventuale uscita anche lungo la costa e di conseguenza rientro a piedi... ma al momento essendo una pineta risultava più pericolosa per la rottura delle frasche dei pini, del mare... sono rientrato pinneggiando come mai fatto ... è una volta arrivato vicino alla spiaggia mi arrivava più Sabia addosso che acqua... esperienza da imparare... più tosto che da vivere... però due pescio li ho prelevati...Immagine


Inviato dal mio iPhone utilizzando TapatalkImmagine
Questa seconda foto rende di più l’idea di come viaggiava la Sabia...
Ultima modifica di Andrea'82 il lunedì 10 dicembre 2018, 19:51, modificato 1 volta in totale.
CLUB OF BLUEFISHES' KILLERS

Immagine
attestazione N.:397366
Avatar utente
Andrea'82
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1763
Iscritto il: giovedì 13 agosto 2009, 20:09
Località: capoliveri-ELBA

Re: Non esiste ridosso quando tira ponente da 50-60 nodi

Messaggioda solaris » martedì 11 dicembre 2018, 7:01

Sei inarrestabile Andrea!
Ti é andata bene, Hai rischiato grosso!


Inviato dal mio SM-A530F utilizzando Tapatalk
Avatar utente
solaris
Staff Tecnico
Staff Tecnico
 
Messaggi: 2045
Iscritto il: domenica 15 maggio 2011, 17:05

Re: Non esiste ridosso quando tira ponente da 50-60 nodi

Messaggioda Siniscam » martedì 11 dicembre 2018, 7:15

Pesci splendidi caro Andrea, però sarebbe stato meglio non rischiare.
Sei entrato sul lato dell’isola che guarda verso il continente?


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Avatar utente
Siniscam
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 6560
Iscritto il: domenica 17 gennaio 2010, 21:54
Località: San Donato Milanese (MI) ma vivo nel posto sbagliato :-)

Re: Non esiste ridosso quando tira ponente da 50-60 nodi

Messaggioda Daniele » martedì 11 dicembre 2018, 8:39

Sono sicuramente dei pesci meritati.
Magari la prossima volta evita di rischiare cosí tanto.
http://digilander.libero.it/pesca_sub
Immagine

CLUB OF BLUEFISHES' KILLERS

NON DISCUTERE MAI CON UN IDIOTA !
TI PORTA AL SUO LIVELLO E TI BATTE CON L'ESPERIENZA !!!


Immagine
Avatar utente
Daniele
Amministratore
Amministratore
 
Messaggi: 12304
Iscritto il: martedì 22 aprile 2008, 14:39
Località: Copertino

Re: Non esiste ridosso quando tira ponente da 50-60 nodi

Messaggioda Fulroc » martedì 11 dicembre 2018, 9:05

Nessun pesce può valere la vita umana. Ti faccio i complimenti per la pescata ma , a volte, ci mettiamo a rischio. Purtroppo non ti biasimo perché a volte la voglia di pescare ci fá sotto valutare i pericolo. Il nostro sport può essere pericoloso con il mare calmo figuriamoci in quelle condizioni.
Avatar utente
Fulroc
Staff Tecnico
Staff Tecnico
 
Messaggi: 411
Iscritto il: venerdì 18 maggio 2018, 9:54
Località: Roma

Re: Non esiste ridosso quando tira ponente da 50-60 nodi

Messaggioda Andrea'82 » martedì 11 dicembre 2018, 10:35

D’accordo, però ripeto: mi sono buttato sul lato E in una baietta... il problema è che a volte si anticipa là bufera... e entra più forte... meglio anticiparsi.. era il mio pensiero... la vita non è stata a repentaglio... solo che il rientro è stato faticoso...


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
CLUB OF BLUEFISHES' KILLERS

Immagine
attestazione N.:397366
Avatar utente
Andrea'82
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1763
Iscritto il: giovedì 13 agosto 2009, 20:09
Località: capoliveri-ELBA

Re: Non esiste ridosso quando tira ponente da 50-60 nodi

Messaggioda montalbano_ » giovedì 13 dicembre 2018, 0:00

Sempre molto forte carissimo Andrea.
:clap: :clap:
Occhi ben aperti mi raccomando.
Avatar utente
montalbano_
Staff Tecnico
Staff Tecnico
 
Messaggi: 1835
Iscritto il: lunedì 5 luglio 2010, 14:15
Località: Pozzallo RG, Sicilia

Re: Non esiste ridosso quando tira ponente da 50-60 nodi

Messaggioda Daniele » giovedì 13 dicembre 2018, 12:18

Andrea'82 ha scritto:D’accordo, però ripeto: mi sono buttato sul lato E in una baietta... il problema è che a volte si anticipa là bufera... e entra più forte... meglio anticiparsi.. era il mio pensiero... la vita non è stata a repentaglio... solo che il rientro è stato faticoso...


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk


Andrea, lo sappiamo che non sei uno sprovveduto.
Quello che volevo dire è che quando il mare è così forte, se ti viene un crampo, poi diventa davvero difficile tornare a riva. Quindi, meglio evitare di rimanere in mare aspettando che arrvi la capitaneria di porto a recuperarti. :D
http://digilander.libero.it/pesca_sub
Immagine

CLUB OF BLUEFISHES' KILLERS

NON DISCUTERE MAI CON UN IDIOTA !
TI PORTA AL SUO LIVELLO E TI BATTE CON L'ESPERIENZA !!!


Immagine
Avatar utente
Daniele
Amministratore
Amministratore
 
Messaggi: 12304
Iscritto il: martedì 22 aprile 2008, 14:39
Località: Copertino

Re: Non esiste ridosso quando tira ponente da 50-60 nodi

Messaggioda Andrea'82 » giovedì 13 dicembre 2018, 18:06

Sinceramente Daniele... non so se avrebbero potuto uscire... le forze dell’ordine... per il resto il post e un’autocritica Che speravo possa servire da lezione anche ad altri


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
CLUB OF BLUEFISHES' KILLERS

Immagine
attestazione N.:397366
Avatar utente
Andrea'82
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1763
Iscritto il: giovedì 13 agosto 2009, 20:09
Località: capoliveri-ELBA

Re: Non esiste ridosso quando tira ponente da 50-60 nodi

Messaggioda Daniele » giovedì 13 dicembre 2018, 20:35

Andrea'82 ha scritto:Sinceramente Daniele... non so se avrebbero potuto uscire... le forze dell’ordine... per il resto il post e un’autocritica Che speravo possa servire da lezione anche ad altri


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk


Di sicuro servirà come monito a tutti noi.
Penso che tutti prima o poi abbiamo corso qualche rischio.
L'importante è capirlo e farne tesoro.
Anche condividere l'esperienza è utile.
Per questo ti ringrazio.
http://digilander.libero.it/pesca_sub
Immagine

CLUB OF BLUEFISHES' KILLERS

NON DISCUTERE MAI CON UN IDIOTA !
TI PORTA AL SUO LIVELLO E TI BATTE CON L'ESPERIENZA !!!


Immagine
Avatar utente
Daniele
Amministratore
Amministratore
 
Messaggi: 12304
Iscritto il: martedì 22 aprile 2008, 14:39
Località: Copertino

Re: Non esiste ridosso quando tira ponente da 50-60 nodi

Messaggioda roby 60 » venerdì 14 dicembre 2018, 22:59

Pesci "sudati"...bravo Andrea!!! :o.k:
Avatar utente
roby 60
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 1931
Iscritto il: sabato 29 maggio 2010, 18:26
Località: Cagliari

Re: Non esiste ridosso quando tira ponente da 50-60 nodi

Messaggioda il Fabio » domenica 16 dicembre 2018, 21:15

Grande come sempre Andre......e ottimo consiglio!!!!
Meglio trarre insegnamento dai racconti degli altri piuttosto che trovarsi in situazioni pericolose!!!
:o.k:
CLUB OF BLUEFISHES' KILLERS

Sa miseria tua non esti su dinai...
Sa miseria tua esti in conca...



ARCHIMEDE PITAGORICO DEL FORUM ANNO 2014-15

Immagine
Avatar utente
il Fabio
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 3201
Iscritto il: sabato 29 gennaio 2011, 14:03
Località: sud sud sardegna

Re: Non esiste ridosso quando tira ponente da 50-60 nodi

Messaggioda Izius » domenica 16 dicembre 2018, 22:30

Bei pesci :o.k: anch'io sono d'accordo con voi in mare bisogna sempre stare attenti e valutare bene ogni rischio
ImmagineImmagine
Avatar utente
Izius
Silver Member
Silver Member
 
Messaggi: 2006
Iscritto il: giovedì 25 febbraio 2010, 22:29
Località: Sant' Anna Arresi

Re: Non esiste ridosso quando tira ponente da 50-60 nodi

Messaggioda robbytecnico » domenica 23 dicembre 2018, 12:30

Sono sicuro che sei entrato eri consapevole delle tue possibilità, comunque grazie per aver condiviso con tutti noi anche questa esperienza che ti è accaduta. :clap:
Roberto Tabita
l'acqua è vita
Immagine

"- Ogni volta che vai in mare cerca di essere come il latte di cocco non come il corallo, perchè il corallo è ancora un pezzo di corallo, il latte di cocco ora è il Mare -" (cit.)
Avatar utente
robbytecnico
Gold Member
Gold Member
 
Messaggi: 2525
Iscritto il: sabato 6 febbraio 2010, 21:49
Località: Brugherio (MB)


Torna a Racconti, foto e video di pesca in apnea

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Gabriel e 172 ospiti

cron