serra nel torbido

Sezione dedicata alla condivisione delle proprie esperienze di pescatori in apnea.

Moderatore: Moderatori

Rispondi
Avatar utente
LUIGIB62
Junior member
Junior member
Messaggi: 53
Iscritto il: lunedì 7 settembre 2015, 12:13
Località: mola di bari
Stato: Non connesso

serra nel torbido

Messaggio da LUIGIB62 » domenica 3 settembre 2017, 18:50

salve a tutti volevo raccontarvi di questo serra sbucato dal torbido.Ieri pomeriggio mi ero prepararato per un tramonto sul grotto solo che dopo aver indossato la muta ed aver calato aquascooter e boa in mare il cielo e diventato nero all improvviso e si e alzato un maestralone tipo invernale.Ho fatto appena in tempo a rimettere tutto in macchina che si e abbattuto un temporale improvviso ,ho aspettato con la muta da 3 mm addosso un ora uscendo ogni tanto dalla macchina per guardare il mare che all improvviso si era calmato.Allora decido di rimettere tutto in acqua e di iniziare la battuta di pesca,solo che al primo tuffo mi rendo conto che l acqua è torbida e mentre risalgo da 9 metri incontro questo bel serra che sparo ed insagolo cosi posso tornare a casa con la cena. :ciao: :ciao: :happysub:
Allegati
serra 3.jpg
serra 2.jpg


Immagine

Avatar utente
Dario Motta
Gold Member
Gold Member
Messaggi: 4547
Iscritto il: mercoledì 11 febbraio 2009, 7:22
Località: Solarino(Sr)
Stato: Non connesso

Re: serra nel torbido

Messaggio da Dario Motta » lunedì 4 settembre 2017, 3:21

:clap: :clap: :clap:
Immagine
Pelagus amo quod patria liberorum est!

Censito N° 853995


CLUB OF BLUEFISHES' KILLERS

Daniele
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12429
Iscritto il: martedì 22 aprile 2008, 14:39
Località: Copertino
Contatta:
Stato: Non connesso

Re: serra nel torbido

Messaggio da Daniele » lunedì 4 settembre 2017, 7:01

Bel serra.
Spesso i serra vanno a caccia in concomitanza coi temporali o nelle ore successive.
L'ho riscontrato personalmente e da racconti di altri pescasub
http://digilander.libero.it/pesca_sub
Immagine

CLUB OF BLUEFISHES' KILLERS

NON DISCUTERE MAI CON UN IDIOTA !
TI PORTA AL SUO LIVELLO E TI BATTE CON L'ESPERIENZA !!!


Immagine

Avatar utente
solaris
Staff Tecnico
Staff Tecnico
Messaggi: 2090
Iscritto il: domenica 15 maggio 2011, 17:05
Stato: Non connesso

Re: serra nel torbido

Messaggio da solaris » lunedì 4 settembre 2017, 7:49

Ottimo, ti è convenuto attendere ... ;-)

Inviato dal mio SM-A510F utilizzando Tapatalk

Avatar utente
massimiliano
Advanced member
Advanced member
Messaggi: 350
Iscritto il: venerdì 15 gennaio 2010, 15:16
Stato: Non connesso

Re: serra nel torbido

Messaggio da massimiliano » lunedì 4 settembre 2017, 10:41

:clap: :clap: :clap:

Inviato dal mio LG-H840 utilizzando Tapatalk
Ultima modifica di Siniscam il giovedì 7 settembre 2017, 12:51, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
Carmineros
Silver Member
Silver Member
Messaggi: 1747
Iscritto il: martedì 6 maggio 2008, 13:11
Località: Manfredonia (FG)
Stato: Non connesso

Re: serra nel torbido

Messaggio da Carmineros » lunedì 4 settembre 2017, 11:17

Complimenti, davvero una bella cattura!!!!

Avatar utente
Siniscam
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 6658
Iscritto il: domenica 17 gennaio 2010, 21:54
Località: San Donato Milanese (MI) ma vivo nel posto sbagliato :-)
Stato: Non connesso

Re: serra nel torbido

Messaggio da Siniscam » lunedì 4 settembre 2017, 18:26

Bravo, bella preda! :clap2: :clap2: :clap2:
Uno srto... di meno. :devil:
Daniele ha scritto:Spesso i serra vanno a caccia in concomitanza coi temporali o nelle ore successive.
L'ho riscontrato personalmente e da racconti di altri pescasub
Questa non la sapevo; non si finisce mai di imparare da questo Forum. :o.k:

Kabul00
Junior member
Junior member
Messaggi: 64
Iscritto il: martedì 18 agosto 2015, 16:28
Stato: Non connesso

Re: serra nel torbido

Messaggio da Kabul00 » mercoledì 6 settembre 2017, 19:46

Daniele ha scritto:Bel serra.
Spesso i serra vanno a caccia in concomitanza coi temporali o nelle ore successive.
L'ho riscontrato personalmente e da racconti di altri pescasub
Complimenti per la tenacia nel non mollare e tornare a casa durante il temporale....

Si smette mai d'imparare

Avatar utente
il Fabio
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 3206
Iscritto il: sabato 29 gennaio 2011, 14:03
Località: sud sud sardegna
Stato: Non connesso

Re: serra nel torbido

Messaggio da il Fabio » giovedì 7 settembre 2017, 12:01

:o.k:
CLUB OF BLUEFISHES' KILLERS

Sa miseria tua non esti su dinai...
Sa miseria tua esti in conca...



ARCHIMEDE PITAGORICO DEL FORUM ANNO 2014-15

Immagine

Daniele
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12429
Iscritto il: martedì 22 aprile 2008, 14:39
Località: Copertino
Contatta:
Stato: Non connesso

Re: serra nel torbido

Messaggio da Daniele » giovedì 7 settembre 2017, 12:43

Kabul00 ha scritto:
Complimenti per la tenacia nel non mollare e tornare a casa durante il temporale....

Si smette mai d'imparare
Suggerirei solo di evitare di stare in acqua mentre c'è il temporale.
Il carbonio delle pinne e di un eventuale fucile in carbonio, come anche l'asta del fucile potrebbero attirare i fulmini !! :doh:
http://digilander.libero.it/pesca_sub
Immagine

CLUB OF BLUEFISHES' KILLERS

NON DISCUTERE MAI CON UN IDIOTA !
TI PORTA AL SUO LIVELLO E TI BATTE CON L'ESPERIENZA !!!


Immagine

Avatar utente
Siniscam
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 6658
Iscritto il: domenica 17 gennaio 2010, 21:54
Località: San Donato Milanese (MI) ma vivo nel posto sbagliato :-)
Stato: Non connesso

Re: serra nel torbido

Messaggio da Siniscam » giovedì 7 settembre 2017, 12:56

Daniele ha scritto:Suggerirei solo di evitare di stare in acqua mentre c'è il temporale.
Il carbonio delle pinne e di un eventuale fucile in carbonio, come anche l'asta del fucile potrebbero attirare i fulmini !! :doh:
Su questo non sono totalmente d'accordo nel senso che, indipendentemente dalla propria dotazione in carbonio, plastica, legno o metallo, siamo immersi in acqua salata che è alquanto conduttiva.
A mio avviso, cambiando il materiale dell'attrezzatura, cambia molto poco il rischio di rimanere "arrostiti". :eek:

Daniele
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12429
Iscritto il: martedì 22 aprile 2008, 14:39
Località: Copertino
Contatta:
Stato: Non connesso

Re: serra nel torbido

Messaggio da Daniele » giovedì 7 settembre 2017, 13:39

Siniscam ha scritto:
Daniele ha scritto:Suggerirei solo di evitare di stare in acqua mentre c'è il temporale.
Il carbonio delle pinne e di un eventuale fucile in carbonio, come anche l'asta del fucile potrebbero attirare i fulmini !! :doh:
Su questo non sono totalmente d'accordo nel senso che, indipendentemente dalla propria dotazione in carbonio, plastica, legno o metallo, siamo immersi in acqua salata che è alquanto conduttiva.
A mio avviso, cambiando il materiale dell'attrezzatura, cambia molto poco il rischio di rimanere "arrostiti". :eek:
Il fulmine cerca sempre la via più corta. Se la via più corta per scaricarsi in mare sono le nostre pinne in carbonio che fuoriescono mentre facciamo la capriola, allora tali pinne faranno da parafulmine nel raggio di vari km di mare il cui livello é giocoforza più basso dell'estremitá delle pinne.

Se invece le pinne sono in plastica, non faranno da conduttore.

Inviato dal mio Samsung Galaxy S7
Ultima modifica di Daniele il giovedì 7 settembre 2017, 13:40, modificato 1 volta in totale.
http://digilander.libero.it/pesca_sub
Immagine

CLUB OF BLUEFISHES' KILLERS

NON DISCUTERE MAI CON UN IDIOTA !
TI PORTA AL SUO LIVELLO E TI BATTE CON L'ESPERIENZA !!!


Immagine

Avatar utente
Siniscam
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 6658
Iscritto il: domenica 17 gennaio 2010, 21:54
Località: San Donato Milanese (MI) ma vivo nel posto sbagliato :-)
Stato: Non connesso

Re: serra nel torbido

Messaggio da Siniscam » giovedì 7 settembre 2017, 18:39

Daniele ha scritto:Se invece le pinne sono in plastica, non faranno da conduttore.
E' proprio su questo che non sono d'accordo!
Anche se fai la capovolta con le pinne di plastica, queste sono belle bagnate di acqua salata e quindi conduttiva; la differenza con pale in carbonio, dal punto di vista elettrico, è veramente minima sopratutto per i milioni o miliardi di Volt di carica elettrostatica di un fulmine.
Insomma, bisogna essere preoccupati anche con la pale in plastica ed è meglio andare a cercarsi un riparo alla svelta.

Daniele
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 12429
Iscritto il: martedì 22 aprile 2008, 14:39
Località: Copertino
Contatta:
Stato: Non connesso

Re: serra nel torbido

Messaggio da Daniele » giovedì 7 settembre 2017, 18:42

Siniscam ha scritto:
Daniele ha scritto:Se invece le pinne sono in plastica, non faranno da conduttore.
E' proprio su questo che non sono d'accordo!
Anche se fai la capovolta con le pinne di plastica, queste sono belle bagnate di acqua salata e quindi conduttiva; la differenza con pale in carbonio, dal punto di vista elettrico, è veramente minima sopratutto per i milioni o miliardi di Volt di carica elettrostatica di un fulmine.
Insomma, bisogna essere preoccupati anche con la pale in plastica ed è meglio andare a cercarsi un riparo alla svelta.
Ok.
Meglio uscire dall'acqua, certo.
Però, secondo me il carbonio é più pericoloso della plastica.

Inviato dal mio Samsung Galaxy S7
http://digilander.libero.it/pesca_sub
Immagine

CLUB OF BLUEFISHES' KILLERS

NON DISCUTERE MAI CON UN IDIOTA !
TI PORTA AL SUO LIVELLO E TI BATTE CON L'ESPERIENZA !!!


Immagine

Avatar utente
mitraglia
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 3195
Iscritto il: lunedì 27 aprile 2009, 18:07
Località: Arezzo
Stato: Non connesso

Re: serra nel torbido

Messaggio da mitraglia » venerdì 8 settembre 2017, 6:25

Complimenti bel serra!
Immagine

ARCHIMEDE PITAGORICO DEL FORUM ANNO 2012-13

Immagine

Avatar utente
LUIGIB62
Junior member
Junior member
Messaggi: 53
Iscritto il: lunedì 7 settembre 2015, 12:13
Località: mola di bari
Stato: Non connesso

Re: serra nel torbido

Messaggio da LUIGIB62 » sabato 9 settembre 2017, 16:14

Daniele ha scritto:
Siniscam ha scritto:
Daniele ha scritto:Se invece le pinne sono in plastica, non faranno da conduttore.
E' proprio su questo che non sono d'accordo!
Anche se fai la capovolta con le pinne di plastica, queste sono belle bagnate di acqua salata e quindi conduttiva; la differenza con pale in carbonio, dal punto di vista elettrico, è veramente minima sopratutto per i milioni o miliardi di Volt di carica elettrostatica di un fulmine.
Insomma, bisogna essere preoccupati anche con la pale in plastica ed è meglio andare a cercarsi un riparo alla svelta.
Ok.
Meglio uscire dall'acqua, certo.
Però, secondo me il carbonio é più pericoloso della plastica.

Inviato dal mio Samsung Galaxy S7
Grazie per i complimenti ed i consigli,il fatto è che con certe condizioni il pesce gira :mmm:
Immagine

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: angelomio, Google [Bot] e 140 ospiti